29 feb 2016

Sportster modified feat WCC










Se Jesse James, all'epoca in cui operava sotto la sigla di WCC, avesse dovuto dare la sua interpretazione di sporty, sono convinto che l'avrebbe realizzata proprio come questa che vedete nelle foto.


Al primo sguardo sembra proprio un chopperino in puro stile californiano; dal colore alla linea, dalla dimensione e tipologia dei cerchi al filtro, lo scarico, comandi e pedane. . . incredibilmente ben fatta!

Tantissimi i pezzi dedicati; pinze, puleggia, dischi, manopole, copri teste, piastre, fanale, pneumatici, sospensioni, parafanghi. . . .un lavoro di fino!

Non è il mio genere, ma mi piace davvero molto!!!!


E tu che ne dici???

14 commenti:

  1. a me piace! forse un pò troppo spigolosa nei dettagli, da rivedere il parafango posteriore che avrei messo più a filo ruota.
    Pejo

    RispondiElimina
  2. concordo, parafango posteriore a filo ruota come l'anteriore..........bel tributo a WCC
    Lorenzo, Pisa

    RispondiElimina
  3. Un pelo lisergica, ma fa la sua figura.

    Graziano Bonneville

    RispondiElimina
  4. Diciamo che pur non essendo il mio genere la trovo proprio una bella moto... Curata in ogni più piccolo dettaglio ... Complimenti

    RispondiElimina
  5. trovo tutto il posteriore davvero brutto......
    quel genere di scarichi per me sono inguardabili (gusto personale)....
    il faro anteriore è quasi peggio di quelli squadrati e plasticosi delle naked.....
    impianto elettrico al limite dell'osceno....
    e per finire qualcuno mi spieghi il senso di girare di 30° la croce di malta sulla cover frizione....
    Secondo me si salva per via della colorazione vivace e qualche dettaglio (costoso) che gli da lustro ma niente di più.

    RispondiElimina
  6. Coprendo la parte posteriore mi piace davvero molto io avrei optato per un parafango più lungo e basso come quello che monta la moto wcc "El Diablo" poi in alcuni dettagli c'è una caduta di stile come l'impianto elettrico come ha già detto Griso73!!! Però la verniciatura è da paura!!!
    Michael

    RispondiElimina
  7. Come diceva Greggio ai tempi del Drive In:"TAVANATA GALATTICA" io avrei vergogna ad andarci in giro!

    Luca

    RispondiElimina
  8. Per me dritta filata nella tanto temuta rubrica...
    L'unica cosa che mi piace è la pinza frano anteriore. :)

    RispondiElimina
  9. Non amo neanche io il genere, se voleva essere un richiamo a J. James e a WWC l'anteriore va bene ma dovrebbe avere un hardtail saldato (o un telaio softail sportster), barilotto olio, parafango fasciante a filo gomma , seduta più bassa e arretrata. La colorazione è tamarrisima, con queste preparazioji fi sta.

    RispondiElimina
  10. A me piace molto!
    nano71

    RispondiElimina
  11. Le fiamme non sono armoniose, viste sui singoli pezzi sono anche belle, ma nell'insieme per me è un no.
    L'impianto elettrico e alcune finiture lasciano a desiderare, per il resto sono gusti personali.
    Ah...la derby cover è montata storta...

    Spd

    RispondiElimina
  12. Comprendo il lavoro e i pezzi che ci sono dietro, ma a me non piace proprio, dalla colorazione, al manubrio, specchietti, scarichi... non salvo nulla se non il motore

    RispondiElimina

SHARE THIS