15 nov 2016

Shaw Speed & C feat Andreani Stand Eicma 2016






CONTINUA . . .

Proprio pochi passi più in la, all'interno dello spazio di Andreani Group, una splendida quanto particolarissima sportster modified a cura di Shaw Speed & C.

Per alcuni aspetti questa preparazione mi ricorda la scrambler moderna di Bad Boys Garage, di proprietà di Danilo di Low Ride, che molti di voi ricorderanno sulle riviste di settore ed esposta al 1° sporty meeting.



Stay tuned . . . 


8 commenti:

  1. Era notevole anche la preparazione che c'era di fianco, però su base Triumph Bonneville (bianca) se non sbaglio 😅...
    Roberto

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordo con la somiglianza con la moto di bad boys che però mi piace di più rispetto a questa secondo me qui anno esagerato con la mascherina anteriore
    Michael

    RispondiElimina
  3. La più bella moto del salone per me.
    Ci ho sbavato sopra un bel po'...

    RispondiElimina
  4. con quella mascherina mi ricorda le moto da speedway..........
    fenomenale e curatissima.
    paolo57

    RispondiElimina
  5. La Sporty di Badboys Garage è una spanna avanti e sinceramente non riscontro tutta questa somiglianza... resta il fatto che mi piace anche per l'idea dei 2 scarichi......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me quella di SHaw è una spanna avanti non il contrario.....non esageriamo dai.
      Quella di Bad boys è una moto stravolta, questa rimane con un senso sporty evidente.
      tc

      Elimina
    2. infatti sono due progetti agli antipodi, questa hanno lasciato un senso retrò mentre l'altra è uno scrambler in chiave moderna.
      Come sempre io ho espresso il mio parere tu hai il tuo e così che gira la vita....

      Elimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!