11 gen 2017

La Sport-Tourer di Frantz75







Quando si personalizza una sporty bisogna sempre partire da alcune considerazioni strettamente personali; una di queste, forse la più importante, è l'utilizzo che si fa di una moto.

Tanti chilometri o giretti brevi, uso in coppia o uso singolo?

Francesco alias Frantz75, noto ai lettori di questo blog per essere un commentatore abituale (bravo!!!!! ndr) è il proprietario di questa bella sporty.
Il nostro non può ad esempio prescindere dal macinare chilometri in compagnia della sua dolce metà: proprio per questo lo schienale e una sella doppia comoda sono le conditio sine qua non per preparare la propria xl. 
Ma per fortuna non tutti i mali vengono per nuocere; la sporty my 2007 che vedete nelle immagini, è di tutto rispetto.

Ribadisco un concetto chiave!!! Una modified per definirsi elegante o riuscita non deve per forza essere radicale. Si possono raggiungere risultati rispettabili anche mantenendo uno stile prettamente classico.
Personalmente la colorazione, la nacella con doppio strumento e l'attitudine tourer sono gli elementi che più apprezzo di questa personal bike e la mia xlh 883 black (dotata di manubrio alto e schienalino) è la chiara dimostrazione che realmente amo questo genere!
Ma partiamo dall'inizio, ovvero dalla email di Francesco.....


Ciao Paolo..... ti scrivo dalla provincia di Napoli.
Seguo Duecilindri da quando ho preso la mia Sportster nel 2014. 
Purtroppo non sono ancora riuscito a partecipare ad un evento organizzato dal Blog, ma il prossimo anno ci proverò, così da poter raggiungere i tanti amici del nord che ho conosciuto grazie alla Sportster.
La mia xl si chiama "la Niña". . . la trovai che era ferma da molto tempo nel box di un conoscente, non la usava praticamente mai.

Avevo sempre avuto la passione per le Harley, perciò decisi di fare il grande passo, anche se sapevo che ci sarebbe stato da lavorare e tanto.
Dopo una profonda ripulita ed una ripassata con la pasta lucidante per le cromature (rovinate in origine) iniziai a togliere il superfluo (fari aggiuntivi, tromba del clacson e paramotore).

Iniziai con le prime modifiche meccaniche: ammortizzatori posteriori, gomme e molle delle forcelle ma anche apertura dei terminali, sostituzione cartuccia filtro e arricchitori. Lasciai quello che invece mi aveva attirato: la nacelle per il faro anteriore, il doppio strumento, i paracalore e gli emblemi del 50° annniversario.
Subito dopo sono partito con le modifiche estetiche.
Miniape da 12", passaggio cavi interno, specchietti rovesciati, la campana per il clacson, manopole Arlen Ness, adesivi personalizzati per i finachetti fatti da un amico tipografo.
L'ultimo acquisto è stata la sela doppia della R che mi è sempre piaciuta con il suo profilo ribassato e le cuciture. Mantengo il sissy sempre montato, ci giro tantissimo con la mia compagna, (anche se per molti non è il massimo dell'estetica).
Prossime modifiche, si ritorna alla meccanica con lo stage1 completo, scarichi aftermarket, filtro SE sempre con il coperchio ovale e mappatura della centralina, dopodiché vedrò cosa mi suggerirà la passione.


.....i miei complimenti a Francesco e alla sua  sporty tourer modified!


Who's next ???




19 commenti:

  1. complimenti è tenuta in modo spettacolare ed è veramente bella, a dimostrazione della versatilita' della piattaforma sporty, adatta a tutte le preparazioni ;)
    Lorenzo, Pisa

    RispondiElimina
  2. A me le classic modified piacciono e anche parecchio....la tua merita davvero i miei complimenti.
    Tc

    RispondiElimina
  3. Modificare una moto in base all'utilizzo che se ne fa è una sacrosanta verità!!! Poi è anche una bella moto quindi complimenti!!!
    Michael

    RispondiElimina
  4. Questa è la dimostrazione che non è necessario stravolgere la moto per farla piacere.... Condivido in pieno la scelta degli accessori che oltre a dare confort per la guida Non la stravolgere nello stile... Colore carrozzeria top... Bravo bravo bravo

    RispondiElimina
  5. Come si dice...il classico non tramonta mai.
    La sporty di Franzt mi piace...accoppiata nacella e doppio strumento su tutto.
    Colorazione anche se stock abbatsanza rara.
    Una sport tourer con i fiocchi.
    nano71

    RispondiElimina
  6. Molto bella e tenuta veramente "con rispetto" come merita un harley...concordo con gli altri sulla bontà delle modifiche effettuate!bravo Fr@ntz

    RispondiElimina
  7. Bella complimenti direi cucita su misura per te e modificata con amore e gusto, molto bella la decal.
    Complimenti Gian Marco.

    RispondiElimina
  8. Ciao a tutti, ringrazio Paolo per lo spazio che ha voluto dedicare alla mia Sporty e tutti voi per i contributi ed i tanti commenti di apprezzamento ricevuti. Così come i complimenti fanno sempre tanto piacere, le critiche, se dovessero arrivare, sarebbero uno stimolo per migliorare. Grazie!

    RispondiElimina
  9. bella moto; purtroppo l'uso che si fa di una moto è spesso fondamentale. Se a questa sporty mettessimo una sella singola e togliessimo il sissy di sicuro ne guadagnerebbe.
    In ogni modo bella moto.
    Maurino

    RispondiElimina
  10. Nacella top . . .per il resto nulla di così particolare, anche se bella.

    RispondiElimina
  11. Bravo frantz
    Crab884

    RispondiElimina
  12. Recuperare una moto da un lungo letargo e rimetterla in sesto è un opera davvero amorevole e solo questo già merita un complimento,bravo Frantz.La tua sportster ha una linea pulita e risulta elegante bella la sella della R deve essere anche comoda per il passeggero,se poi semplicemente il sissy e a sgancio rapido e hai come seconda scelta una sella singola al momento giusto si fa presto a trasformare.Una curiosità sono nato nella provincia di Napoli a Somma Vesuviana e vivo a Crema e conto di vederti presto al prossimo evento di duecilindri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luigi, il sissy che monto è fisso, ma quello a sgancio rapido è nella lista delle cose da comprare. La sella invece è stata una scelta consapevole e mi piace di più della singola di serie (che ho abbinata al comodissimo quanto inguardabile panettone). La cercavo da tanto, e avendo la centralina sotto sella, ho impiegato tempo per trovarla a buon prezzo...i gusti!!
      Spero tanto anche io di riuscire ad organizzarmi per partecipare ad un evento del blog, non è la strada da fare a preoccuparmi, ma i tempi di spostamento per andare e rientrare purtroppo!! Vedremo, mai dire mai...di sicuro qui in zona o quasi, qualche altro insano di mente per fare strada insieme lo trovo!! ;)

      Elimina
  13. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  14. Ancora grazie a tutti per i vostri commenti e suggerimenti.

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!