27 aprile 2021

NUOVA ELECTRA GLIDE REVIVAL 2021: FORSE HANNO CAPITO!



In oltre dieci anni e cinque mila post, è la prima volta che appare su queste frequenze un Touring: il motivo è semplice. E' notizia di ieri: la Motor Co. presenta la nuova Electra Glide Revival in edizione numerata di 1500 esemplari. Una riproduzione moderna del classico del 1969. Il suo profilo inconfondibile ricrea l’atmosfera di quel tempo con la verniciatura a tre tonalità e lo stemma dell’epoca, portandola in chiave moderna grazie alle tecnologie di ultima generazione. Quante volte l'ho scritto? Attingere dal passato (glorioso peraltro) per affrontare il futuro: questa è la strada che io percorrerei se fossi un capoccia di Harley-Davidson. Sulla falsariga di quello che succede nel mondo delle auto (vedi 500, Mini, Maggiolino): riprendere grafiche, stile e colore di modelli iconici del passato, ma proposti con tutte le migliorie dell'era moderna. Per ora si tratta di una serie limitata, ma l'idea mi garba parecchio: pensate ad una Cafe Racer, XR750, XR1000 in versione 2.0. Non sarebbe una figata? Lasciatemi sognare.

9 commenti:

  1. Ecco sogna, ma in edizione limitata però! ;-) .... dai non le faranno mai le xr nostalgia :-(

    RispondiElimina
  2. dato il successo che sembra stia avendo la revival tra gli appassionati del marchio, penso che sarebbero pazzi in HD a non metterla stabilmente in listino.
    penso che le 1500 in edizione numerata saranno già andate tutte.

    per le varie XR la vedo un po' più difficile, forse troppo di nicchia o comunque troppo legate al motore ed alla meccanica del periodo. inoltre con l'uscita delle sportster non ci sono più telaio e motore adatti.
    con la Electra Glide Revival è stato più semplice, sono bastati accessori mirati (colorazione + borse + sella + cerchi a raggi), ma telaio e motore sono quelli già in produzione.

    Luca Berlinghieri

    RispondiElimina
  3. sono assolutamente d'accordo.

    RispondiElimina
  4. Anche io temo che si debbano limitare a versioni “nostalgiche” basate su moto in produzione. Potrebbero fare qualcosa sulla base degli attuali softail con M8, che però mi sembrano troppo distanti dagli Sportster.

    RispondiElimina
  5. ci vuole cosi poco...............una sella e una colorazione e la moto cambia faccia e diventa " vecchia,vintage,old school,revival " come vi pare e piace .
    bel colpo!ma non si sono sforzati molto.potrebbero fare ancora meglio .
    paolo57

    RispondiElimina
  6. Molto curioso di quello che potrebbero "partorire", Sturgis o Daytona, XR 1000 o XLCR..... Vista l'attuale listino, però, sono più probabili le prime due!!

    RispondiElimina
  7. Meno male! Dopo le ultime moto uscite, iniziavo a pensare che la Motor Co. avesse smesso di fare belle moto come questa!
    Giorgio di cantu

    RispondiElimina
  8. Bella non mi dispiace, con lo Sportster fuori gioco la vedo dura che possano mettere in programma delle versioni vintage, già avevano "esagerato" con i serbatoi con grafica AMF di Iron 1200 e 48 special...
    Gian Marco

    RispondiElimina