11 apr 2016

The Bike Field feat Battle of The kings






























Se le preparazioni di Lodi, Reggio Emilia e Parma (una più bella dell'altra) le avete viste con un post ad hoc, quelle di Varese, Brescia e Monza non hanno ancora avuto spazio su Duecilindri.

Non è stata una questione di merito, ma solo di tempo e quantità di materiale, anche perchè i tre dealer esclusi dimostrano di saperci fare con le modifiche.

Monza, si espone con un progetto scrambler, Varese interpreta in total black un cafe racer, mentre Brescia idealmente fonde i due generi!


Come da post precedente . . . dal vivo queste sporty sono ancora più belle!




State sintonizzati!!!!!

8 commenti:

  1. Per me tra queste Parma è di un livello superiore. Molto bella anche la moto di Varese, linea classica e apprezzo che abbiano tolto la plastica sotto il serbatoio e lavorando un po a "pulire" la linea dai cavi...

    RispondiElimina
  2. Io voto quella di Varese,vista dal vivo all'open day..
    davvero bella!!
    Fabio

    RispondiElimina
  3. Questo è come mi immagino il garage di Batman se fosse uno Sporterista :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma batman E' uno sportsterista!
      bandito

      Elimina
    2. Se proprio vogliamo parlare di fumetti, mi sembra che in un telefilm Marvel, Agents of the SHIELD, ci fosse una sequenza in sella ad una Iron nera.

      Elimina
  4. Lode a tutti per i lavori esposti.Parma con la sua Heroica mi ha colpito particolarmente.

    RispondiElimina
  5. Come ho già detto e ridetto HEROICA deve vincere!!!
    Michael

    RispondiElimina
  6. A prescindere da gusti ed opinioni personali, stiamo avendo l'ennesima riprova che gli Sporty sono forse le HD più versatili dal punto di vista delle possibilità di customizzazione. Abbiamo visto di tutto: racer, bagger, old style, tracker, scrambler e chi più ne ha più ne metta.

    RispondiElimina

SHARE THIS