28 nov 2016

Sporty. . .la passione non si ferma!




Dopo quasi 4 giorni a letto, ieri pomeriggio non ho resistito dal far girare i liquidi alla mia amata sporty.
E' vero . . .una banale febbre ha rallentato il ritmo del blog, ma non certamente la mia-nostra grande passione.


Stay tuned . . .tanta carne al fuoco!



9 commenti:

  1. Bentornato e spero in ottima forma devo dire che solo un giorno senza blog mi sembrava infinito!!! Riguardante la moto per la riapertura del blog potevi scegliere una sporty che sembrava una sporty

    RispondiElimina
  2. Bentornato!!
    Non le realizzerei sulla mia ma ,a me piacciono queste preparazioni in chiave enduristica..
    Fabio

    RispondiElimina
  3. Bentornato Blogger!!!!! La moto in foto è un chiaro esempio di come rovinare una Sportster......

    RispondiElimina
  4. Bentornato! Per la moto ho visto di peggio sinceramente .

    RispondiElimina
  5. beh di sportster non rimane che il motore...

    RispondiElimina
  6. Mah non mi piace!
    Bentornato Paolo!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  7. La febbre ti ha confuso le idee è un ottima enduro ma un pessimo sportster.

    RispondiElimina
  8. L'unica cosa bella di 'sto cesso sono le pedane arretrate...
    Deturpare una Sportster per creare un enduro con 70 cv (se è un 1200...) e di 250 kg non ha veramente senso!

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!