07 novembre 2019

STREET TRACKER CLUB FEAT STEFANO AND OMT GARAGE





Mi imbatto casualmente nelle foto di questa Iron su un noto social; non ho potuto non scrivere al proprietario, Stefano, per farmi mandare qualche scatto e per avere qualche informazione in più. Molto bella davvero; spero di poterla ammirare dal vivo allo Sporty Meeting 2020.

⇉  Questa Sportster Iron del 2016, realizzata in collaborazione con Marco Troiano di OMT Garage, nasce con l'intento di mantenere i tratti caratteristici del modello di origine ma intervenendo sulla performance e cercando di renderla personale grazie ad accessori selezionati con cura.  In primis è' stato pompato il motore adottando un kit 1200cc ad alta compressione (la versione Race Only) e camme 585 Screaming Eagle.  Filtro dell’aria S&S ad alto flusso e scarico 2 in 1 Two Brothers Racing. Frizione rinforzata Barnett e conversione della trasmissione a catena: con questa modifica tutta la potenza erogata è trasmessa alla ruota con maggiore precisione e prontezza, donando alla moto un carattere notevolmente più aggressivo

Per quanto riguarda la ciclistica, oltre ad aver ottenuto una riduzione di peso del 15% circa, Stefano e Marco hanno optato per un assetto più rigido all'anteriore, aggiornando le sospensioni con molle RaceTech e apportando alle forcelle un lift kit di 3” per una maggiore luce a terra. Basta pedane che grattano sui passi di montagna.

Numerose ma mirate invece le modifiche estetiche: il buon gusto a Stefano non manca affatto. Complimenti da parte mia per il risultato.




4 commenti:

  1. Moto veramente bellissima, mi piace molto.

    Ma al posto del cupolone club style e di quel manubrio avrei preferito un manubrio 883R e una tabella portanumero anteriore che integra il faro...magari pure un codone Storz flat track. Ma così sarebbe un'altra moto ;-) Cmq complimenti, una club veramente performante!
    Andrea VT

    RispondiElimina
  2. Trovo questa sporty molto a fuoco. Mi piace molto anche la scelta del cupolone e dello scarico. Bella.
    TC

    RispondiElimina
  3. Bella bella , mi piace il look e la sostanza per me il cupolone ci sta molto bene come il faro. Non capisco dalle foto se ha un manubrio diverso più alto o riser... magari mi sarebbe piaciuto unificare le frecce anteriori e posteriori come stile . Scarico proprio giusto ! Davanti avrei visto bene anche paramani in stile club.
    Visto l’aumento di prestazioni il prossimo step potrebbe essere lavorare sull’impianto frenante anteriore smagato raddoppiandolo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dalla prima foto sembrano risers alti.
      Andrea VT

      Elimina