07 novembre 2018

A chi piacciono i semi-manubri feat Sportster







L'ho provato sulla mia pelle e ve lo posso assicurare. Se non bilanciati da un più che corretto riposizionamento delle pedane (vedi penultima foto), i MEZZI MANUBRI possono diventare il vostro peggiore incubo: nel migliori dei casi, dolore ai polsi e indolenzimento delle braccia. Ma se al contrario troverete il giusto equilibrio della postura, vi potranno regalare delle emozioni che pochi altri handlebars sono in grado di dare. I mezzi manubri peraltro, su alcune tipologie di preparazione (cafe-racer in primis) sono il non plus ultra in fatto di stile; donano grinta e carattere (nelle immagini solo alcuni esempi).

Ovviamente non mi riferisco a palliativi come ad esempio il montaggio up-down del manubrio di serie. Se bella la tua moto vuole apparire, forse un poco dovrai soffrire.





8 commenti:

  1. Le preparazioni CR sono la mia passione e amo i semi manubri. Sulla mia Sportster CR li ho montati in abbinamento alle pedane arretrate e sospensioni più consistenti e permettono di "guidare" veramente e accorgersi che il telaio della Sportster è stabile, sincero e comunicativo. Unica attenzione: che i semi manubri non siano troppo bassi (meglio il montaggio sopra la piastra) e troppo stretti (altrimenti si hanno difficoltà di guida per via del peso della moto e la ruota anteriore da 19)
    Andrea VT

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea per aver condiviso la tua esperienza in merito! Sempre utile.

      Elimina
    2. Di niente Paolo, pensa che ho pure una Triumph Thruxton del 2009 customizzata nel colore e ancora più cafè racer di come esce dalla casa!
      Andrea VT

      Elimina
  2. Sempre apprezzata come scelta di stile... Ma purtroppo sia per la mia stazza e per colpa di fratture ai polsi... Questo tipo di modifica la lascio ad altri...

    RispondiElimina
  3. Trovo la posizione di guida della Roadster, con il manubrio di serie, ottimale per la mia statura; la guidabilità è decisamente migliore che sulla Iron. Gli spezzoni, come venivano chiamati una volta, li trovo eccessivi, soprattutto per il peso della moto.

    Graziano Bonneville

    RispondiElimina
  4. Come ha scritto Andrea VT i semi manubri stanno bene (e sopratutto godibili) con pedane arretrate e sospensioni serie, credo che una sporty originale con i semi manubri sarebbe più inguidabile che con manubrio il originale, in ogni caso anche io li monterei sopra la piastra!!!

    RispondiElimina
  5. Hanno grande fascino sui mezzi cafè, effettivamente per usarli efficacemente bisogna arretrare le pedane, pena una postura scomoda e un cattivo controllo del mezzo. Io già con il dragbar e le pedane centrali assumevo una posizione scomoda che mi portava ad affaticare polsi e avambracci, schiena e anche......

    RispondiElimina
  6. Beh semi manubri chiamano le pedane arretrate direi che c'è poca alternativa, bello lo Sportster dell'ultima foto!
    Gian Marco

    RispondiElimina