22 marzo 2019

SPORTY TROFEO & KIT GARA FEAT DAMCAP






L’avete ammirata di recente al nostro spazio in quel del MBE 2019. Ideata da DAMIANO CAPUTO e realizzata in collaborazione con Mirko Perugini per l'assemblaggio, BS EXHAUST per l'impianto di scarico e GIOMAR per le tanti parti in carbonio, questa è quella che si può definire una sporty riuscita.

Nata come tributo al trofeo Short_Track di fine anni novanta indetto da Carlo Talamo non è escluso di vederla girare presto su un ovale in terra battuta (spero di potervi svelare una bella news nei prossimi giorni). Unitamente alla moto, in produzione un KIT GARA composto dalla carrozza completa (cover tank, codino e tabelle) e dal bellissimo scarico: quando, a breve, tratteremo il tema Sporty Meeting 2019 approfondiremo l’argomento.

Sul prossimo numero di Low Ride troverete un ampio articolo dedicato proprio a questa sporty: complimenti a DamCAP.






20 marzo 2019

TEST DRIVE CRUISETEC TYRES METZELER





Per la seconda volta ho l'onore di poter partecipare al Test Drive indetto da METZELER: a questo giro è la nuova gomma Cruisetec l'oggetto della prova. 

Proprio mentre stato leggendo codesto post il vostro blogger si trova in Sicilia in compagnia di alcuni rappresentanti della carta stampata: Low Ride, Bikers Life, Motociclismo. Sul profilo ISTAGRAM di Duecilindri, troverete video e immagini, rigorosamente in diretta dell'esperienza test. FOLLOW BLOG ON IG.

Grazie a Daniele Maletti, Lorenzo Rinaldi e Francesco Pietrangeli. Post ad hoc coming soon. 





19 marzo 2019

XR1200_MOTARD FEAT GIORGIO DUECILINDRI CREW







Correva l'anno 2011 e galeotti furono gli Ohlins

Proprio a causa delle molle svedesi (che avevo montato qualche tempo prima sulla mia R) conobbi GIORGIO BATTISTI, lettore del blog e proprietario di un esemplare di XR1200. Già a quei tempi il nostro aveva le idee chiare: cucirsi addosso il suo SPORTY ma senza stravolgerlo. Dopo una lunga deriva racer, da qualche anno il nostro ha decisamente virato con successo verso il Motard Look: manubrio con traversino, paramani Acerbis, scarico hand_made e proprio di recente gomme Pirelli MT60 (come quella della Bettina per intenderci, ma con misure diverse). Un moto che mi piace davvero moltissimo e che trovo di una eleganza unica.

Ovviamente non posso non citare CrazyOils, che su questa moto ha fatto tantissimi lavori di pregio: dalla mascherina frontale, al finto parafango anteriore ricavato da una palpebra, passando per la colorazione, il montaggio degli Ohlins e dell'ammortizzatore di sterzo. Ma sono tante, in vero, le modifiche effettuate su questa sporty.

Giorgio, oltre che essere una colonna della Duecilindri Crew, si è distinto anche all'ultima edizione della Sprint Race alla The Reunion, salendo sul podio: il suo passato agonistico nelle corse di motocross si vede tutto.