15 giu 2017

Che Stile!




Al motto less is more, un splendida preparazione sporty per la rubrica Che Stile: non sempre la quantità di modifiche è direttamente proporzionale al risultato.



Stay tuned . . .










9 commenti:

  1. Semplice e pulita bella!!! La faccia del tipo è indecifrabile!!!
    Michael

    RispondiElimina
  2. Concordo con Paolo sul numero delle modifiche che non sempre sono proporzionali al risultato!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  3. Piu' che poche modifiche sono molto discrete: l'arte del modificare senza stravolgere il risultato ha in Giappone la sua massima diffisione.....

    RispondiElimina
  4. Queste Sporty minimali hanno un grande fascino, mi piace...
    Roberto

    RispondiElimina
  5. quel buco vuoto sopra il cilindro anteriore..............ma quanto è bello!!!!
    visto e strarivisto.........ma quel tocco da alla moto 100 punti.
    ma perche non nascondono le bobine sotto la sella!
    forse ci vorrebbero dei cavi troppo lunghi? ........una soluzione ci sarà x lasciare quel fantastico vuoto.
    Dai ingregneri e stilisti della HD ,fate uno sforzo.
    Dovrebbe uscire gia cosi dalla Motor C.

    Paolo57

    RispondiElimina
  6. Bella e semplice. Sportster.

    RispondiElimina
  7. Poche modifiche grande risultato,ricorda lo stile e la filosofia di TrampCycle.

    RispondiElimina
  8. Minimal.Pulira.Bella

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!