28 settembre 2018

VANCE & HINES SS2R EXHAUST CERCASI





Gli strani casi della vita: alcuni anni fa compro ad un mercatino uno scarico completo VANCE AND HINES modello SS2R per sporty pre-2003. Il prezzo molto vantaggioso mi invita ad assecondare il mio impulso di accumulatore seriale: sulla mia R non monta e sulla XLH in versione stock stonerebbe. 

Poco importa: viene riposto vicino al codone Storz, alle tante selle, ai serbatoio e manubri accatastati ordinatamente i garage. Uno scarico che ho sempre amato molto e che ho ammirato per anni sulla Short Track Trofeo di Carlo Talamo in quel di Numero Uno; per le pre-2003 l'unica valida alternativa al Supertrapp two into one dal mio punto di vista. Passano gli anni e arriviamo ai giorni nostri. Proprio prima dell'estate il suddetto exhaust viene inserito in una trattativa per portare a casa un'altro accessorio unico e mitico (post coming soon). 

Fino a qui tutto normale ma non passa neanche qualche giorno e un caro amico mi contatta chiedendomi aiuto per trovare proprio questo scarico (collettori e finale). L'unica cosa che posso fare è chiedere a voi lettori.

CERCASI SS2R: se qualcuno lo vende è pregato di scrivere a duecilindriblog@gmail.com


Nel mentre, tre belle sporty .....



27 settembre 2018

Sportster by Harley-Davidson of Bangkok








Visto che abbiamo fatto così tanta strada, rimaniamo ancora un pò in Thailandia con un'altra bellissima preparazione, questa volta su base IRON883. Realizzata dalla concessionaria HARLEY DAVIDSON OF BANGKOK per l'ultima edizione della Battle of Kings, questa modified ha dalla sua alcune soluzioni davvero interessanti. 

Penso al codino modificato (di boattail memoria) con il fanale integrato, alle pedane arretrate e al bellissimo impianto di scarico in puro siamese style. La conversione a catena, la gomma slick e la posizione di guida (pedane e semi manubri) mostrano chiaramente le velleità sportive di questa moto. Anche la particolarissima colorazione e i fregi personalizzati li trovo in linea con il progetto. Osservate il video per godervela in pieno: i miei complimenti al dealer asiatico!




26 settembre 2018

RICHCO HARLEY DAVIDSON SPORTSTER 84 ROCKET







Avete visto su questo blog centinaia di preparazioni su base sporty: alcune le avete criticate, molte vi sono piaciute mentre altre le avete osannate. Capita, una tantum, che una modified metta tutti d'accordo: vuoi per la coerenza delle scelte, vuoi per lo stile. Penso di non sbagliare se includo, in questa categoria, proprio la sporty ritratta nelle foto, realizzata dal dealer asiatico HARLEY DAVIDSON RICHCO per l'ultima edizione della T.B.O.T.K.

Direttamente dalla Thailandia, la 84 ROCKET, una drag racer al Nos pronta per gareggiare sul quarto di miglio. Accessori come il cupolino, il puntale e il codone unitamente ai semi manubri, allo scarico hand made e al forcellone allungato e rinforzato rendono questa sporty, ai mie occhi, una vera e propria SPECIAL. La colorazione, forse non proprio originalissima, è comunque in linea con il progetto. Non sono invece in grado di dirvi se la presenza della bombola di NOS sia solo un fattore estetico o abbia una qualche utilità.

In ogni caso, complimenti da parte mia al TEAM RICHCO!

25 settembre 2018

1200 SPORT WHITE OPTION




Torniamo a trattare il tema quattro candele, nello specifico nella sua versione white, rigorosamente total stock (scarico a parte in un caso) tra quelle presenti al meeting 2018

Nella prima foto è ritratto MASSIMO, parente acquisito del vostro blogger che, dopo lunghe ricerche, ha finalmente trovato la sporty che cercava. Sul fatto che si sarebbe orientato su uno small block non avevo dubbi, o almeno lo speravo vivamente visto che in famiglia è la moto che tira di più. Massimo da qualche mese è un felice proprietario di un 1200 Sport centenario. Come da tradizione, in queste settimane, la scimmia lo ha già assalito: gomme, tagliando, manubrio, filtro sono solo le prime migliorie apportate alla sua bella sporty. 

Nella seconda foto LIVIO, un vero cultore del quattro candele: vi dico solamente che per un periodo della sua vita ne ha posseduti ben quattro esemplari contemporaneamente. Se non è questa passione!!!!

Nell'ultima immagine invece una sporty che avevo intercettato fuori da una nota concessionaria milanese e sulla quale avevo lasciato un flyers del meeting: l'avrete notata sicuramente anche voi tra quelle esposte nella zona CIRCLE del nostro evento.

In sintesi: il bianco ha sempre il suo perchè. Elegante e sportivo allo stesso tempo.







Tramp Cycles Products








Quando un officina non è una semplice officina. TRAMP CYCLES, oltre a sfornare mezzi pazzeschi in particolare su base sporty, produce parti originali, fatte in casa e dalle prestazioni assicurate. Gli scarichi made in Trump li conosciamo tutti, ma da oggi c'è di più. Mi riferisco alle sospensioni posteriori con serbatoio separato, costruite su specifiche del customizer nipponico, frutto di ricerche e test su strada. Se solo fosse più semplice importarli anche qui da noi, sono certo che i suoi accessori andrebbero a ruba. L'exhaust nelle sue varie tipologie, ad esempio, è davvero spettacolare.

