23 marzo 2021

SPORTSTER GREEN E IL CORAGGIO DI OSARE







Non sono coraggioso quando si parla di motociclette. Non sono uno che osa con le modifiche (la mia R ne è la dimostrazione) e non credo che avrei mai avuto il coraggio di comprare a suo tempo un mezzo di serie diverso dal nero o orange. In passato ho avuto moto rosse, nere e oggi ne possiedo una nera e una blu. Mai avrei vestito la mia R con una verniciatura diversa da quella attuale. Detto questo ogni volta che mi imbatto in sportster diverse dal solito (mi riferisco alla colorazione ovviamente) ne rimango affascinato. Non amo le grafiche troppo personali; a queste preferisco una qualche decal classica. La R gialla di Udo Meuthen o al rosa di Jacopo Monti per prendere due esempi di anni diversi. A  dirla tutta, a suo tempo, avevo ipotizzato di replicare la decal originale della mia R sul bianco, ma poi non ebbi il coraggio, appunto. Questa nelle immagini (grazie Yoshimura) è la sporty realizzata da Harley Davidson Bergamo: la trovate in vendita sul sito della concessionaria ad un prezzo onesto peraltro. Contrasto verde e oro, tanta roba. Pittato anche telaio, serbatoio dell'olio e cover fusibili: forse troppo? A voi i commenti del caso: il risultato mi piace e anche parecchio.
E tu, avresti il coraggio di osare? L'hai fatto? Verniciatura o grafica? 

10 commenti:

  1. Per me è bellissima: il verde con l'oro ci sta tutto.
    Andrea VT

    RispondiElimina
  2. Quando la vidi sul sito di hd bergamo qualche settimana fa mi colpì, anche per il sound, ma in queste foto è ancora più bella! Per il resto per me vale il moto "Osare, mai!" :-))))

    RispondiElimina
  3. Mah, non mi piace più di tanto la colorazione. Il verde mi sembra un po' spento... e un po' troppo... avrei lasciato qualche spazio in più al nero, avrebbe dato più risalto.
    Osare? per me si rischia di eccedere in pacchianate alle volte. O magari ti esce un mezzo fuori dagli schemi che dopo un po' ti stufa. La mia risposta è un "dipende"...

    Alfred

    RispondiElimina
  4. Bella.no problem x passare un' info.
    Ciao da Ale yoshimura

    RispondiElimina
  5. Viva le moto colorate, poi questo verde con l'oro sta bene!! Però anziché verde il telaio lo vedevo meglio oro. Stupenda.

    RispondiElimina
  6. per me col telaio nero sarebbe stata meglio...così mi sa di jap

    RispondiElimina
  7. Secondo me con il telaio nero era il top, bellissimo lo scarico.
    Di solito mi viene difficile osare sulle modifiche alla moto!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  8. Il verde su un hd lo trovo molto particolare e forse in questo caso rende la preparazione un pò meno racing. Ricordo qualche anno fa lo sportster 72 hard candy glitterato, c'era nei colori verde, giallo e rosso, bellissimi!
    Giorgio di cantu

    RispondiElimina
  9. A me le moto con livrea personalizata piacciono molto, infatti sulla mia ho "osato", cercando però di non stravolgere troppo il design... La moto in foto non mi dispiace, ma avrei lasciato in nero il telaio.

    RispondiElimina