15 maggio 2020

PATO'S SPORTSTER E IL TRIDENTE VINCENTE








Se uno storico appassionato del marchio americano e profondo conoscitore della materia custom incontra uno dei più rinomati verniciatori della scena e uno dei meccanici ufficiali più titolati, il risultato non può che essere convincenteIl primo, PAQUALE PATO PASTORE all’edizione scorsa di Sporty Meeting mi aveva fatto una promessa: realizzare una sporty da far concorrere al contest ufficiale 2020. In vero PATO aveva presenziato anche nel 2018 esponendo nel CIRCLE un bellissimo conservato degli anni novanta color azzurro pastello. Per completezza di informazioni il nostro possiede svariati modelli: genuine di pregio o modified. Visto che Sporty Meeting 2020 è ad oggi ancora in forse, pubblico con piacere questa sporty: ideata dallo stesso PATO, verniciata da ANDREA MARINONI di KUSTOM FAMILY MILANO e assemblata da NICOLA PAPA di H-D Gate 32
La scelta del codone boat_tail di BULL ORIGINAL è l’incipit intorno al quale viene allestito l’intero progetto; una preparazione volutamente essenziale ma curatissima e ricca di numerosi dettagli scelti con minuziosa attenzione. Osservatela bene e ne vedrete delle belleNon posso non evidenziare la verniciatura: elegante e originaleIl concetto è sempre lo stesso: per creare una personal bike ci vogliono idee ben chiare e un po’ di sano buon gusto . E a PATO, ANDREA E NICOLA le idee, il gusto e la competenza non mancano affatto. Un tridente vincente

Ricordo che Kustom Family avrà il compito di realizzare le Targhe premio del contest ufficiale di Sporty Meeting 2020 e sarà il giudice della categoria Best Paint. Di recente Andrea e la compagna/socia Debora hanno promosso anche il primo concorso della quarantena dal nome #KONTESTOACASA in chiusura proprio in questi giorni: presto i vincitori.

10 commenti:

  1. Se non sbaglio la sporty azzurra che poi ha vinto l'anno scorso al contest. Complimenti a pato per quella preparazione vintage pazzesca. Soluzioni non viste e straviste e verniciatura particolarissima. bravi.
    Teo

    RispondiElimina
  2. BELLA BELLA BELLA!!!!
    Qualcosa di diverso dal solito.
    Per me è UN SI.
    TC

    RispondiElimina
  3. Veramente bella
    Tony

    RispondiElimina
  4. Concordo con TC, qualcosa di diverso. Ben fatta davvero.

    RispondiElimina
  5. Boattail fighissimo! Quando uscì era troppo avanti sui tempi e non fu capito.

    RispondiElimina
  6. bella con dettagli maniacali... mi piace molto la scelta elegante della verniciatura.
    Bella bella bella

    RispondiElimina
  7. Molto molto bella! Vintage al punto giusto! TOP!!
    Giorgio di cantu

    RispondiElimina
  8. non è il mio genere ma sicuramente è fatta bene. Complimenti

    RispondiElimina
  9. Boattail e verniciatura stupendi e azzeccata e coerente la scelta degli altri componenti tipo manubrio a corna di bue e scarico e filtri. Frange sulle manopole anche no e non mi convincono neanche le frecce d'annata, che sui modelli conservati hanno un loro perché, su una preparazione moderna con telaio con silent block, anche se ispirata al passato.

    RispondiElimina
  10. Bella mi piace molto anche se non è il mio genere, verniciatura molto bella, l'unica cosa che non mi piace sono i coperchi delle teste, io avrei lasciato le sue originali.
    Gian Marco

    RispondiElimina