24 ott 2016

Sportster ... ma non chiamatela scrambler!







Negli ultimi anni la tendenza scrambler ha preso piede in maniera sempre più massiccia nella scena custom e non solo.
Fiere, operatori del settore e case motociclistiche riservano sempre maggior spazio a questo genere di moto.
Molti preparatori però, per non finire nell'ampia cerchia dei modaioli o di coloro che seguono la corrente, preferiscono definire le loro realizzazioni, moto da regolarità o da sterrato....:chiamatela come volete ma la sostanza non cambia . . .!

Personalmente non trovo nulla di male nel cimentarsi in un genere particolarmente battuto, l'importante è sapersi distinguere e trovare una propria chiave di lettura. Può bastare un dettaglio, un accostamento, una colorazione, un concetto che stia dietro alla moto per emergere. . . 


Breve premessa per mostrarvi questa bella modified, pronta per sfrecciare per le strade secondarie giapponesi.
Scarico e tipologia di decal a parte, la trovo davvero ben realizzata...anzi, una scrambler davvero riuscita!!!


...e con questo breve post, diamo l'inizio a questa ennesima settimana insieme!!!



Stay tuned  on 2CB!!!!



9 commenti:

  1. Una bella moto non c'è che dire. Forse un èò di fantasia in più per la decal. Lo scarico invece a me piace.
    In merito al discorso scrmabler sono d'accordo con Paolo. Le chiamano regolarità, offroad ...ma alla fine sempre scrambler sono.
    tc

    RispondiElimina
  2. Trovo riuscita bene questa preparazione in chiave scrambler modifiche semplici ma efficaci bene sella e parafango posteriore lo scarico non mi convince appieno, la catena e il cerchio posteriore maggiorato ok a volte basta poco e lo sporty cambia faccia in un lampo

    RispondiElimina
  3. Non male direi . Ma è un genere che non mi entusiasma più di tanto.

    RispondiElimina
  4. Che siano scrambler o meno lo sporty si rileva sempre più versatile per qualsiasi genere di preparazione!!! A me piace la trovo ben fatta sono d'accordo sulla decal anche se facendone una così semplice non si rischia di rovinare il tutto!!! Lo scarico mi piace ma non ce lo vedo su una scrambler!!! Belle le pinze rosse, si intonano col serbatoio? azzeccata la conversione a catena
    Michael

    RispondiElimina
  5. X essere considerata Scrambler i punti fissi sono catena,traversino,sellone,doppio scarico finale,faro alto sul parafango postere e borsettina porta oggetti......questa ha tutto in regola.......mi piace.
    Paolo57

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paolo57 la tua le sorpassa tutte... con stima jurij

      Elimina
    2. Ahahah.......birra pagata x Jurij.....tanks......però in giro se ne vedono di belle.
      Paolo57

      Elimina
  6. Molto bella, e la semplicità della decal con la colorazione del serbatoio può essere un valore aggiunto, e si intona bene con le pinze freno, a mio parere 😉...
    Roberto

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!