27 febbraio 2020

AREA57 LA RUBRICA DI DUECILINDRI SU LOWRIDE


Il Blog, il Meeting, la Domenica Sportyva ma anche il contributo a Lowride sono solo dei modi per dare voce ad una grande passione per la mitica motocicletta americana. Le tasche non si riempono, questo deve essere sempre ben chiaro. Non ci sarebbe niente di male, per carità, ma visto che non è cosi, mi piace ribadirlo. In un mondo in cui tutto gira intorno al soldo, fare le cose per pura passione credo sia un aspetto importante

Avere due pagine a disposizione sulla rivista che leggo fin dal primo numero potendo proporre chi pubblicare (compatibilmente con le esigenze del giornale) per me è sufficiente. Con il numero di febbraio, in questi giorni in tutte le edicole, AREA57 raggiunge quota nove. In questi primi mesi ho dato spazio a qualche moto meritevole di amici (Jurij in primis ma anche Yule, Max e Pasquale), a qualche chicca (Black Rain), ad un paio di emergenti (RHC e Lorenzo) e ad un meccanico storico milanese poco presente sulle riviste (il Magni). Spero sia un angolo del giornale che apprezzate. Se vi piace, ditelo anche alla redazione del giornale: redazione@lowride.it 

Nella prossima uscita, la protagonista, sarà finalmente una ragazza: state sintonizzati.



26 febbraio 2020

ANDIAMO AVANTI FEAT XR1200 LEO DE CANIO


In un momento tanto particolare e inconsueto come quello che stiamo vivendo, Duecilindri continua a trattare il tema moto con la speranza di poter essere fonte di distrazione da temi ben più importanti.  Vivo questa situazione del virus con una giusta dose di tranquillità e con la consapevolezza che tutto si risolverà quanto prima. 

In foto il bellissimo XR1200 full carbon realizzato da Leonardo De Canio: presente al Bike Show di Lowride di MBE e tempo fa su queste frequenze. →→→ LEGGI QUI IL POST

25 febbraio 2020

OFFICINA GARABELLI SPORTSTER






Aveva attirato la nostra curiosità alla scorsa edizione del meeting: mi riferisco al bellissimo forty eight ritratto nell’ultima foto e realizzato dalla officina mantovana GARABELLI. Purtroppo il proprietario è andato via prima delle premiazioni, altrimenti avrebbe avuto una gradita sorpresa. ⇨ Per inciso quest’anno gestiremo il CONTEST in maniera diversa da quella a cui vi abbiamo abituato: è ormai impensabile far partecipare tutte le sporty indistintamente. Per l’edizione 2020 faremo una selezione o in alternativa una sorta di iscrizione: presto avrete tutte le info. Visto il numero dei partecipanti è una scelta obbligata. 

→ Ma torniamo a noi. Al MBE l’officina GARABELLI presenta un’altra preparazione sempre su base small block e sempre molto ben fatta. Liberamente ispirata al mondo Aston Martin, all’interno dell’area di Lowride non è passata inosservata. Anzi fino all’ultimo ha gareggiato per la vittoria di Sporty Award. 

Spero di avere questa moto e il 48 allo Sporty Meeting 2020.

24 febbraio 2020

INSPIRING GALLERY SPORTY





Questa sporty, preparata dal dealer Harley Davidson Sebla di Malaga, inaugura un nuovo spazio di Duecilindri denominato INSPIRING GALLERY SPORTY. Un angolo dedicato a tutti coloro che sono alla ricerca di uno spunto, di un dettaglio o un idea per modificare la propria 883cc o 1200cc. 

→ Buona visione.




TURN ON MY BUEL M2 CYCLONE




Siamo a fine febbraio ma sembra quasi primavera: niente di meglio che farsi un giretto in moto. Visto che la mia R è in sistemazione causa rottura supporto laterale bobina, ho colto l'occasione per far scaldare le gomme alla  Buell

→ Un mezzo che amo molto e che mi regala sempre tante emozioni. TURN ON CYCLONE.



21 febbraio 2020

REBUFFINI FEAT PARTNER SPORTY MEETING 2020






Il record è sempre e solo suo: REBUFFINI è l’unico partner che ci ha supportato fin dalla prima edizione di Sporty Meeting, quando ancora l’idea di organizzare una tribute day allo small block era agli albori. Siamo onorati di avere, da cinque anni, un eccellenza italiana al nostro fianco. Un grazie a Livio e Deanira.

E’ risaputo che gli accessori dell’azienda bergamasca si distinguono per qualità dei materiali, originalità del design unitamente ad una cura maniacale del dettaglio. Non solo parti dedicate a special da bike show, badate bene. Pedane, filtri, leve, piastre ma anche bellissimi pompanti freno sono disponibili per le nostre sportster. Se volete distinguervi Rebuffini fa al caso vostro. Vi invito a dare un occhiata: www.rebuffini.com