12 mar 2014

Sportster by CRAZY GARAGE





Le sembianze tipiche del nostro modello non ci sono più, ma questa preparazione by Crazy garage è sportster nell'anima.

Personalmente apprezzo questi "stravolgimenti" se fatti con gusto e sapienza; quello nelle immagini ne è un esempio lampante.

Davvero un ferro pazzesco!




11 commenti:

  1. Stupenda! (non per altro ha le mie stesse pinze della brembo =P).
    A voler essere pignolissimi sembra che uno scarico sia più basso dell'altro o forse è la foto.
    Il faretto posteriore non è brutto ma potevano integrarlo meglio con il codino.
    Ciao
    Daniele noobrider

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daniele mi sono perso un passaggio: le brembo serie oro!
      Ricapitolando le tue ultime modifiche; ammo bitubo, pedane LSL e adesso Brembo.
      La stai trasformando di brutto!
      Complimenti.
      Toglimi una curiosità; come hai risolto il problema dei due mm di aria tra pinze e raggi, causa interasse stretto delle piastre!
      Al prossimo run ti scruterò x bene il tuo ferro :):)
      Pippo70

      Elimina
    2. Ciao Pippo!
      Grazie per i complimenti, per le brembo non ti anticipo nulla, se ne parla al Run ^^

      Daniele noobrider

      Elimina
    3. Con vero piacere :)
      Ciao
      Pippo70

      Elimina
  2. ecco, ci siamo! Questa è forse la più bella sporty in chiave stradal/cafè racer che abbia visto negli ultimi tempi.
    si, effettivamente con gli scarichi simmetrici sarebbe forse stata più pulita ma, secondo me, anche così va più che benissimo. Anzi, forse da più l'idea di "moto selvaggia".
    e poi a me le semicarenature fanno impazzire..
    piace un sacco, piace
    Paolo 883

    RispondiElimina
  3. Splendida interpretazione!!!!
    Andre

    RispondiElimina
  4. Uno spettacolo!!!

    Mario68

    RispondiElimina
  5. SPLENDIDA !!!!!!!.......ciao By Rave

    RispondiElimina
  6. ...... Mi piacciono gli scarichi "strani" asimmetrici, insieme ai cerchi a tre razze mi risvegliano citazioni del mondo ducatista, mente il faro posteriore tondo che si inserisce così nella coda mi ricorda il vecchio codino della desmosedicci, il dispiace maggiore e' che abbiano rinunciato alla cinghia , probabilmente per problemi di dimensione dato dalla gommatura diversa!

    RispondiElimina

SHARE THIS