09 feb 2016

La sporty R di Massimo








Immaginiamo per qualche istante di essere su un traghetto, destinazione Sardegna e più precisamente presso l'officina di Lucio HR (vedi post di settimana scorsa).

Questa volta però ci troviamo di fronte alla sporty di Massimo, un amico e cliente, il quale si rivolge proprio a Lucio per donare un pò di unicità alla sua R.

Se l'assetto ribassato grazie a sospensioni low, gli scarichi open Screaming eagle, il manubrio stretto e il parafango anteriore accorciato sono modifiche abbastanza comuni, quelle che riguardano la parte posteriore della moto, sono tutto sommato inusuali e da un lato alquanto coraggiose.

Non è da tutti decidere di accorciare i supporti del parafango; questa scelta radicale risulta però fondamentale per "ridisegnare" la lunghezza del retrotreno . . .ora in puro stile hotrod.

La conseguente posizione della targa, completely outlaw, ha tutto il mio rispetto: come scrive Massimo ..."se le forze dell'ordine vorranno leggere la mia targa mi dovranno fermare o inseguirmi con un elicottero".

Osservate con attenzione; la suddetta targa è praticamente montata parallelamente all'asfalto; il mio rispetto è totale!!!!!

Una bella R, anche se le foto non le rendono totale giustizia, che sono sicuro ci riserverà ancora tante sorprese; complimenti a Massimo!!!!!



State sintonizzati!

24 commenti:

  1. complimenti a Massimo e a Lucio!! Mi piace assai!!! La targa se nella mia moto non la montavo laterale la mettevo proprio cosi!!!!BRAVI.
    Come vorrei visitare quell'officina..................
    Lorenzo, Pisa

    RispondiElimina
  2. ...capisco le personalizzazioni ma qui non siamo in ammeriga dove puoi fare (certificando tecnicamente) qualunque cosa basta che non superi i limiti di velocità. la targa dovrebbe essere a 30° con la perpendicolare ed il telaio non andrebbe alterato; insomma pagare per non essere in regola, boh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si è vero infatti io giro totalmente illegale e lo so bene, lo faccio a mio rischio e pericolo e so benissimo che se mi fermeranno (SGRAT SGRAT) mi apriranno le natiche per bene, e io potro' dirgli solamente di farmi il meno male possibile, pero' a me le moto originali non mi vanno per niente e non posso farci nulla, piuttosto non la compro.........penso che questo sia piu' o meno il pensiero di chi fa modifiche HARD.......
      Ciao, Lorenzo

      Elimina
  3. Risposte
    1. ...non voglio esser polemico ma purtroppo dato il lavoro che faccio, non auguro a nessuno le conseguenze di un sinistro con feriti, alla guida di un mezzo modificato nel telaio. magari bastasse un punto di saldatura di ripristino e rammento che la targa è comunque un documento...

      Elimina
  4. Devo ammettere che mi piace molto la soluzione della targa ma a parte la questione legale/illegale non sò se avrei il coraggio di segare i fender.
    Mi sembra che li abbia segati poco, perchè?
    Però la R mi piace nella sua semplicità.
    Tc

    RispondiElimina
  5. Bhe forse in Sardegna la polizia locale è meno cagacazzo che al bordo dove ti controllano anche i tappini delle valvole!!! Comunque anche io avevo modificato mio XVS 125 in total illegal più corto di 40cm!!! Ma adesso che ho una Harley non riesco a modificarla in modo radicale mi piace troppo così com'è ovviamente lo scarico aperto fa eccezzione quello è da fare sempre e comunque!!!
    Michael

    RispondiElimina
  6. Bellissima, posizione targa compresa :D

    RispondiElimina
  7. Perdonatemi ma non mi piace proprio....A parte il discorso legalità, rispetto al quale ognuno fa quello che vuole....ma a livello estetico non trovo il senso della modifica, anzi mi sembra si siano rovinate le proporzioni

    Polv&

    RispondiElimina
  8. Gran bel mezzo complimenti!!!

    RispondiElimina
  9. Preparazione semplice ma bella, mi piace (targa a parte ahahah)!

    RispondiElimina
  10. A me piace molto!!!! Bravo Massimo!
    Leo

    RispondiElimina
  11. se abbassi dietro,va abbassata anche davanti... le forcelle delle R sono piu lunche rispetto alle altre Sporty.
    risulta troppo bassa dietro. i fender,si tagliano e si risaldano.Bravo coraggioso.
    Paolo57

    RispondiElimina
  12. Nel complesso mi piace, abbasserei anch'io l'avantreno e ci metterei un cupolino.
    Per la targa io l'avrei messa laterale.
    Marco

    RispondiElimina
  13. Carina; per quanto riguarda la targa, sono favorevole all'abolizione della stessa. Nell'era di internet, un trasponder risolverebbe il problema a tutto vantaggio della creatività e delle soluzioni più estreme e fantasiose.

    Graziano Bonneville

    RispondiElimina
  14. Semplicissima ma bella..approvo il taglio dei fender(che puoi tranquillamente risaldare quando vuoi)ma non mi convince la posizione della targa(illegalità a parte)
    Fabio

    RispondiElimina
  15. Voto 10 per posizione della targa!!!

    RispondiElimina
  16. La linea risulta aggressiva, con un cupolino,scarichi corti e una sella con posteriore più alto tipo Le Pera stubs cafe pleated. e un paracinchia forato può risultare ancora più aggressiva. la targa poteva andare anche laterale. comunque complimenti bella sportster.

    RispondiElimina
  17. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  18. La linea risulta aggressiva, con un cupolino,scarichi corti e una sella con posteriore più alto tipo Le Pera stubs cafe pleated. e un paracinchia forato può risultare ancora più aggressiva. la targa poteva andare anche laterale. comunque complimenti bella sportster.

    RispondiElimina
  19. buona sera a tutti,prima di tutto ringrazio inanzi tutto per aver pubblicato la mia moto, nata dal pensiero di luccio e mio e grazie alle mani esperte di luccio che e nato questo progetto da portare avanti perche questa e la prima fase,per i pareri positivi e negativi poi si sa (targa a parte)non dobbiamo ne fare rapine ne scippi quindi non sara una inclinazione piu o meno accentuata che cambia la vita di una moto ma per il resto in molti paesi le modifiche si possono fare a libretto in italia son pochi che le fanno ,quindi per ora ci arrangiamo come possiamo......al massimo prendiamo una multa ma almeno guidiamo la moto che ci piace ......duecilindri e gass a martello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...che c'entrano scippi e rapine, bisogna essere identificabili; se capitasse a lei di essere danneggiato da uno che si dilegua con la targa orizzontale, che farebbe?...

      Elimina
  20. Che pollo sono! Ho appena scritto nell'altro post che nessuno fa dei bei retrotreni!
    Come hanno già scritto altri bisogna dare una uniformata al resto...a partire dagli scarichi troppo poco hot rod....anche io avevo la targa abbastanza illegal...fortunatamente alcuni poliziotti me lo hanno "solo" fatto notare....lasciando perdere i due tubi aperti e cortissimi!!
    Jonny Boy

    RispondiElimina
  21. Come Paolo 57 suggerirei di abbassare anche le molle forcella; concordo sul taglio dei telaietti, se si cambia idea si possono risaldare. Con il dietro più raccolto trovo però stonino i terminali sui collettori originali, io metterei o delle shortshots o la doppitta Bassani come 2 in 2, o un 2 in 1 corto come la V&H competition. In ultimo, secondo me con l'aspetto "outlaw" i catarifrangenti sulle forcelle non ci stanno, sono assolutamente da togliere!!!

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!