24 settembre 2021

SPORTY MEETING 2021 ON FREEWAY MAGAZINE


Mi era giunta notizia che la mitica rivista francese FREEWAY MAGAZINE avrebbe dato spazio allo Sporty Meeting 2021: il fatto che abbiano inserito il servizio in uno speciale dedicato allo small block e che ci abbiano citati in copertina (in basso alla tua destra) invece è stata una gran bella sorpresa. 

E' la quarta volta che il nostro evento sconfina oltre le Alpi e ne siamo davvero felici. Ora non ci resta che cercare una copia (GianMarco sei avvisato): le foto sono ovviamente quelle di Marco Frino di Lowride. 


23 settembre 2021

YELLOW IS THE NEW BLACK





Forcella a steli rovesciati, impianto frenante potenziato, codino, scarico V&H tra i più belli di sempre, cerchi a raggi e una grafica iconica: cosa chiedere di più ad una moto. 

Il proprietario ANDREA ha una lunga storia di passione a due e quattro ruote e questa sporty, in una veste completamente diversa, è stata protagonista di articoli su riviste come il mitico Freeway. La scelta recente di optare per il giallo è azzeccatissima: verniciatura stesa da Kustom Family Milano, nonostante il proprietario sia marchigiano. 

E proprio durante la nostra recente visita al dealer di Jesi, Andrea è passato a trovarci. Un vero privilegio.


22 settembre 2021

DUECILINDRI CREW AT SLNIGHT21









Non possiamo vantare i diritti sullo scatto foto banner anche se è uno dei tratti caratteristici di Sporty Meeting, ma di certo ci sentiamo ispiratori di questa iniziativa dei "Lombardi": a dirla tutta anche noi ci siamo rifatti alla DGR e ai nostro cugini nipponici. Una strana sensazione ma niente di male alla fine.

Domenica 12 settembre ci siamo messi in posa alla SLNight21. Dall'alto in basso: Gaetano, Carlo, il sottoscritto, Ronnie, Riccardo, new entry della Crew di Duecilindri, Alessandro (con prole al seguito) ma anche Giorgio, che ringrazio per i suoi puntuali commenti e il mitico Gigi (sempre presente al meeting) . Se Gaetano e Carlo sono due risorse incredibili per tutte le iniziative firmate da questo blog (Motor Bike Expo, Meeting e Run) anche AlessandroRonnie hanno saputo negli anni dare il loro prezioso contributo alla causa. Riccardo invece ha indossato per la prima volta la maglietta orange al meeting scorso: visto che è un "cambiatore" seriale di moto, ci auguriamo che il suo splendido roadster possa rimanere a lungo con lui. 

E poi ve lo dico sinceramente: il roadster, seppur non abbia spaccato come vendite, secondo me è un modello strepitoso e azzeccato. Ai proprietari dico di tenerselo ben stretto.

21 settembre 2021

PEANUT IN LOVE !!!




E' sempre più difficile trovare dei peanut per la mia "collezione" che abbiano i tre requisiti (per me) fondamentali. Devono essere otto litri originali, devono essere in buone condizioni (usati ma senza bozze o segni evidenti) e devono avere un prezzo ragionevole

Erano mesi che non riuscivo a trovarne uno che rispondesse a queste condizioni. Direi che l'attesa ha portato i suoi frutti: il caso vuole che mi sia imbattuto in questo serbatoio stupendo. 

Una delle mie grafiche preferite. La collezione si allarga!!!!! 

20 settembre 2021

DRAG SPECIALTIES AWARD C/O SPORTY MEETING 2021





Ultimo dei premi speciali e poi iniziamo a parlare di contest ufficiale. Anche PARTS EUROPE, da un'idea di STEFANO ERBA al centro nell'ultima foto, ha voluto un award ad hoc. 

Vince il premio DRAG SPECIALTIES, lo sporty in salsa club di LUCA GIUNTOLI, moto alla quale abbiamo dedicato un post tempo fa (LEGGI QUI). Sul palco, Stefano e Daniela Ripamonti consegnano al vincitore un paio di sospensioni posteriori LEGEND AIR: davvero un bellissimo premio. 

Foto di Alessandra Mori 💥

17 settembre 2021

NELLA PUNTATA #5 ANCHE LORY666



Tra i protagonisti della Puntata #5 di Duecilindri Magazine, on line soon, anche LORENZO LORY666 GIOACCHINI, che ci racconta della sua ultima fatica letteraria dal titolo Cuore e Pistoni. Lorenzo oltre ad essere il presidente tricolore del gruppo MC fondato da Ralph "Sonny" Barger è anche un bravissimo scrittore. Clicca il video per vedere il promo.

