01 febbraio 2023

DUECILINDRI C/O MOTOR BIKE EXPO 2023








Iniziamo a parlare di Motor Bike Expo 2023 partendo proprio dal nostro stand, posizionato al padiglione uno (per me sempre il migliore, strategicamente parlando). Oltre all'ormai classico Peanut Wall, la nuova grafica di Sporty Meeting ideata da Jurij Re Cecconi, tutte le locandine delle precedenti edizioni, tre esemplari small block uno più bello dell'altro e un maxi schermo con estratti dei servizi apparsi su Duecilindri Magazine. E poi le parti in carbonio, gli anelli di Max Gasparetto, qualche maglietta "Tendencies". 

Insomma uno stand che non è passato inosservato e letteralmente preso d'assalto da appassionati e curiosi. Non posso non ringraziare Gaetano Pavesi per la logistica e tutti i ragazzi della crew che hanno dato il loro contributo. Non sappiamo se ci sarà una prossima volta a Verona, ma di certo questa è stata un'edizione pazzesca. Un grazie anche a Enrico Finetto per questi scatti.

Due premi speciali firmati Duecilindri: il Magazine Award Mbe e Sporty Award, all'interno del bike show della rivista LowRide. Questo e moltissimo altro presto su queste frequenze.

31 gennaio 2023

LE MOTO PIU' PAZZE DI MBE23


In questi giorni il web è letteralmente sommerso di contenuti a tema MBE23, alcuni bellissimi altri di qualità discutibile. Come sempre "gli altri" pubblicano tutto e subito, mentre il sottoscritto preferisce aspettare che il grado di attenzione si alzi. Ne vedrete delle belle. Intanto vi propongo questo video di Moto.it con le moto, a loro dire, più pazze della manifestazione. Tra le protagoniste anche la RC1200 di Giuseppe Rania, oggetto della prova di Duecilindri Magazine ed esposta al nostro stand di Verona. Ne siamo molto felici per il suo owner e ideatore.

Una scelta, la nostra di portarla a Verona, davvero azzeccata: questa Adventure Sportster ha destato tantissima curiosità. Missione compiuta_!_!_!

30 gennaio 2023

SPORTY MEETING 2023 OFFICIAL LOGO


Si è conclusa la 15th edizione di Motor Bike Expo: un'edizione che sarà difficile dimenticare per tantissime ragioni. Un successo di critica e pubblico: tutti d'accordo su questo. Grazie a tutti coloro che sono passati a trovarci e alle tante dimostrazioni di affetto e stima. Moltissime le cose da dire, le foto da pubblicare. State sintonizzati. Partiamo dall'inizio. 

Svelato in anteprima proprio a Verona, il logo della settima edizione di Sporty Meeting. I riferimenti son evidenti: per il 2023 abbiamo pescato dal 1983: chiara la matrice XR1000. Realizzato Jurij Re Cecconi, è una delle grafiche più belle e iconiche che abbiamo mai fatto. Già mi immagino la patch e la maglietta. 

Da oggi si pensa ai partner e alla locandina ufficiale: se sei un'azienda e vuoi essere uno dei nostri supporter scrivi a info@duecilindri.com

Nel ruolo di Main Partner già confermati H-D Italia, Parts Europe, Andreani Group, Metzeler e Motor Bike Expo.

Intanto segnatevi la data: sabato 17 giugno 2023 a Grazzano Visconti (Pc).

26 gennaio 2023

PAD.1 STAND 12R PASSATE A TROVARCI _!_!_!


Mentre leggi queste righe, noi siamo al Motor Bike Expo per promuovere SPORTY MEETING 2023 e DUECILINDRI MAGAZINE. Nel nostro spazio anche belle moto, tanti peanut e la Crew al gran completo

Nel mentre una notizia superfresh. Duecilindri oltre al premio speciale Sportster all'interno del Bike Show di LowRide, è stato selezionato per assegnare uno dei Magazine Award di MBE, al fianco di testate del calibro di Moto.it, BikersLife, LowRide, Motoblog. Anche in questo caso dovremo individuare la nostra Best of con premiazione sabato 28 gennaio alle 13.00 sul Main Stage. Un grande orgoglio, ne siamo felici.

