07 gen 2016

La sporty "Omnitel edition" di Fabrizio






Ciao sono Fabrizio da Pavia seguo spesso il tuo Blog.
Innanzitutto complimenti per l'originalita’ dei contenuti, la passione e soprattutto per la tua costanza. 
Sono un felice possessore di una sportster dal 2013, ho una 883 Omnitel Edition del 1998, una dei 100 esemplari per la campagna abbonamenti del 1998 disegnata da Carlo Talamo per Omnitel.
In pratica una delle prime prove di produzione in serie numerate italiane;

chi acquistava un abbonamento per il cellulare poteva vincere una
delle 100 moto in palio.
La mia e’ stata vinta da una fortunata signora siciliana.
In questi anni ho fatto piccole modifiche come serbatoio 8 litri sportster 1200 del 91 e sella tuck&roll fine anni 80 primi 90; in sostanza e' stata retrodatata, un pò come hai fatto anche tu con la tua sporty nera.
Un saluto a presto Fabrizio



Nel ringraziare Fabrizio per il video e per la memorabilia dell'epoca, alcune considerazioni; non ero assolutamente a conoscenza di questa serie speciale ad hoc e la trovo molto cool.
Pensate un pò, 100 sporty . . .chissà come fu felice Carlo Talamo, all'epoca ancora proprietario del marchio americano in Italia, nel piazzare in un colpo solo cosi tanti mezzi.
Per quanto riguarda l'invecchiamento della suddetta xl non posso che trovarmi d'accordo con il proprietario, tanto più considerando la splendida grafica sul quale si è orientato (una tra le più riuscite di sempre)!!!

Ultima annotazione per il video della campagna Omnitel; una bellissima Alessia Marcuzzi (e si vede anche un giovane Gabriel Garko) nel suo periodo migliore!


10 commenti:

  1. Certo che pensare che:
    - Talamo è morot
    - La numero 1 è fallita
    - la Omnitel non essite più
    - la Marcuzzi fa il Grande Fratello
    - Garko fa le fiction
    è poprio vero che le cose cambiano radicalmente in pochi anni ...

    Giorgio

    RispondiElimina
  2. Moto tenuta benissimo, sicuramente la grafica è molto più affascinante rispetto a quella d'origine, bisogna però dire che quel serbatoio è da conservare in salotto vista la sua rarità!
    E comunque non siete ben informati, le 100 Sporty erano il premio di consolazione, il primo premio era la Marcuzzi!
    Pejo

    RispondiElimina
  3. Davvero molto bella anche se mi permetto di dire che la sella originale a me piaceva di più e poi a quanto ne so non tanto comune ne hanno fatto poche così!!! Comunque il serbatoio scelto lo trovo bellissimo!!! Complimenti!!!
    Michael

    RispondiElimina
  4. Bella moto e bella grafica! Bravo Fabrizio.

    RispondiElimina
  5. Molto bella, l'ho già vista, non ricordo dove e quando, ma l'ho già vista e quindi non passa affatto inosservata!!! O è l'effetto Marcuzzi d'epoca? :D :D

    RispondiElimina
  6. Concordo con il commento di Giorgio su come cambiano i tempi:
    Carlo defunto, numero uno defunta, le tette della marcuzzi idem e pure garko che è diventato gaio......tutto può succedere.

    In merito alla sporty ..anche io non sapevo di questa serie per omnitel . . .alla fine era solo la grafica del tank che era diversa...mi piace!
    TC

    RispondiElimina
  7. Bellissima, una volta ne ho visita una a Roma, era tenuta veramente male..

    RispondiElimina
  8. Non sapevo dell'esistenza di questo esemplare, comunque bellissimo...

    RispondiElimina
  9. Mamma che gnagna che era Alessia all'epoca.. e poi su una Sporty!
    pero' devo dire che non era affatto male la grafica Omni all'epoca.

    DJ

    RispondiElimina

SHARE THIS