 

16 settembre 2021

DUECILINDRI MAGAZINE C/O HARLEY-DAVIDSON ROUTE 76









Chi di voi segue il profilo instagram di Duecilindri avrà visto le numerose storie dedicate: sabato scorso siamo stati presso la concessionaria Harley-Davidson Route 76 per la realizzazione di un servizio al dealer e per la prova della Panamerica, materiale che vedrete presto su Duecilindri Magazine.

Nelle foto: → Il dealer Luca Fava, che ha presenziato allo Sporty Meeting 2021 posa con il suo gilet e indica la patch del nostro evento. → Con noi, per le riprese in fuoristrada anche un pilota d'eccezione: Danilo Seclì→ Tra le tante moto presenti nella concessionaria marchigiana anche quella realizzata per la Battle Of The Kings su base Roadster 1200. In passato le avevamo dedicato anche un post: LEGGI QUI

→ Infine, la troupe del programma, condotta da Davide Trotta durante le riprese. 

Se non l'avete ancora fatto seguite Duecilindri anche sui social e iscrivetevi al canale del nostro format (CLICCA QUI) : resterete sempre aggiornati.


15 settembre 2021

DUECILINDRI CREW C/O SLNIGHT21



Domenica scorsa si è svolto a Saronno (Va) l'evento organizzato dagli amici degli Sportsteristi Lombardi: tantissime moto, tantissima gente e tantissima passione. Sui profili social del gruppo potrete trovare un sacco di foto, in attesa di quelle ufficiali. Noi c'eravamo: da sinistra, oltre al sottoscritto Carlo, Ronnie, Gaetano e Riccardo. Durante la giornata molti altri elementi della Duecilindri Crew hanno presenziato alla SLNight21: gli impegni dei singoli non ci hanno permesso di andare in loco tutti insieme. 

Foto di Corrado Chiaretta 👥

14 settembre 2021

SPORTSTER AROUND MOSCOW













Abbiamo conosciuto di persona la bravissima fotografa russa POLINA KRASNOVA ed è stata tra i protagonisti dello speciale MBE2021 di Duecilindri Magazine. Queste sono solo alcuni scatti a tema sportster: un gruppo di small block enthusiast in giro per Mosca. Folta la rappresentanza delle ragazze: questo ci piace molto. Chissà che un giorno non riusciremo ad avere Polina anche allo Sporty Meeting: mai dire mai.


13 settembre 2021

AREA57 FEAT GIORGIO BATTISTI XR1200







Foto di DANIELE GRASSI

E’ IL PILOTA DI PUNTA DELLA DUECILINDRI SQUADRA CORSE: SEMPRE SUL PODIO ALLA DOMENICA SPORTYVA, GARA DI ACCELERAZIONE DI THE REUNION, GIORGIO BATTISTI BRUCIA L’ASFALTO E SI INFIAMMA SULLO STERRATO.

Avvocato di professione, sommelier per diletto e motociclista per vocazione. Un’adolescenza trascorsa tra i colli piacentini in sella ad enduro dell’epoca lo hanno formato come biker e, per sua stessa affermazione, anche come uomo. Trasferitosi a Milano per lavoro si imbatte nelle vetrine di Numero Uno Milano dove acquista una 883 standard in tonalità white pearl. Con la compagna Simona percorre in lungo e in largo lo stivale, Grecia e Turchia conducendo lo small block in luoghi impensabili anche per una enduro specialista. Con la presentazione, nel 2008, di XR1200 la svolta: finalmente un modello con cavalli e ciclistica adeguate, dal carattere sportivo ma inconfondibilmente Harley-Davidson. Ci conosciamo poco dopo: io avevo appena montato le sospensioni posteriori Ohlins alla mia 883R e lui, che da tempo seguiva il blog, mi contatta per alcune informazioni in merito. Negli anni Giorgio ha personalizzato il suo mezzo tenendo sempre a mente alcuni sani principi: il modello non deve essere snaturato ma esaltato nelle sue peculiarità e deve rispecchiare il suo owner. Ecco spiegato il manubrio alto con traversino, le gomme semi-tassellate Pirelli MT60 o il “becco” in puro stile motard frutto di una intuizione di Francesco Mattioli dell’officina Crazyoils, l’autore di tutte le modifiche apportate a questa moto. In linea con lo stile anche lo scarico artigianale due in uno che oltre a conferire un sound cupo ed aggressivo, alleggerisce la vista laterale della moto. Dischi freno Braking, kit forcella Misano di Andreani Group e i già citati ammortizzatori con tripla regolazione dell’azienda svedese supportano a dovere la ciclistica. Anche la colorazione, originariamente nera, lascia il posto ad un elegante bianco con filetti e scacchiera: la decal però non si tocca, rispecchia in pieno l’animo racing del proprietario. Giorgio ha trasmesso la passione per le due ruote anche al figlio Filippo, giovane promessa del BMX style e speriamo anche futuro Sporty enthusiast.