17 mar 2016

Heroica by HD Parma






Torniamo solo per qualche istante a Parma.

Trovo sempre molto interessante vedere step by step le preparazioni sporty.
L'idea, come spesso capita, nasce da un semplice schizzo su carta; il lavoro e l'impegno lo faranno diventare realtà!


Nel mentre la Battaglia continua . . .la prossima sporty modificata che vedrete su queste frequenze sarà quella di Harley davidson Viterbo, dopodichè daremo uno sguardo ad alcune preparazioni made in Usa (grazie a Matteo) prima di ritornare a viaggiare per i dealer della penisola.


Stay tuned!





7 commenti:

  1. Bellissima! Che budget avevano a disposizione? Quante ore di lavoro hanno utilizzato?


    Cristiano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristiano, il budget era di 5000 euro e le ore... non ho ancora fatto i conti ! Roberto H-D Parma

      Elimina
  2. Perché ho già comprato la
    Moto se no ci avrei fatto un pensierino;-)
    Davvero molto bella!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michael. Roberto H-D Parma

      Elimina
  3. Gran bel video e complimenti per il lavoro fatto da HD Parma, bel mezzo. Unica cosa: ma perche non tenere il serbatoio originale iron, anziche quello 48 più piccolo e poi allungato per sembrare il tank da 3, 3 galloni?? Comunque Parma e Torino x me sono le più belle, molto originale e ben fatto lo scrambler di Roman Village.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea,grazie. Il serbatoio originale risultava troppo alto e soprattutto non ha la sinuosità e le curve, nella parte anteriore, del 48. Sopratutto la forma della parte anteriore richiama la rotondità del cupolino. Però... però era corto ! Era sproporzionato rispetto alla coda e all'anteriore, quindi... Roberto H-D Parma

      Elimina
    2. La tua risposta mi fa capire quanto lavoro c'è dietro, quanta attenzione ai minimi particolari e quanto studio per la sinuosità delle forme avete fatto...
      Complimenti ancora, una delle più belle in Italia e per quello che ho visto, in Europa.
      Ciao, Andrea.

      Elimina

SHARE THIS