30 gen 2017

MBE 2017 feat Asso Special Bike and the Winner





Questa bagger, realizzata da Carlo Colombo and Asso Special Bike, è la best of show 2017.

Un ovvio esercizio di stile; non venitemi a dire che sono mezzi guidabili e con cui si può pensare di farci un giro sul lago di Como.

Esagerata nelle forme e nel colore, esagerata nelle misure e nelle soluzioni; ma la domanda è ...QUESTA E' UNA MOTO????  Personalmente la risposta è no!!!!



Complimenti alla vincitrice 2017.


State sintonizzati, appena concluso il MBE 2017 torneremo a parlare della The Battle Of the Kings.







9 commenti:

  1. tutto questo mi ricorda molto quello che a suo tempo è successo con i raduni di auto tuning:
    dai primi anni in cui si vedevano automobili che effettivamente era possibile anche usare per andarci al lavoro (per tanti era l'unica auto in garage) o raggiungere il raduno, si era passati ad elaborati (e spesso sgraziati) esercizi di stile, che di fatto venivano scaricati dal carrello in quanto non avrebbero potuto affrontare una curva o un dosso senza andare in frantumi. dopo un po' la novità passa, la gente si stanca dell'eccesso, i numeri calano e si torna a veicoli reali.
    spero succeda anche nel nostro mondo.

    io non penso solo ad un giro su quella bagger, ma anche alla manutenzione ordinaria...
    pressione gomme, cambio olio... si deve smontare tutta?

    RispondiElimina
  2. Bhe sicuramente è un esercizio di stile ma a me piace, mi rendo conto che sia inguidabile però bisogna ammettere che attira gli sguardi ed è questo quello che si deve fare se si vuole vincere un contest; anche se secondo me c'erano moto che meritavano di più la vittoria è che almeno erano guidabili!!!
    Michael

    RispondiElimina
  3. Ci sara' di sicuro chi apprezza il genere..... A me personalmente non piace x niente... Fxxk that bagger!!!!!

    RispondiElimina
  4. io penso che bisogna cominciare a frequentare di più i mercatini dell'usato e un po meno queste fiere che sono diventati solo dei circhi

    RispondiElimina
  5. Chiaro che deve piacere il genere e che certe soluzioni da show mal si abbinano con la guida di tutti i giorni, ma ruotona anteriore a parte, sono moto guidabilissime ed agilissime...un mio amico ne ha una che non avrebbe sfigurato a Verona e sui tornanti di montagna nessun problema. Quando parcheggia scarica le Legend Air e la moto si abbassa a tal punto che guardandola dici: "questa per strada non si guida"....Christian

    RispondiElimina
  6. Forse è utile conoscere le motivazione della giuria in modo che chi non ama il genere possa capire meglio il perchè questa moto ha vinto un premio.Personalmente vedo una buona dose di inventiva e fantasia che ha richiesto molte ore di lavoro, ma che io non seguendo il mondo bagger non sono in grado di apprezzare,comunque auguri e complimenti a Carlo Colombo e ad Asso Special Bike

    RispondiElimina
  7. A mio modo di vedere è un Show Bike e pertanto al fine di vincere un concordo il preparatore "deve" osare... il genere Bagger non mi fa impazzire, contrariamente alle moto di Asso che trovo essere esageratamente Sexy...

    RispondiElimina
  8. Personalmente trovo più bella la moto sullo sfondo

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!