15 febbraio 2011

Con la sportster puo' fare ciò che vuoi!





E' incredibile la varietà di personalizzazioni possibili con le nostre sportster.
Non parlo di parti, colori o accessori ma propriamente di genere.
Abbiamo visto tante e bellissime trasformazioni in chiave cafè racer, chopper, bobber, supersportive, dirt track ma adesso chiudiamo realmente il cerchio con queste enduro, off road e cross.
La cosa che più colpisce è che la nostra xl è sempre credibile e all'altezza sotto ogni forma e veste, salvo il fatto il buon gusto di colui che la modifica ovviamente.
Sono realmente convinto che non ci sia al mondo un'altra moto così "camaleontica".
Certamente la ciclistica non segue pari passo l'estetica e pensare di fare veramente del fuoristrada o del cross con una moto così pesante è da temerari ma questo è un capitolo a parte.
D'altro canto è anchen vero che sospensioni, impianto frenante e quant'altro possono far spingere la sportster verso lidi sconosciuti e impensabili a moto totalmente stock.
Ho avuto modo, qualche settimana fà, di provare una 883R quasi completamente genuine e vi assicuro che ho realizzato la grande differenza rispetto alla mia che ha subito un pò di migliorie.
Facendo una modifica alla volta avevo dimenticato come era la mia moto in origine quando l'ho ritirata dal concessionario.
Quando sono risalito in sella alla mia ho avuto un momento di grande soddisfazione!

Nessun commento:

Posta un commento