02 settembre 2020

XL1200C KODLIN STYLE




Torniamo a parlare di moto che è la cosa che più ci piace fare. Conoscete tutti FRED KODLIN, preparatore di fama internazionale con il pallino della produzione di accessori. Negli anni il customizer tedesco si è occupato di touring in primis ma anche delle nostre sporty. Nel suo catalogo codini, forcelloni, scarichi, puntali per small block, tutti rigorosamente racing oriented. C'è stato un momento in cui avevo preso in seria considerazione proprio il forcellone posteriore rinforzato (non presente su questa modified). Nelle immagini una sua recente preparazione (thanks Ronnie) su base XL1200C. Tra le cose più belle, proprio le Kodlin parts: CHIEDO A VOI LETTORI CHE SPESSO DIMOSTRARE PIU' CAPACITA' CRITICA DEL SOTTOSCRITTO DI COMMENTARE QUESTA SPORTY.


10 commenti:

  1. Non so... c'è qualcosa in questa preparazione che non mi piace ma non riesco a capire cosa. Codino, puntale e molti altri particolari sono molto belli... E Kodlin è un maestro...
    Per me è un ni...

    Alfred

    RispondiElimina
  2. Kodlin è sempre stato di gusti stilistici un pò troppo teutonici per i mie gusti. Per di più il taglio dei fender è sempre una mossa molto estrema. In questo caso dà un'immagine un pò troppo tronca alla moto. A me non piace ... abbiamo fior fior di preparatori italiani più stilosi a mio avviso.

    Giorgio B.

    RispondiElimina
  3. Ovviamente se la vedessi in giro per Padova mi fermerei ad ammirarla e direi un WOW ma osservandola in foto credo che i cerchi la rendano un pò tozza. La targa l'avrei messa a filo codino e non a filo terra. Per il resto, un mezzone.
    Complimenti a questo blog per la fonte continua di ispirazione
    Mauro 883

    RispondiElimina
  4. Anche a me quei cerchi non piacciono per niente su questo tipo di preparazione: sembra una pit bike.
    Per il resto molto bella, ma nel complesso non mi entusiasma, per esempio la flat track che quest'anno era esposta allo stand di Andreani batte questa 10 a 0.
    Andrea VT

    RispondiElimina
  5. Cerchi e serbatoio mi danno l'idea di goffaggine.. Che sulle linee di kodlin stonano un bel po... Cerchi in lega tipo quelli dell'iron e serbatoio del nightster... Risulterebbero più armoniosi nello stile filante di Kodlin

    RispondiElimina
  6. sono d'accordo con quello scritto dai lettori quasi in tutto........
    troppo tozza con serbatoio e cerchio anteriore.
    livrea niente di che.....
    punto a suo favore,sella e codino che risultano armoniosi.
    prende un 7 per rispetto al preparatore.
    paolo57

    RispondiElimina
  7. avantreno orribile per me....con l'avantreno della Roadster ed il classico peanut da 12 sarebbe davvero figa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido in pieno il commento, i cerchi non si possono vedere su questa presentazione, probabilmente con il 12 litri ne guadagna anche la resa estetica della livrea!!
      Gian Marco

      Elimina
  8. È piuttosto bella ma se penso a com'era il vecchio 1200 c col 21 all'anteriore mi viene da piangere :-(

    RispondiElimina
  9. Concordo con la maggioranza, cerchioni e serbatoio stonano... in particolare, il sebatoio mi sembra che centri proprio poco con il codino (molto bello) e puntale che hanno entrambi forma e grafica squadrata.
    Giorgio di cantu

    RispondiElimina