10 apr 2015

Sportster modificata!









Iniziamo quest'ultimo giorno della settimana, con una preparazione proveniente dal "solito" Giappone!

Vi chiedo di dedicare qualche secondo in più del solito ad osservare le foto di questa bella sporty modificata; troverete tanti spunti interessanti.

Cambio a mano, pedane "alzate" e avvicinate al busto, puleggia maggiorata (così sembrerebbe ...); bella la colorazione, bello il manubrio e i comandi, bella la sella . . .bella!!!

Lo scarico in vero, non è proprio tra i miei preferiti . . . .ma credo si possa soprassedere!





20 commenti:

  1. non è il mio genere ma,è davvero ben fatta e curata..
    Fabio

    RispondiElimina
  2. A me piace moltissimo, puleggia maggiorata a che pró?
    Sullo scarico sono dubbioso anche io ma penso sia obbligato a tenerlo cosí alto per passare sopra le pedane.
    Cmq a me piace guidarla anche con il corpo la moto, quindi non resisterei mezza curva con le gambe sotto il mento...poi se sei un Giappaneso alto 1.30m il discorso cambia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è per quello che alzano le pedane: un motivo è che con le gambe raccolte spingi di più sulle pedaline in curva forzando la moto a piegare paura e in più aumenta considerevolmente l'angolo di piega. Io sono alto 186 cm e ora ho le pedane avanzate, ma a breve metterò quelle centrali rialzate (modificando le originali) per il riding inkazato, mentre monterò sui montanti del telaio due pedane avanzate per il cruising zi gareggiante..... Dopo sul misto stretto voglio vedere chi mi prende!!!!(anche con le barre rigide dietro!!!!) Andrea Gate

      Elimina
  3. Colore super, nell'insieme mi piace.
    il cambio a mano però me pare na strunzata!
    Liv.

    RispondiElimina
  4. Bhe il cambio a mano non è di sicuro un toccasana nel traffico per me è solo un tocco di fascino per il resto la trovo bellissima anche se la postura sarà scomodissima diciamo che è stupenda da vedere e anche molto curata ma in quanto a praticità non ci siamo!!!
    Michael

    RispondiElimina
  5. Spettacolare!... davvero!
    Mancherebbero un paio di fotine per poterla apprezzare appieno: il posteriore (per il faro) e una visuale anteriore del pedale della frizione (per capire come è stata fatta la modifica).
    Comunque una delle preparazioni più valide viste nell'ultimo periodo.

    RispondiElimina
  6. Mah non mi piace lo scarico e non capisco l'utilità di guidare con le ginocchia in bocca se non sei alto un metro e un tappo e allora ci stà! Nel complesso non mi piace molto ho visto cose migliori arrivare dal Giappone!!!
    Marco

    RispondiElimina
  7. E' la moto di una nano?
    Io su quelle pedane potrei metterci giusto le ginocchia... :D

    RispondiElimina
  8. Non credo che i jappo alzino le pedane perché hanno le gambe corte (caratteristica che ahimè mi accomuna a loro.....) piuttosto perché abbinate a quel tipo di manubrio, alla sella che offre un buon sostegno e allo scarico alto, danno una posizione di guida particolarmente "d'attacco"

    Il ginocchio alto da più possibilità di spingere sulla pedana spostando il peso quando si piega, in pratica hai la posizione da superbike però stando seduto dritto;)

    Per la puleggia così a logica mi viene da dire che il rapporto corona-pignone lo cambi aumentando o diminuendo i denti in caso di catena, ma con la cinghia non puoi aumentare o ridurre i buchi sulla puleggia, quindi lavori sul diametro.

