18 mar 2015

La sportster IRON modificata di Pippo70






Ci sono sporty ben personalizzate e sporty speciali.
Quella di Filippo, che ho avuto il piacere di vedere evolversi nel tempo, appartiene senza ombra di dubbio a questa seconda categoria.
Finalmente anche un iron dotata di codino al posteriore, finalmente una denim black con la D maiuscola (osservate attentamente questa moto).
Io sarò di parte (ma poi mica tanto, visto che Pippo l'ho visto solo in un paio di occasioni) ma questa sporty la metto nella zona alta della mia personale classifica; davvero complimenti per il risultato ottenuto.
Diamo la parola al fortunato proprietario:


Ciao Paolo, racconto come sono arrivato allo step che i lettori vedranno nelle immagini.

Sono cosciente e capisco che questo tipo di preparazioni non sono accettate o non piacciono ai puristi delle harley o chi ha un concetto classico del custom.
Sono partito dall'acquisto di un iron, un vero colpo di fulmine, senza la benchè minima intenzione di fare modifiche, a parte gli scarichi (i V&H corti che il 90% delle iron montano).

A quei tempi, come credo capiti alla maggior parte di noi, mai mi sarei immaginato in che mondo e in che passione mi stavo inoltrando.
I primi step sono stati gli ammortizzatori da 11.5, le pedane e le manopole, la sella doppia con sissy bar a sgancio rapido etc etc . . .insomma ero in un ambito prettamente mild classic custom.

Poi ho cominciato a guardare riviste e forum e a seguire un blog in particolare che ha avuto un influenza nefasta sulle mie tasche ma fondamentale per la mia passione.
La mia idea di personalizzazione ha cominciato ad andare verso lidi cafe racer (motivo dello scarico 2in1), preparazione che ben presto ho abbandonato per colpa di Paolo e la sua sporty Bettina, in particolar modo nella sua versione con codino dirt track.
Ebbene si, da quel momento ho iniziato a cambiare direzione arrivando ad oggi a quello che vedete nelle foto.

Voglio precisare che la mia iron non è solo "estetica"; ho cercato di migliorare la ciclistica (kit cartucce Andreani all'anteriore, Oram al posteriore), mentre il motore è stato portato a 1200 con il kit della Screaming Eagle dedicato....e poi freni Brembo e dischi flottanti e tante piccole/grandi modifiche atte ad incrementarne le prestazioni. 

Comunque non sono ancora arrivato alla fine, ho in mente alcuni altri pezzi da sostituire (finanze permettendo), anche perchè essendo un lettore abituale di Duecilindri blog, le scimmie sono all'ordine del giorno.

Ci tengo a sottolineare che il codino e le relative modifiche strutturali, le pedane arretrate, il fanale, la targa e frecce sono state montate dal sottorscritto in garage, con tanta difficoltà e dedizione.

Voglio ringraziare Paolo, per la tua tenacia nel portare avanti il sito dedicato alle nostre amate sporty; forse senza questo blog la mia sporty non sarebbe stata come la vedete, meglio o peggio non importa . . .ma diversa sicuramente.
Un saluto a tutti!




CLAP CLAP CLAP (ndr)!

40 commenti:

  1. Non credevo che un iron potesse diventare così bella. Davvero complimenti.
    Una street tracker tutta nera, una gran sportster, non vedo l'ora di vederla al run.
    TC

    RispondiElimina
  2. Di iron ne vedo tante, ma questa è di un altro pianeta.
    Davvero stupenda!
    Il codino di che marca è?
    Complimenti al proprietario.
    Manuele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi Sembra che non abbia marca....la fanno su ordinazione
      Per averla vai su AmericanWells in categoria vetro resina.
      Ad essere sincero mi sono trovato parti asimmetriche rendendomi difficile il montaggio.

