9 giu 2017

No doubt e una bella modified





In maniera simpatica e provocatoria, il lettore LuRe scrive: dite la verità, chi di voi a parità di prezzo non preferirebbe un dyna o un softail? Spero vivamente che l'amico stia scherzando . . .io sono uno di quelli che si terrebbe la sporty senza dubbio alcuno e come il sottoscritto tantissime persone di mia conoscenza. Senza voler fare il milionario, se avessi voluto un modello diverso me lo sarei comprato ..prendere una sporty invece di un dyna o softail non è una mera questioni di soldi, ma una questione di gusti, di stile di moto, di fascinazioni.

Ci sono i compratori compulsivi che non trovano mai pace, ci sono quelli che si fanno influenzare dalle mode del momento, ci sono quelli che un giorno è rosso e l'altro nero....e poi ci sono quelli che ...una moto è per sempre!!!!


Nelle foto un gioiellino link by Mesillo!!!!


Stay tuned . . .






10 commenti:

  1. La mia invece purtroppo è stata soltanto una questione di soldi/spazio ma dal punto di vista contrario.
    Come diversi di voi sanno, ho da poco cambiato moto, o meglio, al momento sono a piedi a dirla tutta, ma sulla carta ho venduto lo sportster ed acquistato altro.
    Ho comprato la moto dei miei sogni, ma se ne avessi avuto le possibilità avrei tanto voluto poterle tenere entrambe, la Mia sportster era personale, rispecchiava il mio modo di essere e comunque è stata la mia prima Harley.
    E' stata infine il mezzo che mi ha permesso di conoscere delle persone speciali.
    Non ho mai considerato "valide" le persone che ti categorizzano in base a quello che possiedi, e chiunque dica che lo sporty è l'harley dei poveri (per me lo è stata, perchè anni fa o quella o nulla ahah) o delle donne è il classico pagliaccio che non considera un'Harley come un mero oggetto costoso e non ha capito assolutamente nulla di ciò che sta alla base di questa passione.
    Per me lo sportster sarà sempre un qualcosa di particolare, e chissà che magari un giorno......
    a testimonianza di ciò, sebbene ormai io sia un intruso, continuo a supportare e promuovere attività e credo di questo blog, perchè è seriamente qualcosa di particolare ed unico.
    Concludo dicendo che, per molti potrà essere questione di soldi, magari per qualcun altro c'è qualcosa di più profondo che altri non possono capire.
    Il rispetto e l'intelligenza come sappiamo non si possono comprare, per fortuna.
    Pejo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo Pejo, belle parole........
      Clap-clap-clap-clap

      Elimina
  2. Probabilmente ognuno fa storia a sè, e dietro certe scelte ci sono tanti motivi diversi, tutti personali. Personalmente ho trovato interessante la posizione del dealer di Torino: le sue Harley preferite sono Sportster e Dyna, e sicuramente non per motivi economici. Ne ho anche parlato con diversi possessori di Dyna e Softail: alcuni rimpiangono i loro Sportster, anche se a volte ho la sensazione che rimpiangano anche gli anni passati (e una gioventù ormai trascorsa...).

    Ognuno ha poi il proprio modo di vivere la moto: chi vuole la Touring mastodontica da guidare con lo stereo a palla, chi preferisce il fascino delle Softail, chi ama le HD sportYveggianti e (entro certi limiti) prestazionali. Io sono ancora innamorato della mia come il primo giorno.

    RispondiElimina
  3. Io credo che ormai le entry level di H-D siano la street 750 e la street rod e anche se uno compra quelle non è detto che le compri perché costino poco. Non è bello ció che è bello ma è bello ciò che piace!!! E comunque ho visto donne guidare ogni tipo di moto e ultimamente ne ho incrociate due con Softail fay boy, io sono del parere che le donne possano guidare qualsiasi moto come fanno gli uomini!!!
    Io quando comprai la mia moto (sporty del 79) la comprai perché mi colpì la sua forma, il suo colore ecc... stessa cosa per il Dyna, io non ho una moto dei sogni la moto mi deve conquistare al primo sguardo, come per le donne!!!
    Per la modifield del post dico e a parte scarico e codino (per i miei gusti troppo corto) è una bella moto
    Michael

    RispondiElimina
  4. Io se devo essere sincero la Gate l'ho presa xche' aveva un rapporto qualita'-prezzo ottimo e volevo una HD. Avrei voluto un chopper Knucklehead o Shovelheaf o Ironhead, ma ai tempi avevo una disponibilita' economica limitata!!!! Poi ho iniziato a smontare emodificare da subito la mia piccola, diventanro in brevw una passione nella passione, cambiandole faccia e indole continuamente in 4 anni: da stock a bobber, da bobber a jap-racer, poi dopo una parentesi molto racer, a chopperino quale e' adesso.....
    Ora non la darei via mai per un'altra moto, mi rappresenta troppo x stile ed e' come parte di me avendola fatta da me.
    Al massimo un domani, soldi permettendo le affianchero' una HD d'annata.

    RispondiElimina
  5. Pejo uno do noi,sempre
    Giorgio

    RispondiElimina
  6. Bella la moto l'unica cosa che non mi convince e' l'assenza di una qualsivoglia grafica e la coda forse un pò troppo corta!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  7. Non mi convince molto........
    Andrea

    RispondiElimina
  8. Eccomi!!! dopo 10 anni di Sportster sono passato ad altro...
    Le mie esigenze sono cambiate negli anni... i figli sono cresciuti e quindi ho sostituito le percorrenze da single con percorrenze di coppia e potete star qui a dirmi tutto quello che volete ma per girarci in due è veramente scomodo, quindi a malincuore ho dovuto venderlo e vi assicuro che quando l'ho visto andar via mi si sono riempiti gli occhi di lacrime. L'avrei tenuto....avevo tanti progetti per renderlo unico..ma è andata così.
    Ritengo lo Sporty una Grande motocicletta!! puoi tirarci fuori quello che vuoi con poche modifiche ben mirate!! Monta il motore più affidabile in assoluto di tutta la gamma HD (e non solo)...e poi è bello...
    Chi discrimina lo Sporty non capisce un cazzo di moto e farebbe bene a comprarsi un T-max perchè non lo merita
    Hasta lo Sporty siempre

    RispondiElimina

SHARE THIS