24 nov 2015

Eicma 2015 feat Harley Davidson stand















Nessuna particolare novità nel padiglione Eicma di Harley Davidson ad esclusione della nuova Livewire elettrica (vedi video post di ieri by Chrimic tv) anche se da più parti mi giungono voci di una possibile new entry, di nostro interesse, nei primi mesi del 2016. Non mi illudo; non credo che harley possa arrivare a proporre una nuova R, o una scrambster o una xr1200 rivisitata . . .ma mai dire mai!


Esposte in mezzo alla nuova gamma 2016 anche le migliori tre preparazioni della Battle of Kings su base Street 750 (anche se per il sottoscritto la più riuscita era quella ad opera della concessionaria di Torino, non piazzatasi nella top three), una scrambler sporty e una interpretazione ad opera di Shaw speed and Custom (in vero non c'era scritto nulla in prossimità della moto, ma osservandola non sembrerebbero esserci dubbi).



.....e ancora iron e 48 mild customized con solo pezzi genuine e carrozza by Color shop!



Come sempre in queste occasioni lo stand viene preso d'assalto, anche se a guardare bene i più giovani e i ragazzi sembrano essersi orientati altrove (le foto sono state scattate in chiusura fiera)! Se la Motor Co pensa di attirare le nuove generazioni con la street 750 siamo sulla strada sbagliata; le sporty hanno ancora un aspetto troppo classico e forse non tutti sono a conoscenza del fatto che dalle nostre xl si possono ricavare dei mezzi pazzeschi!!!! 



Ma qui entriamo in un discorso lungo e complesso; ci torneremo!




State sintonizzati, Eicma 2015 continua!





9 commenti:

  1. Paolo, ma lo stand Harley Davidson era deserto.....ed era sabato mattina ? mah.....fa riflettere sul richiamo del marchio H-D sul pubblico Italiano...specialmente quello giovane
    Marcolino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le foto traggono in inganno; quelle "deserte" le ho scattate in chiusura per dare un "effetto d'insieme"...ma durante il giorno la folla c'era eccome (non come Ducati, Honda, Bmw però!).
      Paolo2c

      Elimina
    2. A proposito della 750 del dealer di Torino: non mi sorprende che ti piaccia, vista l'impostazione sportiva/tracker... Tuttavia mi sembra che in generale si tratti di uno stile non apprezzatissimo (io lo apprezzo, sia chiaro!). Soprattutto parlando di Sportster, per ogni moto "racing style" che vedo ce ne saranno 10 nere opache-bobber.

      Elimina
  2. I giovani erano divisi in tre stand:
    BMW
    Kawasaki
    Ducati
    Come sempre mi sento di dire, in merito allo stand H-D mi sento anche io di dire che era poco affollato (forse perché una sporty base ovvero iron la fanno pagare 10200€?!) comunque le nuove sporti le trovo davvero belle già così!!! A livello di preparazione premio la preparazione dì speed e custom molto bella la colorazione azzurra del 48 anche se mi sembra un po femminile credo!!! Interessante la livewire era l'unico punto dove si radunava una folla di curiosi; ma in pochi hanno voluto provarla!!!
    Ps: io vorrei un rifacimento della mitica 4 candele ;-) !!!
    Michael

    RispondiElimina
  3. Bello il serbatoio nella prima foto, e mi trovo d'accordo con il pensiero di Paolo e degli altri due commenti.
    Marco

    RispondiElimina
  4. Il solito concessionario buio e poco attraente.
    Belle le proposte di Monza e Shaw e basta.
    Fossi io il marketing manager di HD Italia, in una fiera come l'EICMA, metterei solo moto customizzate con particolari Genuine e basta.
    Se le moto vuoi vederle originali vai in concessionario...

    RispondiElimina
  5. Ad ogni modo non mi sembra che HD abbia mai avuto molta presa sui giovani... Credo siano interessati molto di più a prestazioni e tecnologia che non a fascino vintage e stile... L'età media degli harleyisti credo sia sempre stata piuttosto alta. Forse mi sbaglio.

    RispondiElimina
  6. Il fatto è che il fascino costa caro, troppo x dei giovani che se sono fortunati lavorano come interinali con contratti a termine... se poi hd pensa di attirare i giovani con modelli insipidi come la street 750 ...
    Con la metà dei soldi di una street ti compri un usato giappo o ducati che la street se la mangiano sia come prestazioni che come look. Andrea GATE

    RispondiElimina
  7. Di certo la 750 non sta riscuotendo molto successo, almeno credo. In questo momento una Iron costa circa 10500 euro, se non mi sbaglio. Sia per motivi di costo che di appeal, di giovani che prendono una HD se ne vedono ben pochi.

    RispondiElimina

SHARE THIS