Ti invitiamo a tener d'occhio il profilo Instagram e Facebook per post, storie e contenuti in diretta da Verona. Ci rivediamo tra qualche giorno con il resoconto completo. 


Se venite al MBE, passate a trovarci al PAD.1 STAND 12R.

25 gennaio 2023

LA PRIMA CUSTOM UFFICIALE IN ITALIA A MBE2023



Manca sempre meno al Motor Bike Expo, passate a trovarci al Pad.1 Stand 12R. Quasi impossibile non notarci: Crew in massa, peanut wall, stampa gigante del logo di Sporty Meeting 2023, troupe al completo e maxi schermo dedicato a Duecilindri Magazine e tre Sportster una più bella dell'altra. Tra queste anche la prima custom Italiana, realizzata da Carlo Talamo e resa famosa da uno storico scatto con Jovanotti. Sarà esposta al nostro stand grazie ad Andrea Rivolta

In foto le bozze dei volantini (refusi ed errori di battitura sono stati ovviamente corretti) che troverete a corredo della moto a Verona.

Rivolta Motociclette è stato protagonista su DCM: guarda il servizio LINK HERE

24 gennaio 2023

WHAT ABOUT NIGHTSTER SPECIAL & STANDARD







Eccoli a confronto, il nuovo Nightster Special e la versione standard rivista nella grafica e in alcuni dettagli. Cosa dire? Quando nei giorni scorsi mi era giunta all'orecchio la notizia che sarebbe arrivata una new version del 975T sono stato contento per due ragioni. La prima è il posizionamento del modello nella gamma (o almeno quello che sarebbe dovuto essere), il secondo per l'opportunità di vedere finalmente una motoretta con gli attributi. Speravo in un ribaltone. Ho immaginato potesse essere in tutto e per tutto un nuovo modello motorizzato Revolution Max. 

Invece Nightster Special poco aggiunge nella sostanza rispetto alla precedente versione. Un mezzo costoso, che ha nella concorrenza delle valide alternative. Qualcuno ha scritto che Nightster non è carne e non è pesce. Vi assicuro, avendola provata, che questa è una moto incredibile dal punto di vista tecnico. Purtroppo però perde per strada i difetti che ci hanno fatto innamorare delle Harley-Davidson e che abbiamo sempre considerato pregi. Forse avrei preferito un mezzo di rottura, moderno al 100% che non potesse avanzare paragoni con il suo passato recente. Un esempio? Guardate questa moto, la ricorderete in un mio precedente post. 


Scusate se insisto con questo rendering, ma davvero lo trovo azzeccatissimo e al passo coi tempi. Insomma, il Nightster non è una moto per enthusiast di lungo corso, speriamo possa essere appetibile per incuriosire nuovi adepti. 

Sul prezzo, sui rincari di tutta la gamma, stendo un velo pietoso anche se un adeguamento (visto l'aumento del costo della vita in questi ultimi mesi) era prevedibile. Ultima domanda: ma non dovevamo riportare i giovani in sella? Non è questa la strada giusta, mi spiace.  

23 gennaio 2023

LIMITED EDITION FOR MBE2023



Saranno disponibili solo al nostro stand di Motor Bike Expo e saranno solo venti i pezzi. Dieci felpe e altrettante magliette, taglia M e L. Una limited edition Hardcore Punk version Duecilindri: da adolescente ero un grande fan del gruppo di Mike Muir e ho sempre apprezzato l'estetica Chycos che li rendeva diversi, almeno ille tempore, da tutti gli altri. Ho visto i Suicidal Tendencies dal vivo in più di un'occasione. 

Come tutte le cose che facciamo, siamo mossi dalla passione e non dal profitto. Ecco spiegata la tiratura irrisoria e il prezzo praticamente di costo. No pre-order, no "mettimela da parte". Chi prima arriva, prende.

Se le piazziamo tutte, ho già in mente una seconda limited edition Trash Metal version: vi aspettiamo al PAD.1 STAND 12R.

20 gennaio 2023

SPORTY MEETING 2023 OFFICAL LOGO

E' ormai una tradizione, quella di svelare a Motor Bike Expo, il logo della nuova edizione di SPORTY MEETING. Sarà ancora una volta realizzato da Jurij Re Cecconi e, a questo giro, abbiamo pescato una grafica che a dire iconica è dire poco. Grafica che ha anche molti punti di contatto con l'anno 2023. L'appuntamento è per venerdì in fiera e sulla rete.

