30 giu 2016

1200 Roadster feat H-D Parma






Abbiamo avuto modo di apprezzare e conoscere (almeno virtualmente) Roberto Demaldè di H-D Parma grazie alla Battaglia tra I Re.

L'iron modified dal nome Heroica, che li ha rappresentati al contest, è stata sicuramente la vincitrice morale secondo i lettori di questo blog.
A poche settimane dalla presentazione del nuovo 1200 Roadster, il dealer mette in atto qualche trucco per rendere la new entry sportster personale, ma senza esagerare con le spese: quello che si definirebbe una xl mild customized.

Pochi colpi ma ben assestati; cupolino e puntale, filetto rosso su cerchi stock e specchi up-down, filtro tondo al posto di quello ovale di nightster memoria.
Asportati i paracalori neri e sostituito l'ingombrante porta targa stock con uno minimale fissato al parafango; il 1200 roadster emiliano acquista carattere e personalità.

Roberto e il suo team dimostrano, ancora una volta, gusto e idee chiare!
A breve il test video del nuovo 1200R by Duecilindri: una moto che mi piace molto.
Se oggi dovessi comprare una sporty della gamma 2016 . . .non credo avrei dubbi!!!!



State sintonizzati!



12 commenti:

  1. Bella... Mi piace... Anche perché hanno modificato giusto i pezzi che per me non risaltavano lo spirito della moto.... A mio parere in 2 in 1 come scarico sarebbe il top...

    RispondiElimina
  2. Con poche centinaia di € ha cambiato il volto della nuova R meno male che ha cambiato gli scarichi era meglio il 2 in 1 come dice il buon Berry!!! per fare ancora di meglio doveva cambiare le frecce cromo anteriore e nero posteriore sono inguardabili!!!
    Promossa!!!
    Michael

    RispondiElimina
  3. Come si dice, poche ma buone. Per lo scarico sono anch'io per un 2 in 1, magari RSD!

    RispondiElimina
  4. Con due accorgimenti cambia già faccia, diventando sempre più bella!
    Io avrei risparmiato i soldi del puntale e dei filetti rossi sui cerchi e li avrei investiti in un manubrio nero (quello della R), concordo sulle frecce nere davanti e poi avrei montato un classico big sucker che è sempre bellissimo.

    Poi ovvio che il 2in1 sarebbe la morte sua, ma se le modifiche volevano essere il più economiche possibili (visto il costo della moto nuova già abbastanza alto) queste mi sembrano quelle che possano rientrare nello "sconto" che può fare il dealer e che permettono di ritirare una moto già quasi perfetta.

    Fosse uscita 3 anni fa, maledetta Mo.Co...!

    RispondiElimina
  5. Beh direi che che queste modifiche apportate da HD Parma sono molto azzeccate, fosse mia avrei modificato il filtro originale con il kit SE e avrei messo la cassa nera, poi avrei coperto anche le saldature dei fender posteriori che sono inguardabili!!!
    Adesso però devo dire che mi piace molto di più!
    Gian Marco.

    RispondiElimina
  6. Cambiando poco e il giusto la moto sembra più accattivante aggiungerei delle micro frecce anteriore e posteriori.

    RispondiElimina
  7. Cambiando poco e il giusto la moto sembra più accattivante aggiungerei delle micro frecce anteriore e posteriori.

    RispondiElimina
  8. Concordo con quanto detto x 2 in 1 e microfrecce nere. Anch'io opterei per un big sucker come Lollo, che è bello ed è molto a buon prezzo....
    Non avevo dubbi sulle capacità di Roberto e della sua squadra, l'Heroica è impressa col suo giallo brillante nella mia mente e nel mio cuore....

    RispondiElimina
  9. Ragazzi la R mi piace sempre di più !!! Accoppiata al Dyna starebbe benissimo però mi piacerebbe anche mettere a posto la mia 79!!! Ho troppo scimmie per la testa e zero soldi per realizzarle!!! Se fossi stato un chimico avrei preso spunt da Breaking Bad per fare soldi 😂😂😂
    Michael

    RispondiElimina
  10. Filtro Joker Machine e scarico 2-1 slant del mitico Roland in acciaio. Sognare costa poco.

    Graziano Bonneville

    RispondiElimina
  11. A me piace molto, è giusto esaltare lo slancio racing della Roadster con accessori come cupolino (in tinta!) e puntale (forse avrebbe avuto senso verniciarlo). Di sicuro c'è spazio per molte altre modifiche, ma quelle effettuate (puramente estetiche) penso siano alla portata di qualsiasi tasca.

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

SHARE THIS