27 ottobre 2020

IL FASCINO DEL CARENATO ORANGE R






Amiamo le moto spoglie, nude, ridotte all'essenziale ma poi rimaniamo entusiasti di fronte a mezzi come quello protagonista di questo post: la CARENA (disponibile sul catalogo W&W) ha sempre un forte appeal, almeno su di me. Condivido la scelta di mantenere ed estendere colorazione_grafica originale e apprezzo la soluzione adottata al posteriore: il codino è stato allungato e le tabelle posticce vanno a coprire i supporti del parafango. Nessun taglio quindi 💣💣. Lo scarico Supertrapp è invece come il nero: sta bene su tutto. In linea con lo stile cafe_racer i mezzi manubri e le pedane arretrare mentre l'impianto frenante rimane in configurazione originale. Una bella preparazione, nulla da eccepire. Farebbe la sua bella figura anche all'interno del CIRCLE di Sporty Meeting e se la giocherebbe al contest. A voi i commenti del caso, sempre ben accetti. 

17 commenti:

  1. Tanto bella quanto inutile. Molto meglio la Bettina come stile di preparazione

    Giorgio B.

    RispondiElimina
  2. bella!
    avrei forse fatto il codino leggermente più lungo, per dare più equilibrio tra anteriore e posteriore.

    Luca Berlinghieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono in linea, è la prima cosa che ho pensato anche io. Bella è bella ma poteva farla meno tozza dietro. Cmq un bel mezzo.
      TC

      Elimina
  3. Fighissima, e pensare che una volta non mi piacevano messe giù in tal guisa :-)))

    RispondiElimina
  4. Le tabelle portanumero piegate sono bellissime,gli donano quel fascino racing retro.......tutto il resto,inutile elencare tutti i pregevoli pezzi..... promossa a pieni voti.
    Paolo57

    RispondiElimina
  5. Le tabelle portanumero piegate sono bellissime,gli donano quel fascino racing retro.......tutto il resto,inutile elencare tutti i pregevoli pezzi..... promossa a pieni voti.
    Paolo57

    RispondiElimina
  6. Le tabelle portanumero piegate sono bellissime,gli donano quel fascino racing retro.......tutto il resto,inutile elencare tutti i pregevoli pezzi..... promossa a pieni voti.
    Paolo57

    RispondiElimina
  7. Luigi Castaldo27 ottobre 2020 20:57

    Tenendo conto che non è stato necessario operare tagli è venuta fuori una bella preparazione e il colore orange originale è il mio preferito.

    RispondiElimina
  8. La carena non mi fa impazzire ma devo dire che nell'insieme mi piace molto, una vera racer anni 70...
    Gian Marco

    RispondiElimina
  9. Anche per me è una preparazione molto bella, che fa molto vintage.
    Giorgio di cantu

    RispondiElimina
  10. Più che una carena è un fairing allungato.... Risultato pregevole, una cafè vintage stylosa. Tra le "vere" carenate, notevoli preparazioni su base XL e XS di AnBu in Giappone.

    RispondiElimina
  11. Anche se non è il mio genere, trovo questa moto ben costruita e armoniosa nelle linee... La soluzione adottata per il posteriore è pregevole e li dà quel valore in più... Complimenti

    RispondiElimina
  12. bellissima! iconica! e nel suo contesto semplice senza troppi fronzoli....

    RispondiElimina
  13. Bella preparazione, non c'è che dire, curatissima nella sua semplicità. Volendo pure io avrei fatto il posteriore un po' più allungato e anche un po' più alto
    Andrea VT

    RispondiElimina
  14. Bella, ben curata e tutto quanto, anche io qualche tempo fa avrei voluto una cosa del genere, poi ho iniziato a chiedermi: perchè ho comprato un'Harley se mi piaceva una Triumph?

    RispondiElimina
  15. Molto bella! io che non amo i cupolini, questa carena è veramente affascinante. La trovo ben fatta e condivido il pensiero di molti post.

    Alfred

    RispondiElimina
  16. Moto stupenda dalle note vintage... stupenda preparazione.

    RispondiElimina