26 mag 2014

St.Tropez 2014




















Permettetemi un esempio alquanto bizzarro ma che rende bene l'idea di ciò che voglio dire.

Una bella donna rimane una bella donna anche se vestita in maglietta e ciabatte da camera, ma se la vedete con un abito da sera ovviamente ne guadagna.

Così St tropez, classico luogo di ritrovo del sabato mattina durante l'european hog, un paese di per sè incantevole; se poi è strapieno di harley, special e ferri vecchi, a miei occhi diventa ancor più bello, oserei dire magico.

Le foto parlano chiaro; ogni tipologia di preparazione è contemplata!

Si passa dai ferri vecchi motorizzati pan e shovel,  all'ultima tendenza bagger, passando per le special dal sapore teutonico e i bobber nostalgicci.

Nel mezzo una miriade di harley mild customized....semplicemente fantastico!

Una sola annotazione; quel tipo con la maglietta orange, il bandana con i simboli della marijuana e gli occhialo fluo è il nostro Luigi.

Il suo look visibile a distanza ci ha aiutato in varie occasioni; a dispetto dell'abito si cela un professionista di successo e un macinatore di chilometri (elefantentreffen, 500 miles, st tropez . . .solo negli ultimi tre mesi). 


stay tuned .....





5 commenti:

  1. Tanta stima a Luigi per i km macinati... e soprattutto per l‘abbigliamento stile high visibility! :)
    Dario “barbarossa“

    RispondiElimina
  2. Luigi è come il prezzemolo!!!!...........è ovunque!!!...............beato lui...avessi il tempo lo farei anch'io...e con lui...se mi volesse!..perchè ogni volta che ci si vede ad un Run o altro non vi è mai abbastanza tempo per parlare, ma dalle cose che scrive secondo me sarebbe un gran bel compagno di viaggio...respect !! by Rave

    RispondiElimina
  3. Grazie paolo per condividere sempre le tue avventure ...
    tc

    RispondiElimina
  4. Luigi esempio per tutti noi
    Giorgio

    RispondiElimina
  5. "Siamo la coppia più bella del mondo" un tizio cantava.....!!!
    Andrea

    RispondiElimina

SHARE THIS