30 apr 2015

Il nightster di Alfredo - Work on!







Ciao Paolo, come promesso ti invio alcuni scatti del mio Nightster nella sua ultima versione (ma non definitiva…).

A questo giro ho montato ammortizzatori posteriori progressive 11”, un filtro Rought Craft, il manubrio più largo e "aperto " (grazie a Gaetano) e dal profilo più basso rispetto al precedente (avevo quello di serie del 48) e cavi interni. 
Ho messo gli specchietti rovesciati Genuine HD old school.

In definitiva come impostazione di guida mi trovo molto bene e credo di aver risolto anche il mio problema di infiammazione ai tendini della mano perché caricavo troppo sul manubrio. 

Ho ancora in mente delle modifiche che spero a breve di effettuare (spostamento tachimetro lateralmente, via i comandi a manubrio – solo pulsanti minimal, faro anteriore più old school senza palpebra, etc etc etc).


* * * * * * * * * * * *

La sporty di Alfredo è una di quelle moto che "ho visto crescere" nel tempo; il fatto che il proprietario sia di Milano rende gli incontri più frequenti.

Ho sempre riconosciuto a questo nightster un certo stile, apprezzandone fin da subito la semplicità ma incisività delle modifiche; almeno fino allo scorso step.

Attualmente la sporty in questione ha fatto un ulteriore salto in avanti; anche in questo caso le scelte sono state mirate e pensate.

Sella a molle Wild Hog, gomme a fascia bianca, piastra antisvirgolo RSD, manubrio 48 erano le caratteristiche che balzavano agli occhi, più tutta una serie di migliorie atte a rendere la ciclistica più adatta alle esigenze di Alfredo!

A dimostrazione che non bisogna stravolgere una sporty per ottenere delle belle motociclette.

Complimenti al nostro Alfredo . . .!


Stay tuned . . . 

14 commenti:

  1. Mi piace molto . . . proprio bella.
    Complimenti ad ALfredo.
    Tc

    RispondiElimina
  2. Bella mi piace ha una bella linea e uno stile molto bello, non mi piacciono molto gli specchi tondi ma è un dettaglio.
    Mi piacerebbe sapere marca e misura della gomma anteriore, grazie.
    Marco

    RispondiElimina
  3. bella, mi piace..fatta con gusto..
    una sola cosa,è piu forte di me,le gomme con fascia bianca proprio non mi piacciono..ma è soggettivo
    Fabio

    RispondiElimina
  4. Preparazione classica, ma ben riuscita.
    A me le gomme bianche con i cerchi neri piacciono molto, quello che farei è togliere quei pezzi orribili tra fender e parafango posteriore (io l'hp fatto ed è un lavoretto facile) e differenzierei la parte ciclistica dalla carrozzeria, sennò c'è troppo nero per i miei gusti. Quindi fender, foderi forcella, piastre e manubrio cromati.
    Per finire poi farei le teste grigie come il motore e non lucidate e la puleggia nero lucido come i cerchi.
    Son tutte cose che ovviamente vanno a gusto e, com'è giusto che sia, ognuno ha il suo... Resta indubbio che è una bella moto.

    RispondiElimina
  5. Alfredo lavoro ben riuscito!!! Ti dò un consiglio,spostare il conta km laterale lo rende poco visibile e distoglie lo sguardo dalla strada,piuttosto utilizza i fori della palpebra del faro x riposizionare il tachimetro dato che vuoi cambiare il faro,la linea é pulita abbassi ancora di più la moto.
    Strema

    RispondiElimina
  6. AlfreD!!!..ho sempre apprezzato la tua sporty...e anche stavolta il tuo buon gusto non si smentisce, sempre più bella, ma sopratutto sempre più tua nella guida ..che poi è lo spirito che mi......guida anche nelle mie modifiche!!!.spero di vederti al RUN....ciao By RAVE

    RispondiElimina
  7. Grande Alfredo!

    Giorgio

    RispondiElimina
  8. grazie a tutti!! apprezzo come sempre (e tutti) i complimenti, consigli e critiche perchè so che vengono sempre fatti con il cuore (a due cilindri) e con il massimo rispetto. Alcune modifiche consiglietemi (vedi post di Lollo) le avevo pensate, ma come sempre ci si fa anche i conti in tasca e a mio avviso una customizzazione va pensata, desiderata, voluta e realizzata nei tempi maturi...
    Ci si vede comunque al run!!!
    Infine, grazie a te Paolo per lo spazio dedicatole...


    Alfred

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pienamente d'accordo con te.
      Anch'io ho la moto da due anni e sono ancora lontano da quella che ho in testa, ma alla fine avere tutto subito toglie il piacere di pensare e ripensare ad ogni modifica.
      Non so di dove tu sia, ma se vuoi far cromare dei pezzi invece che sostituirli sappi che vicino a Varese c'è un posto dove lavorano bene e a prezzi giusti. Si chiama Pulimetal, la trovi con Google.
      Ciao ;)

      Elimina
  9. Mi piace molto molto, anche la mia mi piacerebbe farla come questa.
    bravo.
    Michele

    RispondiElimina
  10. Il manubrio è perfetto, anch'io lo trovavo molto comodo
    Il filtro è tra i più belli in commercio

    RispondiElimina
  11. Niente da dire Alf! Voto 10 ci vediamo presto
    Polv&

    RispondiElimina
  12. gran bel bobber, semplice ma con modifiche mirate e azzeccatissime... filtro stupendo, bello il portatarga con luce old style e l'antisvirgolo davanti denota la gran cura con cui è stata fatta. Bravo Alfred!! (l'unico neo, ma è una fissa mia è la plastica sotto il telaio che coprei cavi: cerca di toglierla, la linea old e miminal della tua piccola ne guadagnerà tantissimo.) Andrea GATE

    RispondiElimina

SHARE THIS