30 maggio 2018

Metzeler Tyres feat Testing ME888 Marathon Ultra







Andare in Sicilia per testare la nuova ME888 Marathon Ultra della METZELER è stata un esperienza interessante non solo dal punto di vista tecnico. Un vero privilegio per il vostro blogger essere al fianco di dealer e giornalisti: oltre ad una rappresentanza della rivista Low Ride anche Roberto Demaldè di H-D Parma, Cristian Tomasini responsabile officina di H-D Brescia, Gaetano Prudente di H-D Catania nonchè Andrea Marinelli di Harley Village e alcuni uomini Pirelli (in primis Francesco Pietrangeli). Luoghi della prova le fantastiche zone che da Taormina portano alle pendici dell'Etna: alcuni scatti effettuati nella zona lavica da Marco Frino sono un ricordo indelebile. Inutile sottolineare la perfetta organizzazione di questa due giorni: tutto curato nei minimi dettagli.







Al nostro arrivo, dopo aver posato armi e bagagli abbiamo il piacere di fare un briefing nella sala dell'hotel che prende il nome proprio dal vicino vulcano. Ci viene presentata la nuova ME888; dal 1892 Metzeler è nel mondo delle gomme e da quasi 50 anni si occupa di custom. L'acquisizione di Pirelli della casa dell'elefante la consacrano definitivamente ai vertici del settore. Proprio l'elefante, simbolo ricorrente Metzeler, è sinonimo di robustezza e durataObbiettivo principe del prodotto, oltre ad una mescola e un disegno studiato per garantire massima tenuta sul bagnato, aderenza sull'asfalto e capacità di assorbimento è quello di avere un piacere di guida costante per tutta la durata della gommaDa sempre gli pneumatici tendono a perdere le proprie peculiarità in maniera direttamente proporzionale all'usura del battistrada.  







Il centro sviluppo e ricerca, che abbiamo avuto l'onore di visitare è il luogo dove il prodotto finale prende forma dopo infiniti test, correzioni e analisi dei comportamenti su strada. Le prove vengono effettuate nelle condizioni peggiori per meglio verificare l'aggrappo meccanico, la correttezza del disegno dei profili della gomma, la qualità del comportamento e la  tipologia di usura. Credetemi se vi dico che un pneumatico può influire sostanzialmente anche sulla stanchezza del pilota: tra noi e la strada ci sono proprio le gomme.







E della nuova ME888 testata dal vostro blogger? ....in tre parole UNA GRAN GOMMA, ma questo è il TEMA DI UN PROSSIMO POST.  Per concludere, un sentito grazie a Giuseppe Roncen, a Lorenzo RinaldiChiara Militano e Francesco Pietrangeli che mi hanno voluto in questa splendida due giorni siciliana.

Foto by Marco Frino

20 commenti:

  1. Deve essere stata un esperienza pazzesca: tutto meritato dal blogger.
    Mario 1200r

    RispondiElimina
  2. Grande Paolo!! Se avevo ancora qualche dubbio su che gomma montate al prossimo cambio ora sono sicuro che la mia scelta cadrà sulle ME888.
    Ronnie

    RispondiElimina
  3. Concordo, sicuramente una bella esperienza, e a giudicare dagli scatti credo anche un bel giro, paesaggi stupendi!!!
    Come già scritto il disegno del battistrada mi piace, peccato che non ci sia la misura per la mia moto, speriamo che la facciano!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michael, che misure di pneumatici monta la tua moto? Ne sono uscite di nuove, quindi può darsi che ci sia. Fammi sapere, ciao!

      Elimina
    2. Ciao Lorenzo le misure sono le seguenti:

      Anteriore:
      100/90-19 M/C 57H

      Posteriore:
      160/70-B17 M/C 73V

      Se ci sono fammi sapere anche il prezzo magari scrivimi in primato.

      E-mail: Michael.brunoni@gmail.com

      Oppure con Messenger Facebook nome FB Michael Brunoni

      Michael

      Elimina
    3. ti confermo che ci sono ma ci sentiamo in privato. Grazie, ciao

      Elimina
    4. Se ci sono anche per la xr, finisco le mie con un burn out e le prendo!
      Giorgio

      Elimina
    5. Ahaha, anche se non ti firmavi avrei capito subito che eri tu! Giò per la tua i Marathon non ci sono ma ci sono i Roadtec Z8 Interact, gomma più stradale e sportiva, rispetto alla Marathon ovviamente, in realtà è una gomma sport touring.

      Elimina
  4. Anche nel mio caso propendero' per questa gomma al prossimo e imminente cambio penuamtici. Ben fatto.
    Tc

    RispondiElimina
  5. MOLTO MA MOLTO INTERESSANTE: RIMANGO SUL PEZZO....
    Stefano

    RispondiElimina
  6. Sicuramente, essendo un marchio dell'universo Pirelli, sono il massimo in fatto di R&D e di tecnologia diretta e indiretta del prodotto. Io sto ancora aspettando il prezzo da parte del dealer incaricato dalla Casa Madre di farmi un preventivo....
    Sicuramente il prodotto è della fascia premium e ha tanta tecnologia(e il plus dell'orange wall), però quello che me la farà comprare è il prezzo o meglio il rapporto qualità prezzo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A bella Andrè anche io dovessi puntare a queste gomme punterei sul modello con la fascia arancione tamarri dentro !!!!

      Elimina
    2. Andrea hai perfettamente ragione, ho sollecitato in azienda per farti contattare

      Elimina
    3. Tranquillo Lorenzo. Mo ha già contattato Custom Torino come vs dealer nella persona di Lorenzo, che conosco come cliente x pezzi aftermarket.
      Deve ricontattarmi lui....
      Il fatto è che il 20 di sto mese devo fare la revisione!!

      Elimina
    4. Ah perfetto allora, ero convinto aspettassi un contatto dopo aver compilato il modulo per la promozione. Beh per la revisione ti basta 1 mm di battistrada, anche se non è il massimo, lo so.

      Elimina
  7. Vado a fiducia del nostro Paolo il prossimo cambio sara Metzeler

    RispondiElimina
  8. Grande Paolo, sarà stata certamente una gran bella esperienza fare da Tester e soprattutto girare in quei posti stupendi. Tornando alle gomme, proprio un mesetto fa ho fatto il cambio alla mia piccola, e anche grazie al consiglio di Paolo ho optato sulle ME888 e devo dire che sono molto soddisfatto.

    RispondiElimina
  9. Belle foto e scritto che fa percepire la tua esperienza più che positiva. prenderò anche io in considerazione metzeler al prossimo change.
    Nicolò883r

    RispondiElimina
  10. Bella esperienza Paolo complimenti!!!!
    Gian Marco

    RispondiElimina