28 maggio 2018

L'Archivio del Frino feat Marina Vox







Quando si realizza un servizio fotografico, si scattano mediamente un bel numero di foto. Solo una piccola parte del materiale viene però usato per l'articolo: e tutto il resto? La rubrica dal nome L'archivio del Frino, di volta in volta e con cadenza che sarà dettata dalle circostanze, conterrà proprio quelle immagini che non hanno trovato spazio su Low Ride. A questo giro la protagonista è la bella MARINA VOX, personaggio noto nell'ambiente custom siciliano per la sua lunga militanza presso l'ormai ex dealer palermitano e per essere stata una colonna portante del relativo chapter.

Una donna dal carattere solare ma deciso, estroverso ma pacato, con una passione sfrenata per la musica, le moto e i tatuaggi: se ci troviamo di fronte alla ragazza perfetta non ci è dato saperlo anche se gli indizi in nostro possesso farebbero propendere per questa ipotesi. Non ho mai avuto il piacere di conoscere personalmente Marina, ma ne ho sempre sentito parlare in termini lusinghieri: tanto mi basta. 

Per inciso il servizio meritò una copertina della nota rivista.

Thanks to Marco Frino - Courtesy of Low Ride





16 commenti:

  1. Bellissimi scatti, bellissimi luoghi, bellissima sporty e bellissima Marina.
    Deve aggiungere altro?
    TC

    RispondiElimina
  2. Non posso che ribadire quello detto da TC, aggiungendo che la scena siciliana è davvero ricca.... Le foto di Marco sono, come al solito, splendide.

    RispondiElimina
  3. Che aggiungere? Bella idea questa rubrica. Un peccato non fare godere di questi scatti anche noi. Marco883

    RispondiElimina
  4. Belle foto e bellissima location.

    Giorgio

    RispondiElimina
  5. Sicilia stupenda e testimonial favolosa!
    Anche quella Sporty mi piace, ha il suo perché.
    Andrea VT

    RispondiElimina
  6. Nulla da aggiungere!!! Bellissime foto, ricordo di aver letto l’articolo!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te!! Complimenti bella rubrica!!! Gian Marco

      Elimina
  7. Noi professionisti non siamo abituati ad essere protagonisti, pensiamo a scattare e a portare a casa le migliori immagini possibili.
    Trovare qualcuno che si interessa al nostro lavoro è una piacevole sorpresa.
    Questa sorpresa l' ho avuta scoprendo che Paolo conosceva tutti i miei lavori fotografici sui vari numeri della rivista Low Ride, dimostrandomi una grande passione ed una grande professionalità.
    Altrettanto felice sono nel vedere apprezzato il mio lavoro anche su questo Blog.
    Grazie a tutti Marco

    RispondiElimina
  8. E insomma le foto di che fa il mestiere di professione si notano complimento !!
    Per quanto riguarda i protagonisti delle foto avrei due domande!
    ma morde?? E il cane ???

    RispondiElimina
  9. Un piacere per gli occhi:Marina spendida e il palcoscenico siciliano meraviglioso.

    RispondiElimina
  10. Questa è una rubrica che avrà un grande successo, rinnovo i complimenti per l'idea e la disponibilità del fotografo a rendere visibili i suoi bellissimi scatti...
    Roberto

    RispondiElimina
  11. L'archivio del Frino. ..mi piace ��.. la Vox? lo Sporty. e che tè lo dico a fare . La Sicilia? per tutto il resto c'è Mastercard...lindas foto.

    RispondiElimina
  12. Foto da professionista, si capisce subito, io sono appassionato ma non riuscirei a farle così, nemmeno con soggetti generosi come queste due bellezze siciliane

    RispondiElimina
  13. Grazie, che bella sorpresa, queste foto meravigliose e quelle giornate mi accompagneranno per sempre esperienza e articolo splendido.
    Complimenti per il Blog e grazie per le belle parole, spero di poterti conoscere presto Paolo.

    Marina Vox

    RispondiElimina