In foto i loghi delle precedenti edizioni: ridendo e scherzando siamo già a quota sette. Mica male per un evento fatto da semplici appassionati. Vi aspettiamo al MBE, PAD.1 STAND 12R.

 

19 gennaio 2023

NEW NIGHTSTER SPECIAL > GAMMA 2023 HARLEY-DAVIDSON











Ieri la Motor Co. ha presentato la gamma 2023. Tra novità, conferme e qualche addio segnalo il nuovo NIGHTSTER SPECIAL, che affianca 1250S e la versione standard, il ritorno del Breakout e una veste 120° anniversario per gran parte della flotta Touring. Non posso non evidenziare un sensibile aumento generale dei prezzi, con punta massima per il Cvo Top Level di 61 mila euro. Si avete letto bene. Ma partiamo proprio dal nuovo Nightster S: di seguito le sue peculiarità, direttamente dal comunicato ufficiale. Nei prossimi giorni ne parleremo meglio a quattro occhi, con un post tutto dedicato.

Questo nuovo modello di media cilindrata amplifica l'esperienza di guida con una serie di aggiornamenti di stile, praticità e tecnologia. Le prestazioni esaltanti sono garantite dal motore bicilindrico a V raffreddato a liquido Revolution Max 975T, messo a punto per erogare una coppia straordinaria ai bassi regimi. Per ridurre al minimo il peso complessivo della moto, il motore è integrato nel veicolo come elemento centrale del telaio. 

Le caratteristiche principali del modello Nightster Special includono: 

• Il sellino e le pedane passeggero che consentono di condividere l’avventura in due. 
Cerchi in alluminio fuso con sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPMS). • Il manubrio e il supporto da 5 pollici spostano i comandi manuali di 2 pollici verso l'alto e di 1 pollice indietro per un miglior controllo della moto. 
• Lo schermo TFT rotondo da 4 pollici visualizza tutte le funzioni di strumentazione e infotainment gestibili tramite i tasti della strumentazione. Il display supporta l'infotainment generato dal dispositivo mobile del pilota dotato di Bluetooth. La maggior parte delle funzioni di infotainment richiedono un auricolare e altoparlanti Bluetooth da indossare nel casco. Utilizzando i comandi vocali attraverso l'auricolare, il pilota può ricevere o effettuare chiamate attraverso il proprio smartphone. Il navigatore è fornito dall'App Harley-Davidson per iOS o Android scaricata sullo smartphone. Quando la navigazione è abilitata, il pilota può selezionare una mappa in movimento o una mappa turn-by-turn visualizzata sullo schermo, assistito da istruzioni audio attraverso l'auricolare. 
• I componenti frenanti Brembo di qualità premium offrono una sensazione di frenata e prestazioni eccezionali per una maggiore sicurezza. Il freno anteriore è singolo con pinza a quattro pistoncini ad attacco assiale e rotore da 320 mm. Il freno posteriore singolo è dotato di pinza flottante a singolo pistoncino e rotore da 260 mm. 
• Un serbatoio da 12 litri situato sotto la sella sposta il peso del carburante in basso nel telaio, abbassando il baricentro e migliorando così la maneggevolezza e facilitando la manovra di sollevamento dal cavalletto laterale. Il rifornimento di carburante si effettua sollevando la sella. 
• Modalità di guida selezionabili: Strada, Sport, Rain o possibilità di creare due modalità personalizzate
• Miglioramenti alla sicurezza del pilota da parte di Harley-Davidson: sistema frenante antibloccaggio (ABS), sistema di controllo della trazione e sistema di controllo dello slittamento della coppia
• Illuminazione interamente a LED. 
Cruise control e porta di ricarica USB di serie.

