14 marzo 2018

Sporty XLCR Style




Non sarà un esemplare originale del 1977, ma questa moto ha comunque fascino da vendere: la chicca dello scarico siamese, unitamente alla carrozza replica è da pelle d'oca. In questo caso, prendere spunto da un iconico modello per personalizzare la propria sporty, risulta una scelta vincente. It's a sporty xlcr style, baby.






13 commenti:

  1. Bella veramente....fortunato il proprietario!
    Andrea VT

    RispondiElimina
  2. Ottima interpretazione in chiave Xlcr eseguita per giunta con una versione moderna di sportster...veramente ben fatta!mi ricorda molto quella di duglas nel film "black rain"...

    RispondiElimina
  3. affascinante.
    pero scarico nero.

    paolo57

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo!!! E a vederlo bene è un finto siamese, mi sembrano solo vicini i collettori ma non saldati assieme; che poi quelli originali non sono solo saldati assieme ma sono comunicanti così da ottenere una perfetta compesanzione dei gas di scarico in sostanza un 2-1-2.
      Posso dirlo perché la mia ‘79 c’è li aveva di serie, e lì ho smontati per sistemarli quindi me li sono studiati bene.
      PS
      Erano progettati e costruiti da un’azienda Inglese!!!

      Elimina
  4. Molto belle; anche se per una replica io sceglierei un ironhead come base di partenza. Più che una replica io la vedo come una bella reinterpretazione di quella del ‘77!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto.
      Però devo dire che è uscita bene questa.

      Elimina
  5. Il tipo ha buon gusto in fatto di moto, ma in quanto a scelta dell'abbigliamento... Mi sa che proprio non ci finisce nella rubrica Che stile! Perdonatemi ma non ho proprio potuto fare a meno di notare la mise...anche il casco mi sembra fuori luogo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, bella moto ma lui inguardabile!!!
      Gian Marco

      Elimina
  6. Una bella interpretazione in chiave moderna!
    Sicuramente non sarà una 77-78, ma la trovo sicuramente riuscita!
    Andrea

    RispondiElimina
  7. Devo dirti la verità...mi piace davvero parecchio!!!e di solito le nuove travestite da vecchiette non mi entusiasmano..qui davvero invece la carrozzeria calza a pennello!!e come sempre..w le sportster!!

    RispondiElimina
  8. il CR è un classico,meritava più attenzione da parte della MoCo,a me piace in tutte le versioni....

    RispondiElimina
  9. certo che i tempi sarebbero maturi per una versione della MOCo, le cafè sono le moto del momento da (ormai un po' di anni!!), si veda ad esempio l'ultimo Motor Bike Expo di Verona........Ci vorrebbe una moto CR su base XL nuova, il kit cafè che hanno fatto non è all'altezza del marchio, secondo me.... quasi tutti i codini aftermarket sono più belli e armonici, IMHO, naturalmente.
    Andrea GATE

    RispondiElimina