31 maggio 2018

Paolo Cippy Tradati Judge Best Nostalgic at Sporty meeting 2018







Ancora una volta spetterà a PAOLO CIPPY TRADATI il compito di decretare, tra tutte le sporty partecipanti allo Sporty Meeting 2018, la vincitrice della categoria BEST NOSTALGIC. In palio un bellissimo casco della nuova linea vintage courtesy of H-D ITALIA oltre ad una particolarissima Targa realizzata daL team CrazyOilsIl CIPPY (questo, da sempre il suo nick) è un volto conosciuto nel panorama custom milanese e non solo : nel suo garage sono passati, in quasi vent'anni, pezzi da collezione, ma anche modelli più recenti, senza distinzione tra sportster, touring, dyna e softail. Una passione senza paraocchi. Nella prima foto il nostro posa con il mitico Ozzy Osbourne.





10 commenti:

  1. Pezzi incredibili, Paolo un appassionato con elevata competenza

    RispondiElimina
  2. I PAOLI SE NE INTENDONO.

    RispondiElimina
  3. Giudice di livello per meeting di livello.
    Mario

    RispondiElimina
  4. Mitico il Cippy, ha dei mezzi davvero notevoli, molto bello anche il suo LowRider S!!!
    Grande Ozzy, che ormai definisco come un nonmorto 🧟‍♂️!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sò perché, ma ogni volta che vedo una persona su una XLCR mi vieni in mente: “ma quanto c***o dev’essere scomoda!!!” Se poi mi sbaglio non so; comunque per me il top è la mitica XR1000!!!
      Michael

      Elimina
  5. Come dimenticare lo scarico dei suoi mezzi dal furgone x esporli nella zona VIS.... XLCR e XR 1000 erano li davanti a me, INSIEME!!!!

    RispondiElimina
  6. Non lo conosco, se non grazie a questo blog, ma dai mezzi che guida e dal loro grado di conservazione direi che sarà un giudice più che competente!!!

    RispondiElimina
  7. Bei mezzi complimenti al felice e fortunato proprietario, grande Ozzy!!!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  8. Che bello vedere certe moto x strada!!!
    Andrea

    RispondiElimina
  9. Belli questi mezzi a guardarli viene davvero una best nostalgic .Una categoria questa che è tra le mie preferite.

    RispondiElimina