La mia stima cresce ancor più: Trump for president, subito!



24 settembre 2018

Momento XL1200 Sport











Completamente stock o parzialmente modificato il QUATTRO CANDELE, meglio conosciuto come 1200 Sport, ha sempre fascino da vendere. Inoltre, chi di voi ha presenziato all'ultima edizione dello Sporty Meeting avrà sicuramente notato una selezione di questo amatissimo modello nella CIRCLE ZONE

Bianco, nero, rosso, blu, grigio o giallo . . . quale colore secondo voi esalta di più il quattro candele? 






21 settembre 2018

La gente con l'harley feat Il Nomade




Photo by Marco Frino courtesy of Low Ride - Text by Il Nomade



Amo la gente con l'harley, quella gente che quando vai a far loro visita ti riserva un accoglienza da vero amico, anche se vero amico in fondo non sei. Amo la gente con l' harley che si fa in quattro nel tentativo di farti passare una giornata memorabile, senza avere in cambio niente di più di un grazie ed un sorriso soddisfatto. Amo la gente con l'harley che attraversa la città a passo d'uomo ma poi corre verso la campagna per raggiungere quella famosa trattoria. Amo la gente con l'harley e le tavolate da numeri di commensali imbarazzante. Amo quella gente con l'harley che se ti vede in panne  rimane due ore sotto il sole per cercare di farti ripartire. Amo quella gente con l'harley che al casco integrale preferisce il jet e che ha colto che il bello di andare in moto non sta tutto nella velocità.

Amo anche la gente che si ferma al nostro rombante passaggio, quella che si affaccia ai balconi e nonostante il frastuono ti sorride e ricambia il tuo  cenno di saluto. Amo la gente che prende in braccio i più piccoli per favorire loro la visuale e indica le nostre moto con fare gioioso. Amo la gente che curiosa osserva la tua moto e quella che non ha il coraggio di chiederti se ci può salire solo per qualche istante, per sentire l'effetto che fa.

Amo la gente di una certa eta’ che ti racconta di aver avuto una moto uguale alla tua e puntualmente mostra la foto di un Guzzi falcone. Amo la gente che suda per conquistarsi il suo sogno a due ruote e anche dopo averlo realizzato per mesi ha impresso sul viso quel sorriso inconfondibile di orgoglio. Amo la gente con l'harley che fa di tutto per sentirsi uno del gruppo e poi personalizza la sua moto per cercare in tutti modi di distinguersi. Amo la gente che con le harley ci lavora e che nonostante tutto non ha perso un briciolo di passione.

Una cosa però è certa; non amo l’agente che mi ha tolto i punti dalla patente perchè ho uno SPORTY troppo rumoroso.




20 settembre 2018

Harley Davidson Gent feat Crew Dealer Visit










Roby Bianchi, ritratto nella seconda foto con in mano la patch ufficiale del meeting 2018, è da anni una colonna della CREW del blog: in sella al suo 48 è stato anche uno dei piloti della squadra corse, scuderia che ha trionfato all'ultima edizione della The Reunion.

Proprio il nostro amico, durante le recenti vacanze estive e in compagnia della sua dolce metà Valeria ha colto la palla al balzo per andare a visitare alcune tra le più belle concessionarie tra Belgio, Olanda e Germania. Ovviamente non poteva non fare per tutti noi qualche bella foto. Oggi è il turno del bellissimo dealer belga HARLEY DAVIDSON GEMS.


Nel mentre, grazie Roby!






19 settembre 2018

UN MITO NON SI TOCCA



Sostieni anche tu la campagna UN MITO NON SI TOCCA: a conferma una bellissima immagine del 1961. Versione NUDA O VESTITA? . . .ai più maliziosi ricordo che parliamo di sporty :)))) 



THE BIKE SHED 2018










Direttamente dall'ultima edizione del The Bike Shed, svoltasi a maggio in quel di Londra, una bella muta di preparazioni sulla nostra base preferita: alcune davvero spettacolari. 

Scegli la tua BEST OF: io voto, la seconda dall'alto!





18 settembre 2018

Sporty Modified feat Faaker '18








Foto di Strema e Mat Pask



Scovata tra gli stand della zona del Custom Village in quel del Faaker e ritrovata tra le partecipanti al contest ufficiale dell'evento, questa modified non può non attirare l'attenzione. Vuoi per la colorazione, vuoi per i cerchi o per le tantissime soluzioni adottate:  a prescindere dai gusti personali, un vero e proprio MEZZO DA NOVANTA.

Penso alle pedane arretrate, alle cover della trasmissione, al codino SOC o allo scarico tipico delle preparazioni di DP Custom, ma anche alle piastre forcella o ai semi manubri. Il tributo ad Evel Knievel, visibile sul tank della moto, non mi è invece molto chiaro:  non riesco a capire il nesso con il famoso stunt man o con la sua xr750.

Nota a margine: l'avamposto austriaco composto da Strema, Matteo e Alex non mi ha saputo dare info circa l'officina che ha realizzato questa bella racer. 

Lo scopriremo presto. . . .