Modelli 120° anniversario 
Il modello CVO Road Glide Limited Anniversary, in edizione limitata ed esclusiva, celebra 120 anni di tradizione con una delle verniciature più complesse mai offerte da Harley-Davidson. Il medaglione del serbatoio placcato in oro presenta una rappresentazione Art Deco dell'aquila, un elemento iconico del design Harley-Davidson. Ulteriori dettagli includono i lussuosi rivestimenti delle selle in Alcantara con cuciture a contrasto in oro e rosso, gli inserti del gruppo propulsore in tonalità oro e le scatole dei bilancieri e i collari delle aste di colore rosso vivo. Saranno solo 1.500 gli esemplari prodotti nel mondo, ciascuno serializzato con un’incisione al laser sulla console del serbatoio. La verniciatura speciale per il 120° Anniversario, con differente schema, sarà offerta su altri sei modelli Harley-Davidson a produzione limitata, con combinazioni di colori e design ispirati alle prime motociclette Harley-Davidson. Ognuno di essi è caratterizzato da una classica verniciatura con base Heirloom Red. 

Questo design celebrativo sarà offerto sui seguenti modelli numerati: 
• Ultra Limited Anniversary (produzione limitata a 1.300 esemplari nel mondo) 
• Tri Glide Ultra Anniversary (1.100 esemplari) 
• Street Glide Special Anniversary (1.600 esemplari) 
• Road Glide Special Anniversary (1.600 esemplari) 
• Fat Boy 114 Anniversary (3.000 esemplari) 
• Heritage Classic 114 Anniversary (1.700 esemplari).

18 gennaio 2023

SPORTSTER CHOPPER > NO RIGID FRAME







Un chopper semplice, di grande gusto, elegantissimo. Per una volta niente tagli al telaio, niente code rigide, niente trapianti di frame. Grafica stupenda, scarico stupendo, sella e manubrio stupendi. Lo sporty può diventare davvero qualsiasi tipologia di moto, sempre con grande equilibrio. L'abbiamo detto mille volte: non esiste al mondo una moto che può vestire i panni Dirt Track, Scrambler, Bobber, Chopper con così tanta credibilità. 

Ma torniamo a questo mezzo. Niente eccessi, nessuna stranezza ma tanto equilibrio. Pare chiaro che ogni dettaglio sia stato pensato e ponderato con grande misura. Le gomme a fascia bianca, le pinze freno, i comandi al manubrio, le cover delle teste. E poi c'è lui, il tanto fuori moda cromo: sono certo che le cromature torneranno prestissimo in auge. 

Troviamole un difetto: personalmente non amo le barre rigide e le trovo quasi un nonsense. Mille volte meglio due ammortizzatori dressed e ovviamente cromati. Ma è solo il mio modesto parere.

A voi i giudizi del caso. 

17 gennaio 2023

SPORTY AWARD 2023 > PREMIO DUECILINDRI A MBE23


Anche quest'anno andrà in scena il premio speciale firmato Duecilindri al Bike Show di Lowride in quel di Verona. Tra tutte le Sportster iscritte al contest della rivista a Motor Bike Expo, decreteremo la nostra preferita. Il vincitore verrà svelato durante le premiazioni ufficiali della domenica pomeriggio. 

Come sempre la nostra sarà una scelta di cuore e pancia: che vinca il migliore. 



16 gennaio 2023

AREA57 > LOWRIDE > DAVIDE SILVESTRI












E' stato uno dei protagonisti della Puntata #11 di Duecilindri Magazine; durante le registrazioni del servizio era presente per Lowride anche il fotografo e amico Daniele Grassi: suoi questi scatti. 

Parlo di Davide Silvestri, attore di lunga esperienza, concorrente del Grande Fratello Vip e Isola dei Famosi ma anche un harleysta. Scopro questo dettaglio casualmente sui social e gli scrivo per proporgli una sua partecipazione al programma. In vero, con oltre 100 mila follower, non pensavo mi avrebbe risposto e invece.

A Davide è dedicato Area57 extended version sul numero di gennaio di Lowride: nello scritto racconto tutta la storia, il nostro scambio di messaggi ma anche la sua passione per la birra e per le Harley-Davidson. L'articolo è una sorta di Behind The Scenes durante le registrazioni del magazine e compaiono anche Davide Trotta e Marco Sestan di DCM.

Il casco di Davide è un bellissimo Jet di 70'S da anni ormai partner di Sporty Meeting.

Se vi interessa, non vi resta che correre in edicola.