21 marzo 2018

Harley-Davidson Umeå feat T.B.O.T.K.





Una modern scrambler come ne abbiamo viste tante nelle ultime edizioni della Battle of the Kings, ma curata e con alcune particolarità dalla sua. Notate la sella di pelliccia rivestita, lo strumento montato lateralmente ma non in modo piatto (è più facile da vedere che da spiegare) e lo scarico due in uno a media altezza tracker by RSD. Mi piace il fregio del tank e il richiamo del colore blu anche sui cerchi. Il concessionario svedese porta a casa il risultato: una sufficienza piena per Harley Davidson Umeå










6 commenti:

  1. Beh la sella in pelliccia anche no, per il resto non mi sembra niente di eccezionale...
    Gian Marco

    RispondiElimina
  2. Sarà che per me le scrambler devono avere i cerchi a raggi, sarà che il codino cafè racer non c'entra niente....non mi sembra si siano sforzati tanto
    Andrea VT

    RispondiElimina
  3. Peccato che ho già dato al tapezziere la sella king&queen che mi sono autocostruito per rivestirla in sky scamosciato nero..... Dopo aver visto questo video gli portavo la pelle di vacca che ho per tappeto in tavernetta!!!!! Scherzi a parte pelliccia su sella no, strumento laterale così no (non lo leggi proprio più), codone cafè e tasselli no.
    Bella la colorazione e l'emblema ma su un altro genere...

    RispondiElimina
  4. Altra moto eccessiva, chiassosa... In foto, poi magari me la trovo davanti e mi innamoro, chi lo sa ah ah ah :-)))

    RispondiElimina
  5. Be gusti a parte questa roadster è la prova che il limite di customizzazione di una sportster è legata al limite di immaginazione del suo proprietario in pratica ci puoi fare davvero di tutto in tutti li stili

    RispondiElimina
  6. A me piace molto!!! ben curata, forse il suo limite è la sella pelosa e le ruote chiodate.
    Però a me piace la colorazione e anche le finiture!!! Ma personalmente, come ho già detto in altre occasioni, lo strumento laterale non mi convince.
    Michael

    RispondiElimina