24 luglio 2020

VINTAGE CLASSIC SPORTY FEAT MICHELE





Nelle ultime settimane abbiamo ospitato preparazioni su base sporty anche di altissimo livello; ma esiste un folto sottobosco di modified di privati che, nella loro apparente semplicità, nulla hanno da invidiare a quelle di blasonati customizer. Come ho sempre detto, si possono ottenere ottimi risultati anche con dosate modifiche studiate con cura. La sporty di MICHELE appartiene proprio a questa categoria. Non fatevi trarre in inganno; qui di lavoretti ce ne sono parecchi. Spero di vederla allo Sporty Meeting.


20 commenti:

  1. E' veramente bellissima, per la pulizia delle linee, il colore scelto e la sobrietà. Veramente complimenti a Michele e al suo mezzo che secondo me ha grande personalità.
    Andrea VT

    RispondiElimina
  2. Bella e di gran classe.

    Giorgio B.

    RispondiElimina
  3. Mi incuriosisce molto il 2-in-1 Arrow, chissà come va...
    Bello il binomio blu-nero.

    Marco M

    RispondiElimina
  4. scelta di colori ottima, elegante ma di carattere!

    Luca Berlinghieri

    RispondiElimina
  5. direi che il parafango anteriore fa alzare l'asticella del risultato finale.
    Bella.
    paolo57

    RispondiElimina
  6. Grafica e colore scelto molto azzeccati... Stona un po' la sella del 48...sarebbe perfetta una con una forma un po più Vintage... Rimane comunque un ottimo lavoro.... Complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne' nata con una sella bisto di un XLH '79,poi con l'arrow stonava un po e ho preferito quella della 48

      Elimina
  7. Una moto ineguagliabile, pulizia delle linee e studio della componentistica eccellente. moto invidiabile!

    RispondiElimina
  8. Semplicemente bella, dimostrazione che il gusto per la semplicità è sempre la soluzione migliore, unica nota stonata per me è il filtro aria stock.
    Complimenti al proprietario!!!!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  9. L'arrow va benissimo, il motore ha una bella coppia anche ai bassi
    e allunga bene agli alti(centralina originale rimappata).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che esteticamente si adatti bene alla linea vintage della moto. Forse l'unica cosa che non mi piace molto è l'adesivo sul parafango posteriore, trovo che stoni un po' con lo stile sobrio del resto.

      Elimina
  10. Molto bella complimenti
    Abbasserei un po’ il posteriore

    RispondiElimina
  11. Complimenti bella ed evocativa....

    RispondiElimina
  12. Veramente bella, così mi piacciono! Per completare il quadro suggerirei il parafango posteriore lungo tradizionale e il filtro Mini Can Ham di LCFabrications.

    RispondiElimina
  13. Bellissima!!!!
    Anche la verniciatura direi di buon livello...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettuata da Paolo. Il migliore della zona!

      Elimina
  14. Complimenti Michele! Bello sportster! Azzeccati i "richiami" al passato!!
    Vorrei fare una domanda a te e a tutti i frequentatori del blog, meglio modificare uno sportster recente in stile vintage o prendere uno sportster vintage e restaurarlo?? A volte mi faccio questa domanda ma la risposta che mi dò non è sempre la stessa!!!
    Giorgio di cantu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giorgio, una risposta secondo me non c'è.
      Del 92 ho comperato un ironhead del 1980, avevo più tempo di ora da dedicargli e ci ho viaggiato per 10 anni. Però non puoi utilizzarlo senza pensieri come un sportster moderno. Poi ci sono gli evolution anni 90,vintage ed affidabili. Poi i post 2004 praticamente indistruttibili.
      Bo,le vere vintage sono quelle vecchie, la mia è una finta vintage che ti permette di viaggiare senza pensieri. (ho anche un flh '77 quindi so cosa vuol dire senza pensieri...)

      Elimina
  15. Ciao Michele! È proprio quello che penso anch'io!! Uno sportster vintage "originale" ha molto fascino, ma non lo puoi utilizzare come uno sportster "moderno"... L'unica soluzione obiettivamente valida è averle tutte e due :))
    Giorgio di Cantù

    RispondiElimina
  16. Bellissima davvero, pulita, elegante... e perchè no, affidabile.
    Il colore e la grafica spaccano e anche il parafango anteriore è una chicca.

    Alfred

    RispondiElimina