23 febbraio 2018

Harley-Davidson Sportster Iron 1200




Fin dal lancio avvenuto nel 1957, le moto della famiglia Sportster sono state ripensate ripetutamente e in tutti i modi, sia da parte dei designer della Motor Company sia dai proprietari delle moto: ecco allora Sportster che diventano bobber, chopper, scrambler o café racer; oppure protagoniste nelle gare di flat track o sulle piste di accelerazione dei dragster.




La ricetta del nuovo Iron 1200 parte dalla potenza. Il motore V-Twin 1200 Evolution di 1202 cc sviluppa il 36% di coppia in più rispetto al motore 883 Evolution che spinge il modello Iron 883, da sempre il ribelle nato per gli scenari urban della gamma Sportster. E più potenza significa sempre più divertimentoIl manubrio rialzato Mini-Ape di colore nero satinato è un elemento essenziale del look che ricorda i chopper costruiti in garage e aggiunge un carattere deciso alla moto.




Il cupolino color nero lucido (Vivid Black) che include il faro anteriore – un rimando all’influenza stilistica West Coast che amplifica il carattere del manubrio alto – è studiato per fornire anche un certo grado di protezione dal vento alle velocità più elevate e costituisce un elemento di facile personalizzazione. La sella Café Solo fast-back si raccorda al parafango posteriore ed è sagomata in modo da mantenere chi guida in posizione quando si usa tutta la coppia del motore 1200 Evolution. Il classico serbatoio da 3,3 galloni (12,5 litri) dello Sportster presenta grafiche con strisce multicolori che abbracciano il profilo del serbatoio. La finitura dark del motore contribuisce a indirizzare gli sguardi sulle grafiche brillanti del serbatoio. Le opzioni per il serbatoio includono le colorazioni Vivid Black, Twisted Cherry e Billiard White, sempre a contrasto rispetto al nero lucido del cupolino anteriore.




L’intero gruppo trasmissione è stato vestito in un colore di grande successo: sono infatti neri i coperchi della distribuzione, i para calori degli scarichi e i coperchi di anticipo, primaria e carter. Tubi copri-aste e coperchi punterie cromati sono gli unici elementi di colore brillante che sottolineano le forme del motore V-Twin. Il modello Iron 1200 monta cerchi a 9 razze di colore nero (19 pollici anteriore e 16 pollici posteriore) e presenta copri-cinghia e pignone posteriore di colore nero. Il sistema Smart Security di Harley-Davidson e il dispositivo antibloccaggio dei freni (ABS) sono montati di serie dalla fabbrica sul modello.





A questo punto non ci resta che vederli dal vivo, spero quanto prima. Tra le due versioni, personalmente, mi ha colpito maggiormente quella a tema forty-eight, pur apprezzando l'upgrade a 1200 dell'iron. Ovviamente il mio giudizio si base sulla comparazione rispetto il modello standard. 



13 commenti:

  1. A me piace tantissimo, sono riusciti a farmi apprezzare al 100% anche il colore nero che solitamente trovo un po’ scontato!!! Se dovessi mai comprare una sporty moderna credo che comprerei proprio questa!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vista 3/4 anteriore è stupenda
      Michael

      Elimina
  2. Fantastica anche questa, spero non sia il canto del cigno dei veri sportster...

    RispondiElimina
  3. Si sa quando saranno in vendita?
    Speriamo di vedere dal vivo qualche Iron 1200 e 48 Special allo Sportster Meeting!!!
    Giorgio

    RispondiElimina
  4. La trovo veramente bella e accattivante, il serbatoio e' stupendo come i nuovi cerchi a raggi, secondo me qui HD ha lavorato bene!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  5. ma la Mo.Co non poteva tirarne fuori una flat track che con quella grafica ci sarebbe stata alla perfezione?!?mah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo difficile. Una sporty in chiave flat track (vedi quella indian in fiera) ci avrei fatto un pensierino. E aggiungo che mi sarebbe piaciuta anche uno sporty esteticamente come quella elettrica...super moderna.

      Elimina
    2. Bhe per farla simile alla livewire avrebbero dovuto modificare il telaio in alluminio della stessa per farci entrare il motore sporty e poi se cambiavi il telaio non era più sporty ma una special con motore sporty

      Elimina
  6. NON MALE ENTRAMBE I MODELLI , IO PREFERISCO LA IRON ALLA 48
    QUANDO SARA', POTREBBE ESSERE L'EREDE DELLA MIA VECCHIETTA
    883INA DEL 2000.
    W I CHOPPERINI !

    RispondiElimina
  7. Bella molto bella, tra le neo uscite la IRON sicuramente è molto più accattivante!!! Bellissimo lavoro.

    RispondiElimina
  8. anche a me tra le due la Iron è quella che piace di più. Ci voleva il 1200 così, fino ad ora c'erano solo 1200 ciclisticamente diversi (bobber 48 e forke rovesciate/cerchio post. da 17" Roadster).
    TRa le tre colorazioni non ho dubbi: bianca.....
    Andrea GATE

    RispondiElimina