23 gen 2017

MBE 2017 feat Bell Sportster








Siamo allo stand della Bergamaschi, azienda italiana importatrice dei BELL; tra i tanti helmet esposti noterete la nuova collezione completa del MOTO III, forse il casco più in voga in questo periodo.

La sua particolare forma, che per noi non è assolutamente nuova visto che da anni la vediamo usare dai nostri cugini giapponesi, è il trend del momento; anche Premiere, Dmd, 70's Helmet hanno nel loro catalogo caschi del genere.

Uno stand figo non può però prescindere dall'avere anche una bella sportster esposta: nel caso concreto in salsa short track.


Stay tuned.

14 commenti:

  1. I caschi BELL sono prodotti in Italia da una ditta toscana, http://www.casthelmets.com/it/

    RispondiElimina
  2. Davvero bell di nome è di fatto!!!
    È il Made in Italy
    Michael

    RispondiElimina
  3. Molto belli i caschi, la moto mi piace ma un fredda la verniciatura!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  4. Io sono un felice possessore del MOTO III BELL - Casco molto comodo e anche molto figo!!!

    RispondiElimina
  5. Ps. la preparazione sportster fatta da Moto Scomode per Bell non è niente male!!!! magari la potremmo incontrare allo Sportster Meeting 2017

    RispondiElimina
  6. Il Bell Moto3 e' bello in qualsiasi colore,quello bianco blu con filetto rosso e' stupendo.
    La moto idem!!!!!
    Paolo57

    RispondiElimina
  7. Bello anzi bellissimo, un solo difetto: il prezzo!!!
    Opterei x caschi simili ma piu' abbordabili, come il Bandit MX Historic....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bandit MX Historic mi sa che non è omologato e comunque €.300,00 per un casco omologato non è una cifra impossibile.... alla fine di tutto ti salva la vita!!!

      Elimina
    2. E' omologato DOT e costa 195 euri... Se ba bene agli americani va bene anche x il mio cranio... Inoltre sono diventato fatalista ultimamente..

      Elimina
    3. A parte gli scherzi Jurii, l' omologazione americana non va bene da noi x motivi burocratici: il Moto III ad esempio, in ameriva e' venduto con omologazione DOT, fa noi con omo ECE e in australia con omologazione AU, ma il casco e' lo stesso!!!

      Elimina
  8. Ciao Andrea... Condivido il pensiero di Jurij.... Spendere più o meno le stesse cifre... Per poi avere un casco che non è omologato...meglio andar sul sicuro e prendersi un Bell...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.caferace.it/prodotti_descrizione.php?id=324
      198 euro contro 400 e piu' e' la meta' io la rischierei....

      Elimina
  9. Non seguo le mode, ma a parte questo il casco in questione non mi attira mi sembra qualcosa di spaziale tipo guerre stellari, ma con la sportster in questione si abbina bene.,

    RispondiElimina
  10. Bella moto, gran bella moto!!!
    I caschi Bell non sono prodotti in Italia, ma in Cina.
    Cast è un marchio di Bell e producono in Italia.
    Andrea

    RispondiElimina

SHARE THIS