19 mag 2015

Forty Eight modified di Carlo









Ecco a voi il 48 modificato di Carlo, appassionato Buellista prima e sportsterista accanito in seguito.

Le modifiche effettuate, oltre ad essere mirate e d'impatto, risultano perfette anche per la corporatura del proprietario; un ragazzo alto un metro e novanta.

Potremmo inserire questa preparazione nel filone bobber, ma rivisto in chiave moderna, secondo il gusto del nostro lettore.

I cambiamenti più visibili sono senza dubbio il fanale anteriore e la tipologia di manubrio, due modifiche che unite allo spostamento laterale dello strumento sembrano slanciare la linea di questa 48.

Riposizionate le frecce, effettuato lo stage 1 (filtro a mosca aperto e scarico killer Scraming Eagle); montata una sella singola a molle Wild Hog, la preparazione prende davvero carattere.

Trovo ottima la scelta del colore "spezzato",  il tank viene pittato di bianco a contrasto con i parafanghi all black; effetto riuscito.

La decal, scritta o fregio sono invece temi troppo soggettivi per essere commentati; in generale comunque apprezzo ciò che è stato fatto.

Questa sporty sembra fatta apposta per Carlo . . .  . . .  non posso che promuoverla a pieni voti.



A VERY GOOD WORK!!!!!

12 commenti:

  1. L'avevo notata già lo scorso anno al run, a me piace molto. Dalle foto il fanale sembra essere grande, ma dal vivo è bello armonioso con il resto del 48.
    Per me è un supersi.
    tc

    RispondiElimina
  2. Non è la solita preparazione su base 48, anche per me è bella.
    Bravo a carlo.
    Nico

    RispondiElimina
  3. Mi piace molto perché non è stato stravolto il 48 come spesso accade, il filtro dell'aria mi piace parecchio.
    Bello Sportster complimenti.
    Marco

    RispondiElimina
  4. Grazie Paolo per l'articolo... Mi fa piacere che la mia personalizzazione venga apprezzata. Come giustamente dice Paolo... Essendo oltre il metro e novanta ho cercato di dare un apparenza di stazza alla moto pur mantenendolo snella nella forma... È già in programma un secondo step di modifiche che verranno fatte dopo il RUN.... Percui Paolo.... Tieniti pronto per fare altre foto...

    RispondiElimina
  5. Ho potuto apprezzarla dal vivo. Mi piace, modificata con gusto.
    Complimenti Carlo!
    M.

    RispondiElimina
  6. bella! mi piace..
    Fabio

    RispondiElimina
  7. Bravo Carlo.... ma te lo avevo già detto di persona, la tua 48 mi piace molto perché hai scelto i giusti pezzi dando un tuo stile personale senza fare come molti ho visto, una scarpa e una ciabatta. Gli elementi che apprezzo sicuramente di più sono il filtro ad occhio di mosca in stile retro e quel per farone large size che si sposa divinamente con il gommone anteriore della 48. Se devo fare una critica (che rompi co....ni!!!) toglierei il supporto targa di plastica e la targa la metterei direttamente sul parafango posteriore. Per il resto tutto ok, direi che ci metto un LIKE.
    Jurij

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La modifica della posizione della targa farà parte del prossimo giro di modifiche....

      Elimina
    2. Lo so... me lo avevi già accennato ma volevo fare "Il Rompi Palle"
      Grande Carlo... ci vediamo alle 07.45 all'autogrill di Agrate direzione Brescia Sportster Run....... e vaiiiiiiiiii..................
      Jurij

      Elimina
  8. Anche a me piace e tutto sommato la targa (visto che la maggior parte poi la montano alla cazzo) la lascerei al suo posto.
    Per le prox modifiche vacci cauto perchè è un attimo rovinare.
    Marco883c

    RispondiElimina
  9. Bella mi piace!!! Difficile rendere un 48 più bello di come esce dal concessionario molto bella bravo!!! Solo un piccolo appunto io avrei fatto la scritta marrone anzi che rossa così si abbinava meglio alla sella !!!
    Michael

    RispondiElimina
  10. Per me è molto bella, forse un filetto di colore a contrasto oppure una scritta più "incisiva" sarebbe stata la morte sua.

    RispondiElimina

SHARE THIS