16 feb 2017

T.B.O.T.K feat Harley Davidson Vicenza









Stesso identica regola anche per la modified di H-D Vicenza; niente scritto ma solo il comunicato stampa che accompagna la moto.


Nel realizzare la nostra moto a cui abbiamo dato il nome di CX-R dove R stà per Racing, abbiamo cercato di enfatizzare il suo carattere sportivo cercando di mantenere una elevata guidabilità e ci siamo inspirati al passato di H-D nelle corse per la sua livrea tricolore, il nostro team composto da Andrea e Alessandro ha dato  quindi forma al nostro progetto.
Il cupolino trasparente realizzato appositamente per la moto che incorpora i fari a led omologati è concepito per richiamare le tabelle portanumero delle moto da competizione, mentre al retrotreno abbiamo scelto un portatarga che lasciasse scoperta la gomma posteriore per un look più aggressivo e ammortizzatori regolabili per una maggiore possibilità di settaggio della guida.


Stay tuned . . .




4 commenti:

  1. La colorazione stile numero uno ci sta ma tabella anteriore e porta targa non ci siamo!!!
    Michael

    RispondiElimina
  2. Bella l idea della tabella trasparente,ci starebbe bene un adesivo con numero.
    Il porta targa e bello,ma x me e' montato dal latosbagliato,il lato con scarico,e che scarico,va lasciato libero.

    Paolo 57

    RispondiElimina
  3. Tabella e portatarga mi sembrano di Free Spirits: la tabella ci sta su una preparazione cosi', ma andava resa non trasparente da adesivo o verniciatura... Cosi' si vedono le staffe e i cavi vari e non mi piace. Il portatarga mi sa che e' nato solo x il montaggio dal lato destro.
    La verniciatura e' ben fatta ma tutto tranne che originale (solo nelle battle 2016 e 2017 ce ne sono diverse verniciate cosi'!!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si sono Free Spirits, come anche ripodizionamento strumento e staffe portafrecce su forcelle...

      Elimina

SHARE THIS