06 feb 2017

Harley Davidson Bologna feat The Battle Of The Kings








In attesa di sapere chi sarà il vincitore dell'edizione in corso, la corona di Custom King è per il momento ancora a Bologna; proprio il dealer romagnolo è stato il trionfatore della scorsa edizione della battle of the kings su base iron.
Una tracker con cerchi da 21'', frontale e paracoppa handmade: questi i tratti salienti della precedente modified, risultata la più votata dagli italiani.

Ancora una volta, il reparto tecnico di Harley Davidson Bologna non si è adagiato sugli allori e ha lavorato per ottenere una moto mozzafiato. 
Una preparazione che potesse sembrare prima di tutto di serie, dotata di accessori moderni ma che si integrassero in maniera equilibrata e ottimale con linee più vintage.

Oltre al primo posto nel 2016, i nostri avevano riscosso successo anche con la scrambler su base Street 750, realizzata per il contest 2015: nel'occasione conquistarono un ottimo secondo posto.
Proprio a quella moto il dealer ha deciso di ispirarsi: i tratti e i colori richiamano quella versione, marchiata con il numero #001, anche se nella realtà tutto è cambiato.

Fanali e frecce a led, forcella e cerchioni, fanno capire che la moto è di nuova realizzazione, mentre il manubrio, il serbatoio, la sella e l'impianto di scarico conferiscono una età indefinita, sicuramente non moderna, collocabile tra la fine degli anni 60 e i 70
Semplicità apparente, linee pulite, colori sobri ma non comuni: nulla è lasciato al caso. Ad uno sguardo più approfondito si notano alcuni dettagli killer: gli ammortizzatori montati in maniera asimmetrica per poter alloggiare il particolarissimo terminale Akrapovic o le frecce posteriori invisibili integrate nel supporto ammortizzatore.

Per il suo debutto la Project #002 viene parcheggiata in Piazza Maggiore: la gente rimane di stucco nel vedere una così bella Harley Davidson dotata di ruote tassellate. . . non sò cosa stia aspettando l'azienda di Milwaukee.
Una preparazione da lode, made in Bologna nata per l’utilizzo quotidiano e per quelle persone che le strade sterrate le affrontano, invece che evitarle; sempre con stile!

Se questa moto è la tua preferita; VOTE IT!!!!




Stay tuned . . .



10 commenti:

  1. Ben realizzata ma non nelle mie corde....
    Mi hanno colpito pero' i fregi HD sul serbatoio: molto belli e mai visti...

    RispondiElimina
  2. Il mio voto è andato proprio a questa. Elegante e particolare. Stupenda.
    Cicco68

    RispondiElimina
  3. Fregio, tank, sellona stupendi...luce e parafango posteriore non mi esaltano.
    Scarichi da urlo. Complimenti a Bologna.
    Tc

    RispondiElimina
  4. Molto curata ma nn è il mio genere

    RispondiElimina
  5. Molto bella sembra ben equilibrata mi piace!!!
    Michael

    RispondiElimina
  6. Per me una delle piu riuscite della battle.
    Mino883

    RispondiElimina
  7. Semplicemente geniale lo scarico. Mi piace colorazione e serbatoio.
    Una bella moto: punto!

    Miki

    RispondiElimina
  8. Dubito che si possa fare del fuoristrada con lo scarico in quella posizione. Assurdo.

    Cristiano 1200CX

    RispondiElimina
  9. Bellissima questa tracker! fantastica e ben riuscita!

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!