      Elimina
  3. Concordo è davvero speciale e se mi permettete unica nel suo genere davvero una bella preparazione su base iron!!! Ma montando il doppio disco non si rischia il sequestro del libretto in quanto la moto nasce con mono disco?!
    Michael

    RispondiElimina
  4. Una bella bella bella Sportster!!!! Filippo le Tracker sono di diritto delle vere Harley-davidson.....visto che è nel DNA più profondo del Bar & Shield!!!!!!! Secondo me è da purista che più purista non si può......chi non accetta questo vuol dire che non conosce la vera storia della Motor Company!!!!!
    Ciao.....e complimenti!!

    RispondiElimina
  5. Complimenti, ben realizzata, bravo!
    Mirkopd.

    RispondiElimina
  6. Bellissima!
    Unica cosa che non mi piace è il filtro, ma difficilmente lo trovo azzeccato su qualsiasi preparazione.
    Mirko

    RispondiElimina
    Risposte
    1. francesco(NA)18 marzo 2015 11:00

      concordo.Filtro in box originale ed è perfetta

      Elimina
  7. Vedendo la tua moto ho capito che sei lo stesso Filippo che già "conosco" tramite forum e mail.
    La tua moto per me è fontr di ispirazione e i tuoi consigli preziosi per evitare altri errori, oltre a quello della pinza XR che avevo già commesso...
    Con le pedane arretrate e il codino per me è la più bella Iron che ho visto, anche su riviste o siti d'oltreoceano.
    Hai ragione, andiamo in po' controcorrente ma è confortante sapere che c'è qualcun altro che esplora questo tipo di customizzazione.
    Spero davvero ci sia occasione per incontrarci e scambiarci le so tre matte idee dal vivo.
    Approfitto anch'io per ringraziare Paolo per rendere tutto questo possibile.
    A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando avrai portato a termine il lavoro sulla iron, visto che non è in condizioni di essere usata, ci si può incontrare volentieri.

      Elimina
  8. Grande Pippo! ti ricordo all'Andiamo a farci un giro vol.2!!

    Io sono proprio tra quelli che non amano le HD sportiveggianti.....a meno che non siano dei 1200s di Tramp.......

    Ma hai fatto davvero un ottimo lavoro

    L'unica cosa da rivedere forse sono i soffietti troppo spremuti...per il resto mi piace tutta!


    Polv&

    RispondiElimina
  9. Mi accodo al coro dei complimenti!
    BELLA BELLA BELLA
    A me il filtro piace un sacco, tanto quanto le pedane arretrate e l'ammortizzatore di sterzo (a proposito...marca?).
    Le cose che mi piacciono un po' meno sono i soffietti schiacciati, le piastre larghe e la strumentazione Forty Eight stile....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo per i soffietti, per le piastre medie ( non larghe ) è stata una scelta obbligata visto che avevo acquistato le serie oro del monster, sfioravano di 1 mm i raggi del cerchio, problema che non si presentava con le Brembo che vende freeSpirits.

      Elimina
    2. Dimenticavo, l'ammortizzatore di sterzo è lo stesso che monta Paolo se non erro, Daytona.

      Elimina
  10. Mi accodo al coro dei complimenti!
    BELLA BELLA BELLA
    A me il filtro piace un sacco, tanto quanto le pedane arretrate e l'ammortizzatore di sterzo (a proposito...marca?).
    Le cose che mi piacciono un po' meno sono i soffietti schiacciati, le piastre larghe e la strumentazione Forty Eight stile....

    RispondiElimina
  11. Mi accodo al coro dei complimenti!
    BELLA BELLA BELLA
    A me il filtro piace un sacco, tanto quanto le pedane arretrate e l'ammortizzatore di sterzo (a proposito...marca?).
    Le cose che mi piacciono un po' meno sono i soffietti schiacciati, le piastre larghe e la strumentazione Forty Eight stile....

