01 giu 2016

Next Step On Bettina feat Harley Davidson Monza




Next step on Bettina: erano mesi che non leggevate questa affermazione.

Ora è giunto il momento di un ulteriore upgrade alla mia R: è arrivato il momento di trattare il tema MAPPE, ovviamente su sporty ad iniezione elettronica. Come i più sapranno, la Bettina (questo il nick della mia R), oltre a scarico e filtro aperto, oltre al kit 1200 Screaming Eagle è stata sottoposta ad una mappatura ad hoc  by SERT (che mi sento di consigliare senza remore!).

In vero era da tempo che avevo in mente di sottoporre la moto alla prova banco; questo è l'unico modo per capire realmente come gira la nostra sporty, se esprime o meno tutta la sua potenza, se i rapporti aria-benzina sono perfetti.
Non tutti i dealer però hanno questa fantastica possibilità, una stanza ad uso banco prova non è cosa da tutti; Harley Davidson Monza offre questo servizio.

Proprio sabato scorso ho fatto visita dal disponibile Guglielmo Zappa per capire fattibilità e chiedendogli se nel caso avrei potuto documentare in qualche modo l'operazione (foto, video e relativo testo).
Avuto il suo placet, raggiungo lo storico capo officina Rudy, noto per le sue conoscenze tecniche in materia per chiedergli fuori dai denti, se davvero il gioco valesse la candela.
Dopo un preambolo prettamente tecnico che riporterò integralmente in fase di reportage, il nostro conclude dicendo: "Non avere alcun dubbio, mi è capitato di riuscire a tirar fuori anche dieci cavalli da un milledue.....".

Nei minuti passati insieme si è parlato del nuovo kit1200 della Screaming Eagle, ancor più rifinito e completo di quello montato dal sottoscritto (comprende camme e corpo farfallato maggiorato) e di alcune possibili soluzioni per rendere ancor più grintoso il tiro delle nostre xl se avete montato il kit nella sua configurazione precedente.


Fisso l'appuntamento per metà giugno, esco dalla splendida concessionaria di Concorezzo (MB) soddisfatto e gasato; a lavori effettuati un esaustivo resoconto su tutto!


Nel mentre; keep on sporty!

22 commenti:

  1. Quello del Banco è un tema che mi interessa moltissimo.
    Anche io ho sentito che si possono avere ottimi incrementi e sopratutto capire se la moto funziona come si deve.
    tc

    RispondiElimina
  2. Mi sembra molto allettante come cosa!!! Quando avrò un po di € da parte li spenderò a Monza ;-)!!!
    Michael

    RispondiElimina
  3. Argomento che mi incuriosisce in quanto vorrei mappare anch'io la centralina quindi attendo sviluppi!
    Gian Marco

    RispondiElimina
  4. Idem come sopra....argomenti di mio interesse.
    Gio883

    RispondiElimina
  5. Kit 1200, Sert, prova al banco, prima o poi farò il grande salto!!!!

    RispondiElimina
  6. Tira fuori dalle ns sporty 5/10 cavalli non è mica poco; seguirò sviluppi.
    Come sempre grande blogger
    Martz88

    RispondiElimina
  7. Più ne sento parlare più il passaggio al 1200 mi alletta....sempre più!!! :)

    RispondiElimina
  8. Io al banco l'ho già rullata, ma solo per settare la centralina, purtroppo non mi hanno dato il grafico...
    Comunque ci manca solo che tu mi faccia salire anche la scimmia delle camme e dell,aspirazione maggiorata!!

    RispondiElimina
  9. Fino a un mese fa ero assolutamente convinto che prima o poi l'avrei fatto anch'io il banco, poi dopo aver parlato con Gae a Taceno ho cambiato idea..... quando metterò di nuovo mano alla Gate x aumentare le sue prestazioni per prima cosa metterò un Mikuni al posto della Delphi... poi camme Andrews e pistoni Wiseco e me la carburero' personalmente con un vecchio, caro e "analogico" cacciavite!!! (€€ permettendo!!!).

    RispondiElimina
  10. Se riesci a carburarla come si deve sarà tanta roba!!! Anche se l'iniezione e più pratica il buon vecchio carburatore è più cattivo e vorace!!! Per non parlare del suono che farà il motore!!!
    Michael

    RispondiElimina
  11. ...certo che con tutto quel che hai speso finora, ti compravi un road king...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte che faccio io tutti i lavori, e come saprai fanno lievitare notevolmente i costi.... poi la moto stock usata l'ho pagata 4500 euro, di valore pezzi sono a 3658 euro. Se la matematica non è una opinione ho speso 8168 euri, che riprenderei sicuramente dovessi venderla con tutti i pezzi stock che ho in due scatoloni.....
      Inoltre ho fatto a costo zero auto-producendoli diversi pezzi: rialzi serbatoio, copripuleggia, verniciature varie, cover punterie, accorciamento telaietti fender, riposizionamento centralina, rialzi e allunghi forcelle ecc ecc.
      Molto meno di un Iron stock o di un 72 come il tuo......
      Poi piuttosto mi comprerei una XR 1000, non un Road King

      Elimina
    2. ....ma il fatto è che la road king non la voglio.

      Elimina
  12. Paragonare una special sportiva ad una moto da veccho...
    Felice possessore di una Sportster elaborata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti solo il palombaro poteva tanto

      Elimina
  13. ...il paragone col road king era per quantificare le spese, mi spiace che la rigidità mentale di qualcuno non l'abbia colto. capisco che le hd sono giocattoli per bimbi adulti ma spendere per trovarsi "illegali" e con mezzi non concepiti per le prestazioni, mi pare un poco assurdo. saluti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dire ad un'appassionato che modifica una vecchia Fiat 500 che con quei soldi si deve comprare una Smart.

      Elimina
    2. Guarda che la rigidità mentale è solo la tua che non concepisci che uno (io nella fattispecie) possa comprarsi una Sportster perché gli piace esteticamente, ma che non ne accetti le qualità stradali e intervenga per migliorarle.
      La mia ora va più forte, ma frena anche molto di più, ha sospensioni migliori e quindi si guida meglio. È costato? Si ma per i miei gusti non c'era alternativa paragonabile alla moto che ho ora. Tranne una equilibratissima ed economica giapponese che però io trovo senz'anima ed anonima.

      Elimina
    3. ...mah, per esperienza oltre che per studio, ho notato che le modifiche comportano avvenimenti a "cascata" i cui risultati non sempre sono congrui con le aspettative e le risorse impiegate. poi ribadisco, le hd sono giocattoli per bimbi grandi...

      Elimina
  14. Fidata sta storia del banco
    Tati

    RispondiElimina
  15. Starò sul pezzo, la mia 1200 merita un giretto a Monza; aspetto repostage.
    Alessio

    RispondiElimina
  16. Paolo, il kit a cui ti riferivi è lo StageIV di cui abbiamo parlato? Se riuscito a capire se si montanche su motori pre-2014?

    RispondiElimina

SHARE THIS