24 set 2015

Una giornata speciale!










Dopo sei edizioni di fila è divenuto un classico del faaker; se il venerdì e metà pomeriggio del sabato sono dedicati interamente alla visita della zona dove si svolge il raduno, la mattina (sempre del sabato) si organizza un giro nelle splendide zone limitrofe.

Tantissimi i luoghi suggestivi e i passi a pagamento, l'Austria regala sempre grandi emozioni a noi motociclisti.

Ci vedete schierati; il sottoscritto, Matteo, Alfredo, Jurij, Malpo e Ritz . . . .passo di montagna e pranzo in baita ovvero, quella che si dice, una giornata indimenticabile!

PS: I più attenti di voi, osservando le foto, noteranno alcune sporty modificate non ancora pubblicate; presto su queste frequenze i post ad hoc!





ST

17 commenti:

  1. belle moto,bella gente e bei posti..
    Fabio

    RispondiElimina
  2. bella gente da verificare ;))))) ...belle moto è invece sicuro!!!!
    Tc

    RispondiElimina
  3. I passi saranno anche a pagamento ma la vista con quei paesaggi non ha prezzo
    Michael

    RispondiElimina
  4. Belle moto, bei posti e un bel gruppo affiatato di amici...........cosa volere di più!!!! Un saluto a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il socio mi ha tolto le parole di bocca....
      Complimenti per la bella esperienza!
      Un saluto Marco.

      Elimina
  5. FACCE POCO RACCOMANDABILI :)))))
    Le moto belle però.
    Manuel

    RispondiElimina
  6. Invidia !!!!
    Paolo57

    RispondiElimina
  7. Bravo Paolo, giornata indimenticabile, con pranzo indimenticabile per altro! anche se tra noi si aggirava il "giudicatore"... ahahahaha

    Alfred

    RispondiElimina
  8. Bravi ! Evviva il giro del sabato mattina!

    RispondiElimina
  9. Bello che in Austria si paghino i passi; mi chiedo ma la mucca nell'ultima foto era gratis o avete pagato la tassa "vista di mammella penzolante"? :-) Muuuuhhhhh!!!! Andrea GATE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sia giusto non lo so ma per essere precisi in Austria ci sono delle strade alpine a pagamento, non sempre sono dei classici passi. Il concetto dovrebbe essere che , a fronte di un pedaggio , garantiscono una migliore assistenza nella tenuta della strada , anche nei mesi invernali ed alcuni servizi extra tipo piccoli musei della montagna ad ingresso libero o , sempre gratis degli armadietti dove riporre il casco e fare due passi , ci sono sul passo del rombo, a villach a Malta a gerlosh ......ed ovviamente il grossglochener

      Elimina
    2. Sul mantenimento delle strade alpine vi dico che è assolutamente vero, nel nostro giro i volontari dei Vigili del Fuoco "Freiwillige Feuerwehr" stavano pulendo le strade!!!
      Fantastico, un pò come da noi.....

      Elimina
  10. Alfred attento che ti vedo...
    Ahahhahhha...matteo

    RispondiElimina
  11. In linea con quello che gia' hanno scritto altri,anche io dico fantastico giro con paesaggi stupendi e strade perfette,ottimo pranzo con tanto di menu' in italiano :-)
    Per cio' che riguarda la crew do ragione a chi dice brutte facce ma vi assicuro una splendida compagnia fatta di gente a cui piace stare insieme e condividere la stessa passione per le nostre small block,certo la presenza del giudicatore....
    Ritz

    RispondiElimina
  12. Bravi ragazzi.
    Immagino i paesaggi mozzafiato che avete visto, poi il tempo era una favola.

    RispondiElimina

SHARE THIS