02 maggio 2018

Rivolta Motociclette Milano feat Partner Tecnico SM










Varcare la soglia di RIVOLTA MOTOCICLETTE MILANO è sempre emozionante: poche volte capita nella vita di vedere tante belle moto tutte insieme. Se poi i modelli in esposizione sono in gran parte Sporty e Buell, il piacere cresce esponenzialmente. Ricordo la prima volta che sono stato in questa particolarissima bottega: l'istinto è quello di darsi un pizzicotto per vedere se stai vivendo un sogno. Invece, quella di Rivolta, è una realtà da oltre un decennio. Andrea è un perfetto padrone di casa, nonostante l'arrivo in massa della crew: sempre disponibile a raccontare la storia di questo o quel mezzo o per svelare qualche aneddoto. Anche se potrebbe avere un sacco di ragioni per non esserlo (leggi una collezione di moto, di accessori e di gadgets pazzesca e una conoscenza della materia incredibile), pacatezza e misura sono aggettivi che descrivono perfettamente Andrea. Altre parole non servono di fronte alle foto a corredo di questo post. Anche quest'anno Rivolta è Partner Tecnico del nostro meeting.

Un negozio particolare, con moto particolari, per chi cerca qualcosa di particolare!!!!


11 commenti:

  1. Se vivessi a Milano ci sarei sicuramente già andato. Un posto incredibile che grazie a duecilindri anche noi del sud possiamo goderci almeno in foto. Tanta roba; in questo caso la parola invidia ci sta tutta.
    Marco 883

    RispondiElimina
  2. La Mecca è a Milano!!!# Da andarci almeno una volta nella vita: non l'ho ancora fatto ma provvederò quanto prima.... Certo che sarebbe bello entrarci x uscirne con una di quelle moto pazzesche sotto il culo!!!

    RispondiElimina
  3. Il paese dei balocchi, da Rivolta si trovano dei mezzi da paura!!! Molto bello e suggestivo il suo show room dove ogni moto ha una storia da raccontare alla spalle!!!
    Nella prima foto si intravede la mia ex moto (una XLHC del 1979 blu) davvero bellissima e divertente da guidare, ma davvero troppo problematica per le mie tasche e per le mie esigenze nell’uso!!!
    Michael

    RispondiElimina
  4. SEMPLICEMENTE UN POSTO PAZZESCO.

    RispondiElimina
  5. Luogo mistico per gli amanti di Sportster e Buell, ci sono veramente dei pezzi da 90 all'interno di quelle mura!!!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  6. Non ero mai riuscito a passare ma questa volta per fortuna c'ero anche io, e devo dire che il blogger nell'articolo ha spiegato al meglio l'atmosfera quando si entra in questa bottega. Complimenti ad Andrea per la sua splendida ospitalità in primis, e per i suoi meravigliosi pezzi da 90...
    Roberto

    RispondiElimina
  7. Non sapevo che il paradiso si trovasse a Milano!

    RispondiElimina
  8. AVEVO GIA' VISTO QUALCOSA GRAZIE A DUECILINDRI E MI SONO RIPROMESSO CHE AL PIU'PRESTO DOVRO'VEDERE DAL VIVO TUTTE QUELLE MERAVIGLIE.
    COMPLIMENTI AD ANDREA , MAGARI FEREMO DUE CHIACCHIERE AL MEETING.

    RispondiElimina
  9. Che posto fortissimo se Andrea lavora bene come dicono bisogna fargli passare sotto le mani anche il mio 48

    RispondiElimina
  10. Grande Rivolta!
    Ci vediamo a Grazzano, ciao Andrea
    Andrea

    RispondiElimina
  11. Prima o poi farò un salto da Rivolta, per la varietà e la bellezza delle moto in esposizione penso che ne valga la pena,intanto mi lustrero' gli occhi con qualche esemplare che sarà esposto al meeting.

    RispondiElimina