25 nov 2014

Si entra finalmente . . .








Finalmente si entra, diranno alcuni di voi.

Alcune informazioni di carattere generale per darvi un idea più precisa di quello che andremo a vedere insieme.

Lo shop del Museo (avrà un post tutto suo naturalmente) non è all'interno, chiunque può comprare un ricordo senza pagare alcun biglietto, stesso discorso per il Motor reasturant (anche per questo..un post ad hoc); invece il capannone denominato American Road è accessibile solo con il ticket del museo.

Entro diretto alla biglietteria, essendo un giorno infrasettimanale e per giunta in agosto non c'è tanta gente (pensavo di trovare fila e invece).

Pago i 16 dollari richiesti e mi consegnano una chiave per l'armadietto; è un piacere girare tra le moto senza giubbotto, felpa o zaini; quello che mi serve è solo la mia fidata Canon.

Il Museo è composto da due piani; il terzo è invece dedicato all'Archivio e non è praticamente accessibile (capirete in seguito).

Nel salone d'ingresso, oltre alla Captain America, sono visibili delle foto giganti dei fondatori della Motor co.

Per il film easyrider vennero prodotte alcuni esemplari Captain America . . .questa è una di quelle ...(non credo esista LA CAPTAIN AMERICA . . .).

Eccomi allo strappo biglietto . . . .si entra nel vivo!

CONTINUA A BREVE . . .

9 commenti:

  1. precisamente di Capitan America ne furono realizzate 4, tra rubate e superstiti dovrebbero essercene 2 originali, questa fotografata da te e quella venduta a 1 milione di euro l'ottobre scorso :-)

    Janluk

    RispondiElimina
  2. Che spettacolooooooo!!! Grazie Paolo.

    RispondiElimina
  3. Che EMOZIONEEEE!!!! Fighissimo.....

    RispondiElimina
  4. Prima o o poi Spero di entrarci di persona
    Michael

    RispondiElimina
  5. Ma che goduria....
    Grazie ciao matteo

    RispondiElimina
  6. paolo, una curiosità, ma come mai svetta su tutti la backpatch del chapter mexicano?

    Alfred

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne ho la più pallida idea . . .la butto lì . . .forse è il l'ultimo nato?
      Chi ne sapesse di più è invitato a ragguagliarci.
      Paolo

      Elimina
  7. Che goduria per gli occhi

    RispondiElimina

SHARE THIS