    Tra flottante, pedane e puleggia mi sa che questo è uno che ci dà ;)

    Comunque bellissima

    Polv&

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa ma non sono d'accordo su nulla... :)
      Sulle pedane riesci a spingere se sono sì alte, ma anche arretrate, stando così avanti non fai nessuna forza. Già in posizione centrale standard si riesce a spingere ben poco.
      La puleggia è grande perchè ha voluto accorciare il rapporto finale, anche se era più logico e migliore esteticamente, se avesse aumentato un dente di pignone (che di solito corrisponde a 3/4 denti di corona). Questo evita anche di dover spostare troppo la ruota in avanti, dato che la lunghezza della cinghia immagino sia fissa.
      Anche con la catena del resto si fa così. Non si aumentano o tolgono le maglie, perchè la differenza di diametro è compensata dallo spostamento della ruota post. A meno che non si vogliano stravolgere i rapporti...
      Però la tua moto resta bellissima eh!
      (siamo ancora "amici"...?) ;)

      Elimina
    2. Probabilmente, anzi sicuramente, il riuscire a spingere sulle pedane è una cosa soggettiva...io da diversamente alto quale sono, mi trovo benissimo con le gambe leggermente piegate...e sento chiaramente il peso.


      Sulla puleggia mi hai dato una spiegazione eccellente e ti ringrazio, ma allora non mi spiego neanche io l'utilità di una modifica del genere solo per accorciare un rapporto??

      Dev'esserci sotto qualcosa!


      Cmq si, per stavolta siamo amici! ;)


      Polv&

      Elimina
  9. Il manubrio x l ho stile della moto è bellissimo.
    x tipologia di moto..........da usare solo in japan.
    pero è bella.
    paolo57

    RispondiElimina
  10. No grazie!!!!
    Andrea

    RispondiElimina
  11. il mio è un insieme dei commenti precedenti, cioè molto bella, credo davvero scomoda, soprattutto da guidare in città con il cambio a mano (anche se stilosissimo). Manubrio very minimal bellissimo. Non entro nei tecnicismi del polve e di Lollo che ne sanno ben più di me...

    Alfred

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece caro Alfred da buon endurista potresti darci qualche parere su pigne e pignoni;)
      Io in fisica e meccanica sono più lento di quando guido (e ce ne vuole...)

      Polv&

      Elimina
  12. Questo ferro mi lascia molto perplesso!! Vabbene che la moto e' strana, quelle pedane cosi'alte sicuramente come il manubrio non la rendono affatto confortevole.Il pilota assume una posizione innaturale e poi quello spazio dietro il manubrio quasi ci entra un altro serbatoio, mi intriga pero'il cambio a mano!! Strana gente sti jappo!!!

    RispondiElimina
  13. Questo ferro mi lascia molto perplesso!! Vabbene che la moto e' strana, quelle pedane cosi'alte sicuramente come il manubrio non la rendono affatto confortevole.Il pilota assume una posizione innaturale e poi quello spazio dietro il manubrio quasi ci entra un altro serbatoio, mi intriga pero'il cambio a mano!! Strana gente sti jappo!!!

    RispondiElimina
  14. Io salvo solo lo scarico....
    MALPO

    RispondiElimina
  15. Mi accodo per ultimo a tutti i commenti, ed anche in ritardo, comunque ,la mia domanda è perché ????? Perché fare contemporaneamente modifiche utili e comode ed altre scomode e bruttine? Bella la linea del manubrio nella parte alta ma non mi piace l'attacco al manubrio che si allarga scendendo, originale la posizione dello specchietto quanto scomoda e potenzialmente dannosa in quanto a rischio di urtare il serbatoio, conta km in posizione illeggibile solo per essere legali, cambio a mano (particolare come scelta ma decisamente scomodo e non ergonomico) aste di rimando dei comandi anpedalinchilometriche a causa del rialzo pedane per avere le ginocchia in bocca , forse stilosa ma scomodissima come posizione e poi soffietti e parti forate, .... I singoli pezzi sono fatti bene ma nel complesso mi sembra un gran casino.....

    RispondiElimina
  16. Mi permetto di chiarire un punto: rialzare le pedane, e lo scarico, serve ad aumentare l'angolo massimo, potenziale, di piega della moto. Pensate a quali sono le prime parti del ferro che strisciamo a terra nei tornati... che poi su una moto del genere serva solo a fare stile, come succede per le bende termiche sui collettori, siamo perfettamente d'accordo!!!
    Buon Lunedì!

    RispondiElimina

SHARE THIS