23 febbraio 2024

WHAT ABOUT MOTOR BIKE EXPO 2024???














Mentre è in fase di rifinitura la seconda parte dello SPECIALE MBE2024 a cura di Duecilindri Magazine (saranno tre parti complessivamente), godiamoci qualche scatto a tema veronese, firmato Enrico Finetto. Nelle settimane successive alla fiera, ho raccolto parere discordanti: chi ha notato un calo di espositori e customizer e chi invece l'ha trovata più ricca che mai. Se ci siete stati, sono curioso di sapere LA VOSTRA DI IMPRESSIONE.

Personalmente, credo che l'evento ideato da Paola Somma e Francesco Agnoletto sia talmente bello e coinvolgente che le assenze dei singoli non intaccano minimamente la riuscita della manifestazione. Detto questo, trovo anche normale ci sia una turnazione tra i preparatori: è giusto esporre ed investire a Verona se si ha qualcosa di inedito da presentare, altrimenti si rischierebbe di rimanere nell'ombra. E' sempre stato così, se ci pensate. Nulla di particolarmente strano direi. FATEMI SAPERE LA VOSTRA IMPRESSIONE A RIGUARDO.

22 febbraio 2024

MY FAVOURITE ONE FEAT REPARTO SPORTIVO




Esposta allo stand di REPARTO SPORTIVO a Motor Bike Expo 2024, per il sottoscritto una delle motociclette più belle della fiera. Non so dirvi la provenienza o se sia firmata Mule Motorcycles: lo chiederemo personalmente ad Alberto Zanini e Luca Danese visto che anche quest'anno Reparto Sportivo sarà partner di Sporty Meeting 2024. Nei giorni di MBE, ho anche avuto l'opportunità di essere presente all'inaugurazione del nuovo store, una location strepitosa che spero un giorno di potervi mostrare anche su Duecilindri Magazine. Inutile dirvi che se cercate un modello particolare o un mezzo di carattere made in Milwaukee, il team con sede a Verona potrà esaudire ogni vostra richiesta e desiderio.

Tornando alla Sportster in foto; i cerchi mi fanno letteralmente impazzire; chissà come starebbero sulla mia 883R. Non vi nascondo che quella delle ruote è una modifica a cui penso spesso ultimamente. Ovviamente lascerei le misure originali, 19'' e 16'', per non avere problemi di revisione o in caso di incidenti; valutare l'omologazione è fuori discussione, visto il costo e soprattutto la trafila necessaria.

21 febbraio 2024

VIETATO MANCARE _MANIFESTAZIONE DIVIETO


Terza manifestazione, la prima del 2024, quella promossa da Divieto e fissata per il prossimo 16 marzo, ancora una volta a Milano. E' un sabato, per cui non ci sono scuse visto che quello del futuro blocco della circolazione delle moto Euro0/1 è un argomento che ci tocca tutti da vicino. 

Vietato mancare, noi di Duecilindri saremo in prima linea. Vi aspettiamo numerosi: sarà l'occasione anche per scambiare qualche parola e conoscerci di persona. Ricordate: IL CUORE NON SI FERMA.

20 febbraio 2024

MOTOR BIKE EXPO 2024 FEAT GIRLS










Qualche scatto a tema GIRLS, a cura di Enrico Finetto, non può mancare. Enrico e la sua fidata macchina fotografica hanno immortalato alcune delle ragazze immagine presenti al Motor Bike Expo 2024

Sono certo che apprezzerete, o per caso sbaglio??? 

19 febbraio 2024

GIRLSTER NIGHTSTER 975T FEDE PERLAM BEFUEL




Il noto youtuber Fede Perlam in collaborazione con Befuel, espone ben quattro preparazioni allo stand Harley-Davidson di MBE2024. Oltre alla già nota Panavice, che ricorderete a Sporty Meeting 2023 (nell'ultima foto) anche un'altra personalizzazione sempre su base Pan America, una su base Cross Bones e un Nightster, a detta del suo ideatore in versione low budget

Proprio su quest'ultima poniamo oggi l'attenzione grazie agli scatti di Enrico Finetto. Durante e dopo la fiera veronese ne ho sentite pareri diametralmente opposti: c'è chi l'ha definita poco riuscita e chi ha apprezzato questa interpretazione. Di certo, tutti sono concordi nel dire che non è una moto che passa inosservata. Il mezzo è stato pensato per una ragazza, nello specifico la fidanzata di Fede Perlam, Ginevra: ecco spiegati il nick Girlster e la scelta dei colori. Altra cosa importante l'aspetto budget, davvero ridotto ai minimi termini. 

C'è di più. Tra gli addetti ai lavori, qualcuno ha storto il naso sulla scelta di dare ad uno youtuber, da sempre dedito alle auto, così ampio spazio ad uno stand ufficiale, ma credo che il numero degli iscritti al canale di Perlam e il fatto che abbia un folto seguito tra i giovanissimi siano le risposte. Ancora una volta sono curioso di sapere cosa ne pensate, di questa moto e dell'intuizione dei vertici di Harley-Davidson. Sotto con i commenti, please.