20 aprile 2018

Sarà un luogo comune feat Sportster






Quante volte avete visto il claim l'importanza del dettaglio e quante volte, osservando la moto in questione vi è sfuggito il senso di tale affermazione. Per come la intendo io, può bastare anche solo una modifica ben assestata per cambiare radicalmente faccia alla vostra sporty. In meglio si spera. 

Prendete questo nightster come esempio: un peanut con grafica 48 prima serie, un copri filtro nero lucido, una sella doppia e null'altro. Tre modifiche semplici, per nulla radicali ma che riescono a stravolgere completamente la linea della moto. Sempre in meglio, naturalmente. Questo per me vuol dire l'importanza del dettaglio. 




7 commenti:

  1. Come cambia una moto con anche solo un serbatoio più piccolo: pazzesco.
    Concordo con il blogger. TC

    RispondiElimina
  2. Concordo anch'io con il blogger, serbatoio bellissimo uno dei miei preferiti!!!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  3. Quando il dettaglio non è trascurabile e ti cambia in meglio quello che è già bello, ottime modifiche...
    Roberto

    RispondiElimina
  4. MODIFICHE SEMPLICI , PULITE E FATTE CON GUSTO.
    OTTIMA FILOSOFIA.

    RispondiElimina
  5. Mettere il 2,1 galloni cambia fisionomia alle nostre Sporty. Per me è il serbatoio più iconico per le nostre piccole e sicuramente, grazie anche alla grafica della prima serie, uno dei fattori determinanti il successo del commerciale del 48.

    RispondiElimina
  6. Concordo pienamente con il blogger secondo me uno deve comprare una moto che già gli piace e poi renderla sua con poca spesa!!! Poi ci sono le grandi preparazione (tipo la moto nel post di ieri RC) che sono bellissime!!! Ma secondo me vincono ancora le modifiche “da garage di casa”!!!
    Michael

    RispondiElimina
  7. prima di iniziare a leggere pensavo che la moto di partenza fosse un 48 xD

    RispondiElimina