    RispondiElimina
  12. COMPLIMENTI!
    la tua Iron è veramente giustissima!
    Uno dei post più belli degli ultimi tempi. Bravo Pippo e grazie Paolo
    ciao matteo

    RispondiElimina
  13. BELLA DAVVERO.
    Filtro, soffietti etc etc ... sono solo dettagli, questa "IRON" mi piace un casino.
    Allo sportster run non gli toglierò gli occhi di dosso un minuto.
    Mattew

    RispondiElimina
  14. Da possessore di una Iron i miei complimenti, hai una moto a mio parere hai una moto fantastica e meriterebbe una copertina su una rivista di settore!!! Ancora complimenti.
    Marco

    RispondiElimina
  15. Ringrazio tutti per i vostri apprezzamenti, mi da grande soddisfazione, soprattutto perché il progetto coda e pedane l'ho eseguito io senza affidarmi al mio meccanico di fiducia, cosa che per tutti i lavori eseguiti precedentemente la portavo da lui.
    Un fatto importante è la spesa che scende non di poco.
    Con grande rammarico come già detto in precedenza, non potrò essere presente al run 2015 poiché sarò in ferie a Roma con mia moglie.
    Di nuovo grazie a tutti e in particolare a Paolo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente BELLA, ottima l'estetica total black.
      Ciao da Ale yoshimura.

      Elimina
  16. Doppi complimenti. Primo per la splendida moto e secondo per aver montato tutto da solo!
    Chapeau!
    M.

    RispondiElimina
  17. Complimentoni!!! Ottime scelte estetiche, è venuta veramente bene!

    RispondiElimina
  18. Bella e bravo.

    Graziano

    RispondiElimina
  19. Certo che intorno a questo blog circolano un mucchio di sporty pazzesche: quella di Paolo, questa di Pippo, il cigno del rave, quella gialla del ragazzo che si è fermato al run (credo si chiami Polv)....quella di Rebel, quella di Paolo 57, quella di Gaetano, la xr1200 bianca, quella rossa con i Bossley, quella con lo scarico Yoshimura, quella in stile hidemo grigia e bassa, quella di Noobrider.....e ne ho sicuramente dimenticate tantissime.
    Dovreste farne un video.
    Complimenti al blogger...continua così.
    Gianmarco 1200C

    RispondiElimina
  20. Bella e cattiva!!..poi l'iron è stato il mio primo amore HD e quindi sarò di parte..ma mi piacciono tutte!!!..questa è bella proporzionata ed aggressiva!..MA...si merita una decal o stemma sul serbatoio di ben altra fattura!!!......e ciao By RAVE

    RispondiElimina
  21. non è il mio genere ma è fatta davvero bene.
    la morte sua sarebbero un bel paio di forche a steli rovesciati (magari color oro rubati da un Monster).
    le uniche cose che trovo che stonano sono le frecce anteriori ed il filtro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi avrei intenzione di farmi un bel paio di forche a steli rovesciate, peccato che le Ceriani ( sul sito Storz ci sono ) costino un botto........
      :(

      Elimina
  22. Libidine coi fiocchi...
    VitoAlessandro

    RispondiElimina
  23. bel lavoro!!!! complimenti
    Fabio

    RispondiElimina
  24. Grazie ancora per i complimenti....ringrazio anche per le osservazioni costruttive ed estetiche, fanno riflettere.
    Concordo con Gianmarco, questo blog ha lettori che possiedono sporty con la S maiuscola, per prima la sporty Bettina la mia musa ispiratrice.

    RispondiElimina
  25. Bella ..........spirtiveggianteante quanto basta x renderla unica.............ma i complimenti maggiori li faccio x " il fai da te" è una soddisfazione impagabile realizzare e modificare i pezzi........bravo.
    paolo57

    RispondiElimina
  26. Gran bel ferro...continua così segui il tuo istinto......

    RispondiElimina
  27. Bellissima , solo le frecce anteriori non mi quadrano.
    In ogni caso COMPLIMENTI !!!!!

    RispondiElimina
  28. Ben fatto, persino il filtro a cono che io "aborro" qui ha un suo perchè. Bravo.
    MALPO

    RispondiElimina
  29. Complimenti per la moto ! Le piastre medie di che marca sono e che modello ? Grazie

    RispondiElimina
  30. bellissima, in particolare il codino dirt track. Posso chiederti chi lo produce?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo trovi sul sito di American Wheels di Brescia.
      Paolo

      Elimina

SHARE THIS