16 mag 2017

Sportster Nightster modified di Alberto






E' il turno di un altra bella sporty modified; ancora una volta una preparazione che strizza l'occhio tanto al mondo chop quanto a quello racer. Al momento questo nightster è proprio in equilibrio; le future scelte saranno determinanti per definire ancor di più il genere preferito da Alberto, il proprietario! Fin qui una bomba di sporty,  peraltro tutta modificata in casa prendendo spunto dalle moto viste nelle varie fiere, ai raduni e ovviamente su questo blog. Il manubrio è un bel mini ape con frecce e faro anteriore della Custom Chrome; la zona anteriore è stata spogliata anche della palpebra e dello strumento, quest'ultimo spostato lateralmente. Se il filtro è firmato Rouch Craft, è del genietto californiano RSD la cover della frizione mentre dell'italianissima Rizoma gli indicatori. Rimanendo in zona, il parafango posteriore è di provenienza fat bob, che è stato adattato e verniciato per la causa sporty. Hand made il supporto accensione, quello del faro e bobine; chicca delle chicche la cover pignone con adesivi Bud fatti sempre fatti in casa. Targa laterale e supporto contachilometri della Zodiac, marmitte MCJ, sella doppia badlander rivestita di nuovo

....per questa stagione il mio Nighster è pronta poi per il prossimo inverno vedremo cosa fare.....

Complimenti ad Alberto; la prossima primavera non è dato sapere cosa sarà questa sporty, oggi però è promossa a pieni voti!!!!


Stay tuned . . .


8 commenti:

  1. Bella e "semplice", Bud è una chicca. :-)

    RispondiElimina
  2. Bud il top!!! Moto semplice e pulita in questo caso il serbatoio rialzato ha il suo perché in quanto fa coppia con un manubrio alto
    Michael

    RispondiElimina
  3. Semplicemente bella, ancora qualche step da fare ma la strada è quella giusta!
    tc

    RispondiElimina
  4. Concordo con il semplicemente bella, molto bello il parafango posteriore, io metterei solo una sella mono o comunque più sottile per il resto non toccherei più niente!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  5. Bravo bella moto, semplice e con un progetto ben definito e orientato al chopperino......
    Io toglierei la targa laterale e metterei un bel sissybar con faro e targa integrata nello stesso.......

    RispondiElimina
  6. Bella preparazione molto ben curata...per mettere in risalto il nuovo parafango posteriore una sella mono ci sarebbe stata da dio ma ovviamente la doppia credo sia stata una necessità...forte anche il tributo al grandissimo Bud!

    RispondiElimina
  7. collage di pezzi after market..io boccio in pieno

    RispondiElimina

SHARE THIS